BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Brasile (risultato finale 1-3)/ Streaming video e diretta tv: 25-27, 25-18, 17-25, 16-25 (volley World League 2014)

Italia-Brasile volley streaming video e diretta tv: ecco come seguire la partita di pallavolo, valida per l'ultima giornata del gruppo A della World League 2014 a Milano (ore 17.00)

Infophoto Infophoto

ITALIA-BRASILE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA: RISULTATO FINALE 1-3. Al Mediolanum Forum di Milano la partita di World League 2014 è terminata: Italia-Brasile 1-3, con i parziali che recitano 25-27, 25-18, 17-25, 16-25. Sconfitta comunque indolore per gli Azzurri, che erano certi della qualificazione essendo gli organizzatori della fase finale (a Firenze); tuttavia preoccupa il calo finale nel quarto set, quando la nazionale di Mauro Berruto comandava per 16-11 e non ha più ottenuto un punto. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO DI ITALIA BRASILE SU RAI.TV LA PARTITA (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – dalle ore 17.00

ITALIA-BRASILE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA: SIAMO 1-2 (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – Altro scatto in avanti del Brasile che dimostra ben altra condizione rispetto all'inizio di questo girone di World League 2014 e si porta avanti per 2-1 chiudendo il terzo set con il punteggio di 25-17. Nelle statistiche ci sono 15 punti per Ricardo Santos e 12 per Wallace, già quattro i muri per Lucas; per l'Italia 14 di Ivan Zaytsev (con 13 attachi vincenti) e 10 per Jiri Kovar che sono gli unici due in doppia cifra, 7 a testa per Piano e Birarelli. 

ITALIA-BRASILE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA: MATCH TIRATISSIMO (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – Quando siamo al secondo timeout tecnico tra Italia e Brasile la partita è davvero combattutissima e il pubblico si fa sentire con un gran tifo e la tipica "ola". Bellissima festa di sport, ma anche grandissima battaglia in campo con le due formazioni che rimengono punto a punto dall'inizio della gara. La voglia era tanta e anche il pubblico fara la sua parte. La Gazzetta dello Sport ha intervistato Ivan Zaytsev, schiacciatore e opposto della nazionale italiana di pallavolo, prima della sfida contro il Brasile che chiude la fase preliminare della World League 2014. "Sono pienoni portati dal movimento -ha dichiarato Zaytsev, che in estate ha cambiato squadra passando dalla Lube Macerata campione d'Italia alla Dinamo Mosca-. Dirigenti e atleti delle zone in cui arriviamo è normale che vengano ad assistere alle partite dell'Italia. Ma il nostro obiettivo, come movimento, dovrebbe essere un altro. Ben più ambizioso. In queste occasioni dovremmo avvicinare anche chi non è un appassionato di questo sport. Provare ad allargare il bacino attraverso i colori azzurri. Organizzando meglio questi eventi si potrebbe far conoscere di più la pallavolo. Non basta il campo, non basta la partita. Magari usando i nostri volti di personaggi puliti e umili, molto di più di quelli di altri sport, in iniziative collaterali". In estate la nazionale azzurra sarà impegnata sia nella World League a Firenze che ai mondiali in Polonia, Zaytsev pensa con calma: "Non so scegliere. Concentriamoci su un impegno alla volta. Quindi puntiamo a Firenze per far bene. Poi arriverà il Mondiale. Per la World League è una situazione strana. La Serbia sembrava già eliminata e poi è tornata prepotentemente in corsa. Anche la Russia, se si qualifica è molto temibile. E attenzione all'Iran. Poi il Brasile, se riesce a qualificarsi può tornare in corsa. Sul Mondiale invece l'avversario più ostico è la formula. Trascinarsi fino alla fine i risultati dei gironi è una complicazione e un rischio. Serve fare un mondiale a rischio dall'inizio alla fine". Postilla personale: "Andrò in Russia con la mia famiglia e lì nascerà il mio primo figlio. Il nome però è top secret" CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO DI ITALIA BRASILE SU RAI.TV LA PARTITA (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – dalle ore 17.00

