BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Palermo/ News, Liberti (ag.FIFA): De Ceglie-Duncan-Pavoletti, tris rosanero (esclusiva)

Pubblicazione:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO PALERMO NEWS, INTERVISTA ALL'AGENTE FIFA PIETRO LIBERTI (ESCLUSIVA) - Il Palermo sta valutando i rinforzi migliori per affrontare un nuovo campionato di Serie A. Il presidente Maurizio Zamparini ha recentemente puntualizzato la situazione ai microfoni di SkySport, dichiarando di aver dato l'ok per quattro colpo in entrata (niente nomi però) e rifiutato un'offerta di 9 milioni di euro dalla Russia per Abel Hernandez. Chi vorrà l'uruguaiano dovrà sborsare almeno 15 milioni di euro: qualcuno sarà disposto a farlo? Quanto ai possibili obiettivi si sono fatti i nomi di Paolo De Ceglie per la difesa, Joseph Duncan per il centrocampo e Leonardo Pavoletti per l'attacco. Per parlare del calciomercato del Palermo ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Pietro Liberti.
Quale sarà il futuro di Abel Hernandez? Zamparini chiede tanto per lui anche perché una percentuale della sua prossima cessione spetta al Penarol, per gli accordi precedenti. Però il presidente ha anche dichiarato che non intende cedere Hernandez al momento.
Come sta reagendo la piazza alle prime mosse estive della società? Ci sono state decisioni che non hanno reso contento il popolo rosanero, come la separazione da Giorgio Perinetti. Il direttore aveva costruito la squadra che ha dominato la Serie B, la promozione è arrivata anche per grossi meriti suoi e sinceramente non ho capito la decisione di non proseguire con lui.
Per gli acquisti si parla del giovane centrocampista Duncan: obiettivo raggiungibile? Personalmente sarei contento di vedere il ghanese in rosanero. E' un giovane che ha dimostrato di poter reggere la categoria, e dopo l'anno di apprendistato a Livorno potrebbe essere più continuo. Penso possa servire molto al Palermo un giocatore come lui.
Pavoletti invece può essere una soluzione valida per l'attacco? Sì, penso che dopo l'exploit in Serie B potrebbe garantire una decina di gol al piano superiore, anche se non mi sembra ancora un attaccante decisivo. Come spalla di Hernandez sarebbe interessante.
Per Luca Rigoni c'è concorrenza: il Palermo potrà spuntarla? Sinceramente non gradirei il suo acquisto, penso ci siano giocatori migliori su cui il Palermo può puntare. Certo Rigoni può essere un'occasione a prezzo relativamente basso se davvero non vuole rinnovare con il Chievo, ma si può puntare più in alto con tutto il rispetto.
De Ceglie invece può essere un acquisto all'altezza? Sì anche perché è un giocatore abituato ad una squadra di vertice come la Juventus. Forse non è cresciuto negli anni come ci si aspettava ma le riserve dei campioni d'Italia possono essere validi titolari in qualunque altra squadra di Serie A.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.