BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tour de France 2014/ Quinta tappa: il commento di Michele Bartoli (esclusiva)

Lars Boom sul traguardo di Arenberg (da Facebook) Lars Boom sul traguardo di Arenberg (da Facebook)

E' un corridore molto forte in corse di questo tipo e ha meritato il successo di oggi. Ha condotto questa tappa in modo eccezionale.
Una tappa epica, ma è giusto mettere il pavé nel Tour? Sì, direi di sì. Al Tour bisogna correre in qualsiasi condizione atmosferica, ci devono essere tappe di pianura, salita, a cronometro, sul pavé. E' fondamentale che il vincitore della corsa francese sia un corridore completo. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.