ITALIA-BRASILE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – Manca più di un'ora all'inizio del match di pallavolo tra Italia e Brasile valevole per la World League. La gente però comincia ad arrivare al Forum di Assago, immagini sui vari social network infatti lo documentano. Ci sarà il pienone oggi per una sfida che vede l'Italia già qualificata ma alla ricerca del primo posto nel girone e il Brasile che invece deve vincere a tutti i costi per passare al turno successivo CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO DI ITALIA BRASILE SU RAI.TV LA PARTITA (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – dalle ore 17.00

ITALIA-BRASILE STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – Appuntamento di prestigio oggi pomeriggio con la pallavolo. Alle ore 17.00 infatti si gioca Italia-Brasile, una grande classica del volley mondiale, partita valida per l'ultima giornata del girone A della World League 2014. Gli azzurri del c.t. Mauro Berruto sono già qualificati alle Final Six che si giocheranno a Firenze sia in quanto Paese organizzatore (fatto che ci avrebbe garantito in ogni caso la qualificazione) sia perché già matematicamente certi almeno del secondo posto nel girone, che ci permette di parlare di una qualificazione legittimata anche sul campo. Tuttavia, dopo la sconfitta di giovedì sera, la squadra italiana vorrà riscattarsi per la gioia del pubblico del Forum di Assago: anche a Milano ci sarà il tutto esaurito, come in tutte le altre gare casalinghe di questa fase a gironi della World League di quest'anno. La partita sarà dunque un test molto importante, sia per gli azzurri sia per il Brasile, che invece deve ancora conquistare il pass per la fase finale: per farlo, dovrà stare davanti alla Polonia nella classifica finale del raggruppamento, ringraziando il fatto che dal nostro girone si qualificheranno ben tre squadre, perché l'Italia non contava per la qualificazione. A parte gli azzurri, un posto è già certo per il sorprendente Iran, l'ultimo andrà invece a chi si piazzerà meglio fra polacchi e brasiliani. Insomma, per i sudamericani le due partite di questo lungo weekend sono decisive per evitare una clamorosa eliminazione già nella fase a gironi di una competizione che hanno vinto per ben nove volte, ma anche gli azzurri sono molto attesi. In effetti, finora il girone ha regalato all'Italia una prima fase esaltante, con sei vittorie nelle prime sei partite compreso il doppio successo in terra brasiliana che ci mancava da quasi vent'anni. Poi Berruto ha dato spazio alle seconde linee nelle trasferte in Polonia e Iran e sono arrivate quattro sconfitte: nulla di grave anche perché appunto la qualificazione era già blindata. Adesso però siamo arrivati alle ultime due partite prima della Final Six e sono tornati in scena i titolari, a dire il vero con risultati non esaltanti a Casalecchio a parte i 30 punti di uno stellare Ivan Zaytsev, che però ha predicato nel deserto. In ogni caso, una partita da non perdere tra le due Nazionali che più di tutte le altre hanno scritto la storia degli ultimi 25 anni della pallavolo mondiale: l'appuntamento in diretta tv è su Rai Sport 1, canale 57 del telecomando, naturalmente a partire da qualche minuto prima delle ore 17.00, quando avrà inizio la partita. Se non potrete mettervi davanti a un televisore a quell'ora, ci sarà la possibilità dello streaming video che sarà fornito gratuitamente a tutti sul sito Internet ufficiale della Rai all'indirizzo www.rai.tv, e ricordiamo anche che sul sito della Federazione mondiale (fivb.org) sarà disponibile il livescore.

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV LA PARTITA ITALIA-BRASILE (WORLD LEAGUE 2014 PALLAVOLO GIRONE A) – dalle ore 17.00

© Riproduzione Riservata.