BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa del Mondo 2014/ Semifinali: a che ora e quando si giocano le partite Brasile-Germania e Olanda-Argentina?

Coppa del Mondo 2014: orario, data e luogo delle due semifinali. Germania-Brasile e Argentina-Olanda decreteranno quali saranno le nazionali che si giocheranno il Mondiale al Maracanà

L'Argentina torna in semifinale mondiale dopo 24 anni (Infophoto) L'Argentina torna in semifinale mondiale dopo 24 anni (Infophoto)

Siamo finalmente arrivati alle semifinali di Coppa del Mondo 2014. Erano partite 32 squadre, divise in otto gironi; dopo 60 partite sono rimaste 4 nazionali a giocarsi i Mondiali. Due sudamericane e due europee: il Vecchio Continente spera ancora di spezzare la maledizione che lo vuole mai vincente quando esce dai suoi confini. Nel dettaglio, le due semifinali sono Germania-Brasile che si giocherà martedi 8 luglio a Belo Horizonte, Estadio Mineirao; e Argentina-Olanda, di scena mercoledi 9 luglio a Sao Paulo, Arena do Corinthians. Partite sulla carta bellissime: Germania e Brasile sono le due nazionali ad aver giocato più finali, 7 a testa. Il bilancio complessivo è di 8 vittorie e 6 sconfitte. Nonostante siano abituate ad arrivare sempre in fondo, l’unico precedente risale al 2002, finale di Corea del Sud e Giappone: vinsero 2-0 i verdeoro con la doppietta di Ronaldo e fu quello il quinto e finora ultimo titolo. Si è giocata più volte Argentina-Olanda: nel 1978 fu la finale di un Mondiale contestato per ragioni extra calcistiche, fu doppietta di Kempes con rete di Bertoni ad annullare il gol di Nanninga che comunque aveva portato la partita ai tempi supplementari, prima ancora che gli orange colpissero un clamoroso palo all’ultimo minuto. Quattro anni prima, nel girone di semifinale, l’Olanda si era imposta con un netto 4-0 sotto il torrenziale diluvio di Gelsenkirchen, doppietta di Cruijff e reti di Krol e Rep; ancora nel 1998, quarti di finale, fu una vittoria orange per 2-1. Kluivert e Claudio Lopez impattarono dopo 17 minuti, poi Ariel Ortega perse la testa e si fece espellere per una testata a Van Der Sar, quindi Bergkamp a un passo dall’extra time segnò un gol magnifico che diede la qualificazione alla nazionale allenata da Guus Hiddink. Curiosità: le quattro semifinaliste hanno vinto in totale 10 Coppe del Mondo (solo l’Olanda non ha ancora festeggiato) e giocato 21 finali (considerando tale la partita conclusiva del girone 1950, che è poi quella del famoso Maracanazo); da quando si assegna un trofeo diverso (la Coppa Rimet è definitivamente del Brasile dal 1970) tre su quattro (Germania, Brasile e Argentina) hanno vinto due Mondiali e quindi per una di queste sarebbe la terza volta. Era già successo: proprio nella prima edizione messicana quando Brasile, Italia e Uruguay avrebbero conquistato per sempre la Coppa Rimet vincendo il titolo. Per quanto riguarda le "ultime volte": la Germania è alla quarta semifinale consecutiva (un secondo e due terzi posti), il Brasile non ci arrivava da quel 2002, l'Argentina addirittura dal 1990 (perse in finale contro la Germania, da allora mai oltre i quarti) mentre l'Olanda dopo un digiuno durato 32 anni è alla seconda volta consecutiva (in Sudadfrica perse l'ultimo atto ai supplementari contro la Spagna).