BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Olanda-Costa Rica/ Pronostico di Alec Cordolcini (Coppa del Mondo Brasile 2014 quarti, esclusiva)

Olanda-Costa Rica, il pronostico di ALEC CORDOLCINI sulla partita valida per i quarti di finale della Coppa del Mondo Brasile 2014: la presentazione del match di Salvador

Infophoto Infophoto

OLANDA-COSTA RICA: PRONOSTICO DI ALEC CORDOLCINI (QUARTI DI FINALE COPPA DEL MONDO BRASILE 2014, ESCLUSIVA) – Stasera alle 22.00 ore italiane Olanda-Costa Rica, partita che sarà giocata all'Arena Fonte Nova di Salvador de Bahia, sarà l'ultimo quarto di finale della Coppa del Mondo 2014. Favorita la formazione di Louis Van Gaal, che si sta confermando ad ottimi livelli con un Arjen Robben eccezionale e un Wesley Sneijder che ha ritrovato la forma dei giorni migliori della sua carriera ed è stato decisivo nella sfida contro il Messico, in cui gli olandesi a dire il vero hanno seriamente rischiato l'eliminazione. Un altro calciatore che potrebbe essere determinante è Robin Van Persie, attaccante di grande valore internazionale. Ci si chiede cosa potrà fare la sorprendente Costa Rica per battere gli Orange: dopo aver vinto un girone difficilissimo e aver superato la Grecia ai rigori negli ottavi di finale, la squadra centroamericana dovrà compiere un altro miracolo. Per presentare questo match abbiamo sentito il giornalista esperto di calcio olandese Alec Cordolcini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Nell'Olanda De Jong fuori per infortunio: come sostituirlo, con Blind oppure con Clasie? Penso che giocherà Blind, che è più adatto essendo un mediano e ha giocato così nell'Ajax in questa stagione. Clasie è più un calciatore alla Xavi, che imposta e manca un po' di fisicità.
Contro la Costa Rica si aspetta che l'Olanda proponga la difesa a cinque? No, penso che l'Olanda giocherà col 4-3-3 dovendo affrontare una squadra come la Costa Rica. Del resto col Messico aveva giocato così nel secondo tempo e aveva offerto un grande calcio.
Huntelaar sarà titolare oppure partirà ancora dalla panchina? Penso che nonostante tutto alla fine giocherà Van Persie, anche se col Messico non ha offerto una grande prova.
Sulla fascia destra sarà confermato Verhaegh oppure tornerà titolare Janmaat? Penso che giocherà Janmaat, che nel ruolo di esterno dovrebbe essere più utile essendo in grado sia di difendere sia soprattutto di spingere. Verhaegh andava meglio come terzino con una squadra come il Messico, in grado di mettere in difficoltà con le sue azioni la retroguardia olandese.
Come la Costa Rica potrà mettere in difficoltà l'Olanda? Non sarà una partita facile per questa squadra, che aveva già sentito la pressione di essere arrivata a questi livelli con la Grecia, facendo fatica a qualificarsi. In ogni caso la Costa Rica potrebbe fare meglio sulla fascia sinistra.
Il centrocampista Tejeda potrebbe essere piazzato in marcatura a uomo su Sneijder e Robben?