BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Europei atletica 2014 / Zurigo, Libania Grenot oro nei 400 metri. Diretta tv e info streaming video quarta giornata (venerdì 15 agosto)

Europei atletica Zurigo 2014 streaming video e diretta tv: ecco come seguire la quarta giornata (15 agosto), che assegna ben 11 titoli. Da seguire salto in alto e 400 femminili

Libania Grenot, 31 anni (dall'account Twitter @atleticaitaliana)Libania Grenot, 31 anni (dall'account Twitter @atleticaitaliana)

Libania Grenot ha vinto i 400 metri femminili agli Europei di atletica 2014 a Zurigo. Per l'Italia è la prima medaglia, ma è un oro splendido in una delle specialità più prestigiose dell'atletica. L'azzurra di origini cubane ha condotto una gara aggressiva fin dal primo metro: straordinaria nei primi 300 metri, ha accumulato un vantaggio enorme che poi ha saputo gestire sul rettilineo finale, dove inevitabilmente ha sofferto il ritorno di chi ha impostato la gara in modo diverso. Per Libania il tempo finale è stato di 51"10. Secondo posto per l'ucraina Olha Zemlyak in 51"36, bronzo alla spagnola Indira Terrero in 51"38, resta giù dal podio la britannica Christine Ohuruogu, l'altra grande favorita della vigilia. Una medaglia che vale tantissimo sia per la Grenot, che finora vantava troppi quarti posti nella sua carriera, sia per l'atletica italiana che finalmente entra nel medagliere di questo Campionato continentale. (Mauro Mantegazza)

Dopo l'oro con record del Mondo di Yohann Diniz nella 50 km di marcia, la quarta giornata degli Europei di atletica 2014 riprende a Zurigo con una sessione serale che si annuncia spettacolare: basterebbe dire che in palio ci saranno ben dieci titoli. In casa Italia si punta soprattutto su Libania Grenot, che è una delle grandi favorite dei 400 metri femminili. Ecco poi due possibili outsider, che hanno davvero ben impressionato nelle qualificazioni: la giovanissima Federica Del Buono è il nome nuovo del nostro mezzofondo e proverà a stupirci ancora nei 1500 metri femminili, mentre ieri Diego Marani ci ha regalato un'eccellente semifinale nei 200 metri maschili e stasera proverà a inserirsi fra i colossi della velocità continentale. Senza dimenticare Marco Fassinotti e Gianmarco Tamberi, che punteranno a ritagliarsi uno spazio nella finale del salto in alto maschile che - condizioni meteo permettendo - potrebbe far tremare un altro record del Mondo...

Il francese Yohann Diniz ha vinto la 50 km di marcia agli Europei di atletica 2014 in corso a Zurigo: terzo titolo europeo consecutivo per lui, che ha pure stabilito il nuovo record del Mondo della specialità più lunga e massacrante dell'atletica. Il nuovo tempo di riferimento è 3h32'33", migliorato il precedente primato che resisteva dal 2008. Una bella notizia di cui il mondo della marcia aveva bisogno dopo troppi scandali doping, soprattutto nella squadra russa che è stata falcidiata dalle squalifiche. Secondo posto e medaglia d'argento per lo slovacco Matej Toth, con un ritardo di 3'48", mentre per la Russia c'è comunque la medaglia di bronzo di Ivan Noskov, staccato di 5'08". Settimo posto per il migliore italiano, Marco De Luca, che ha stabilito il suo primato personale. Con questo oro, la Francia sale al primo posto del medagliere e si riscatta nel migliore dei modi dopo la figuraccia di ieri sera di Mahiedine Mekhissi Benabbad nei 3000 siepi: un oro buttato via per lui, primo sul traguardo ma squalificato per essersi tolto la maglia prima del traguardo. Una vicenda senza precedenti.

Quarta giornata oggi, venerdì 15 agosto, agli Europei di atletica 2014 che si disputano allo stadio Letzigrund di Zurigo, un luogo mitico per l'atletica leggera Sarà un Ferragosto di grandi emozioni con le gare in programma oggi nella ventiduesima edizione dei Campionati continentali, che oltrepasserà la metà di un programma fitto e compreso in soli sei giorni (chiusura domenica). Oggi saranno assegnati ben undici titoli, a partire già dal mattino, quando alle ore 9.10 prenderà il via la 50 km di marcia maschile con tre atleti italiani iscritti (Caporaso, De Luca e Nkoloukidi) nella gara più lunga dell'intero programma dell'atletica. La mattina sarà caratterizzata anche da una serie di qualificazioni e batterie di altre discipline, poi naturalmente il culmine della giornata si avrà nella sessione serale, quando saranno assegnati la bellezza di dieci titoli. Si comincerà con i 400 metri maschili (finale al via alle ore 18.50), seguiti dai 400 metri femminili (ore 19.10), in cui speriamo possa essere grande protagonista l'azzurra Libania Grenot. Si proseguirà poi con i 1500 metri femminili (ore 19.25) dove la giovane Federica Del Buono potrebbe essere una rivelazione, e poi ecco il salto in alto maschile (ore 19.46) che potrebbe essere la gara dai contenuti più rilevanti in assoluto degli interi Europei e vedrà in gara anche Marco Fassinotti e Gianmarco Tamberi. Ma ci sarà ancora tanto altro dai seguire: gli 800 metri maschili (ore 19.55), i 200 metri femminili (ore 20.25), il lancio del martello femminile (ore 20.40), i 400 metri ostacoli maschili (ore 20.52), gli 800 metri che chiuderanno l'eptathlon, prova multipla femminile (ore 21.15) e infine i 200 metri maschili (ore 21.49) che vedranno impegnato Diego Marani, davvero ottimo ieri in semifinale. Ci saranno molte occasioni per seguire la quarta giornata degli Europei di atletica leggera Zurigo 2014: diciamo innanzitutto che la diretta tv sarà garantita in Italia sia da Rai Sport 1 in chiaro (canale numero 57 del telecomando) sia dal canale tematico Eurosport, che è disponibile sia sulla piattaforma satellitare Sky (canale 210) sia su quella digitale terrestre di Mediaset Premium (canale 382). Molte saranno dunque le occasioni per seguire gli Europei anche in streaming video: quello sul sito Internet della Rai (rai.tv) è gratis e accessibile a tutti, mentre i rispettivi abbonati potranno scegliere anche i servizi offerti da Sky Go,Premium Play ed Eurosport Player. Per quanto riguarda la giornata di oggi, i collegamenti per le gare mattutine avranno inizio su Rai Sport 1 alle ore 8.50 e su Eurosport alle ore 9.00 per seguire per intero anche la marcia, mentre la diretta del pomeriggio-sera avrà inizio su Eurosport alle ore 17.45 e su Rai Sport 1 alle ore 18.15. Da ricordare anche le notizie e gli aggiornamenti che saranno disponibili sul sito della Federazione europea (european-athletics.org) e su quello dei Campionati (zurich2014.com), e poi su Facebook dove la Federazione ha la pagina European Athletics e su Twitter dove l'account è @EuroAthletics.

© Riproduzione Riservata.