BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Torino/ News, Di Bisceglie (ag. FIFA): Quagliarella idea concreta, Cerci verso Roma. Fidatevi di Petrachi (esclusiva)

Calciomercato Torino news, parla ROBERTO DI BISCEGLIE. L'agente Fifa commenta il futuro di Cerci e Ventura e analizza le ipotesi legate a Quagliarella, Matri e Botta per l'attacco

Fabio Quagliarella (Infophoto) Fabio Quagliarella (Infophoto)

CALCIOMERCATO TORINO NEWS, INTERVISTA CON L'AGENTE FIFA ROBERTO DI BISCEGLIE (ESCLUSIVA) – Si attendono colpi di calciomercato da parte del Torino. Per l'attacco si parla di tanti giocatori, da Ruben Botta ad Alessandro Matri fino a Fabio Quagliarella, che è forse l'opzione più probabile per i granata. Ancora più importante però sarà definire il futuro di Alessio Cerci che è sempre seguito dalla Roma, società nella quale è cresciuto e che soddisferebbe anche le sue richieste economiche. L'allenatore Giampeiro Ventura, che ha riportato in granata nelle Coppe dopo venti anni, dovrebbe invece rimanere a lungo al Torino. Per parlare di tutto questo, abbiamo sentito sul calciomercato del Torino l'agente Fifa Roberto Di Bisceglie. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Botta possibile acquisto? No, secondo me è solo una voce. Arriveranno altri giocatori. Penso comunque che il Torino, grazie al direttore sportivo Petrachi, stia costruendo una squadra molto compatta. Credo dunque che i granata possano disputare un buon campionato e una buona Europa League.
Arriverà Matri? No, non credo. Il suo ingaggio è veramente alto, il Torino non potrebbe certo sostenerlo.
Quagliarella invece? Lui sarebbe molto contento di rimanere a Torino, tra l'altro ha già giocato nella formazione granata. C'è però un problema, la Juventus vorrebbe inserirlo nella trattativa per avere Iturbe dal Verona.
Cerci dove andrà? Penso che potrebbe andare alla Roma, che è una società molto organizzata, con Sabatini che è un grande competente di calcio. La Roma garantirebbe al giocatore anche un ingaggio che soddisferebbe le richieste economiche di Cerci.
Fino a quando Ventura resterà al Torino? Il mister ha un buon rapporto con Petrachi e con Cairo, da cui ha ricevuto carta bianca. Ha lavorato molto bene al Torino e dovrebbe rimanere a lungo nella società granata. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.