BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Olanda-Costa Rica: le ultime novità (Coppa del Mondo 2014, quarti di finale)

Wesley Sneijder (Infophoto)Wesley Sneijder (Infophoto)

E’ preoccupato dai “tuffi” di Arjen Robben il commissario tecnico della nazionale costaricana, Pinto. Ecco le parole del ct colombiano alla vigilia del match: «Il tema è delicato ma invito la Fifa a seguire tutto con attenzione. Negli arbitraggi visti finora ho notato degli errori importanti e la cosa mi preoccupa. Spero che l'arbitro di domani (Irmatov, ndr) non ne commetta. Robben ama tuffarsi. Una punizione a suo carico sarebbe stata da esempio, con il Messico avrebbe dovuto essere espulso». Pochi dubbi per Pinto per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo fra poche ore. Spazio ad un modulo coperto, il 5-4-1 ormai consueto per i Ticos, con l’ottimo Navas in porta, retroguardia affollata con Gamboa e Diaz rispettivamente sulle corsie di destra e di sinistra, e in mezzo il trio di centrali Acosta, Gonzalez, Umana. A centrocampo, Borges e Tejeda saranno i due mediani/registi della squadra, mentre sulle due corsie agiranno Ruiz e Bolanos. Infine l’attacco, con l’unica prima punta, la stella di proprietà dell’Arsenal Campbell.

La panchina della Costa Rica sarà occupata da Pemberton, Cambronero, Mirye, Francis, Miller, Barrantes, Granados, Calvo, Cubero, Brenes, Urena. Attenzione a Cubero che potrebbe rubare una maglia da titolare a centrocampo al compagno di squadra Tejeda.

Per la sfida contro l’Olanda di questa sera, il ct Pinto dovrà fare a meno del solo Duarte, squalificato per l'espulsione rimediata nella vittoria contro la Grecia ai rigori.