BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Fiorentina/ News, Anzani (ag.FIFA): Cuadrado, più no che sì. Criscito? Affare complesso (esclusiva)

Pubblicazione:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO FIORENTINA NEWS, INTERVISTA ALL'AGENTE FIFA GIOVANNI ANZANI (ESCLUSIVA) - Il dilemma di calciomercato più grosso per la Fiorentina è il futuro di Juan Cuadrado. Il colombiano si è messo in luce anche nella Coppa del Mondo 2014 e intriga le più grandi squadre europee tra cui Barcellona, Bayern Monaco e Roma. La società nel frattempo valuta il rinnovo di contratto di Aquilani, che attualmente scade a giugno 2015, e i possibili acquisti. In tal senso si è parlato anche dell'ecuadoriano Enner Valencia, attaccante classe 1989 autore di 3 gol ai mondiali. Un bel colpo per la difesa può essere Criscito mentre Juan Vargas è tentato dal Galatasaray di Prandelli. Per parlare del calciomercato della Fiorentina ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Giovanni Anzani.
Domanda da un milione di dollari: Cuadrado partirà o resterà a Firenze? Propenderei più per la partenza viste le offerte che si vociferano, ma soprattutto visti gli squadroni che sono interessati. Nel calciomercato può sempre succedere di tutto, ma se dovessi sbilanciarmi direi che può partire più che restare.
Per il rinnovo di Aquilani? Credo sia probabile, alla fine resterà a Firenze dove si trova bene e dove ha un ruolo importante.
Potrebbe arrivare l'ecuadoriano Enner Valencia? Ha giocato bene ai mondiali ma resta un'incognita per un campionato come quello italiano. Enner Valencia potrebbe avere qualche difficoltà in Serie A.
Per la difesa potrebbe arrivare Criscito? E' un candidato valido ma la trattativa non sarà semplice, perché ha costi di cartellino ed ingaggio elevati. Credo si tratti di una trattativa complessa per la Fiorentina.
Juan Vargas resterà? E' un giocatore utile che a Firenze è benvoluto: il Galatasaray è un'opzione valida per lui soprattutto perché c'è Prandelli che lo ha valorizzato, ma non è scontata la sua partenza.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.