BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sampdoria-Atletico Madrid 0-2: i voti della partita amichevole

Pubblicazione:sabato 16 agosto 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 17 agosto 2014, 0.02

Sinisa Mihajlovic - InfoPhoto Sinisa Mihajlovic - InfoPhoto

Atletico Madrid

Oblak 6.5: chiamato a qualche intervento semplice su tiri velleitari da fuori, tiene però alta la concentrazione;
Gámez 6: prestazione di buona fisicità e corsa sulla corsia;
Alderweireld 6: prestazione sufficiente per il difensore belga, non c'era però molto da fare oggi; Giménez 6.5: gioca con grande attenzione in fase difensiva e si toglie la soddisfazione del gol a venti dalla fine colpendo a botta sicura dentro l'area piccola;
Insua 6: sulla corsia ha passo e gamba, bravo nel saltare l'uomo e metterla dentro;
Mario Suarez 6.5: la solita grande qualità unita alla solidità che regala certezze in mezzo al campo a Simeone. Il tecnico non rinuncerebbe mai a lui per l'affidabilità che gli regala;
C. Ramos 6: ritmo e grande fisicità in mezzo al campo, tiene alta la tensione;
Saúl 7: E' il grande protagonista della prima frazione di gara. Ci prova prima da fuori con un tiro velleitario, obbliga poi Viviano a un prodigio con un colpo di testa ravvicinato. Alla fine la sblocca grazie a un colpo di destro dopo il palo colpito da Hèctor. Densità di gioco e grande passo, potrà mettere in difficoltà Simeone nelle sue scelte. Cala vistosamente nella ripresa;
C. Rodríguez 5.5: Non riesce a cambiare di passo come il suo solito, rimanendo troppo spesso largo sulla corsia. Primo tempo difficile per lui, ci prova solo una volta da fuori. Nella ripresa non riesce a fare di meglio; (84' Rober sv)
Raúl Jiménez 6 : ha voglia di mettersi in mostra, quindi corre e gioca a servizio della squadra. Latita però davanti nelle conclusioni verso la porta. La prima violenta arriva all'inizio della ripresa, dove trova però un Viviano preparato a respingere in angolo. Esce stremato a dieci dalla fine; (79' Ivàn sv)
Héctor 6.5: da un suo colpo da fuori nasce l'azione che porterà Saùl al gol dell'uno a zero. Ha passo e gamba, riesce sempre a saltare l'uomo anche se non riesce a fare male agli avversari. (64' Léo Baptistão 5.5): entra senza però riuscire a toccare molti palloni;

All. Simeone 7: la sua squadra è pronta, la prossima settimana ricomincia la Liga e non poteva essere altrimenti. Oggi alcuni esperimenti interessanti soprattutto davanti;



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.