BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Udinese/ News, Caporale (ag.FIFA): Bergessio per l'attacco. Kone al posto di Pereyra (esclusiva)

Calciomercato Udinese news, intervista a Luca Caporale. L'agente FIFA commenta il futuro di Muriel e Scuffet, le ipotesi legate a Bergessio e Kone e cosa farà Armero

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Tra i movimenti di calciomercato ancora da definire per l'Udinese c'è il futuro di Luis Muriel e Simone Scuffet, due giocatori che potrebbero rivelarsi utili in questa stagione che vedrà Andrea Stramaccioni sulla panchina friulana. Per il giovane portiere sarà importante continuare a crescere giocando con regolarità, mentre l'attaccante colombiano è chiamato al riscatto dopo un anno difficile. Un altro attaccante che potrebbe far parte della squadra bianconera è l'argentino Gonzalo Bergessio, che si aggiungerebbe all'acquisto già certo di Cyril Thereau. In uscita invece c'è Pablo Armero. Per parlare del calciomercato dell'Udinese ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Luca Caporale. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Muriel andrà via? Credo che dopo una stagione deludente potrebbe fare bene con Stramaccioni. Penso che rimarrà all'Udinese.
E Scuffet? Anche lui credo che rimarrà all'Udinese. Sarebbe una scelta giusta, visto che farebbe esperienza giocando con continuità per tutta la stagione. Per il futuro pare che ci siano sulle sue tracce la Juventus e anche l'Atletico Madrid. Secondo me ha tutte le possibilità di diventare l'erede di Buffon.
Bergessio arriverà presto in Friuli? Sarebbe un innesto importante per il reparto offensivo bianconero che può contare già su Muriel, Thereau e Di Natale, che potrebbe così riposare in alcune partite. Del resto Bergessio non ha fatto male nella scorsa stagione col Catania, ragguingendo quota 10 gol nonostante la retrocessione della squadra.
Per Armero cosa succederà? Ha disputato dei buoni Mondiali, le richieste all'Udinese quindi non mancano e la società friulana potrebbe monetizzare.
Quale sarà il colpo dell'Udinese? Se partirà Pereyra, l'alternativa migliore secondo me sarebbe Panagiotis Kone che ha disputato un buon campionato col Bologna. Poi saranno importanti tutti quei giovani che ogni anno l'Udinese riesce a scoprire con la sua vasta ed efficiente rete di osservatori.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.