BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO / Milan-Valencia (risultato finale 1-2): gol e highlights dell'amichevole (Trofeo Naranja 2014)

Pubblicazione:domenica 17 agosto 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 18 agosto 2014, 4.29

Lo stadio Mestalla di Valencia (dall'account Twitter ufficiale @valenciacf) Lo stadio Mestalla di Valencia (dall'account Twitter ufficiale @valenciacf)

VIDEO MILAN-VALENCIA (RISULTATO FINALE 1-2): I GOL DELL'AMICHEVOLE (TROFEO NARANJA 2014, 17 AGOSTO) - La partita Milan-Valencia, valida per l'edizione 2014 del Trofeo amichevole 'Naranja', si è conclusa con il risultato finale di 1-2 a favore della squadra spagnola. Che si è portata in vantaggio con un golazo di Paco Alcacer di distanza siderale, poi ha subito il pareggio del giapponese Keisuke Honda su calcio di punizione; infine il Valencia ha avuto la meglio grazie al sigillo di Rodrigo, sempre nella prima frazione. VIDEO MILAN-VALENCIA 1-2: IL GOL DI PACO ALCACER - L'attaccante del Valencia sfrutta una indecisione di Zapata su un passaggio corto e calcia verso la porta trovando Diego Lopez fuori dai pali. Lo sorprende con un tiro preciso da centrocampo sbloccando la partita. VIDEO MILAN-VALENCIA 1-2: IL GOL DI HONDA -  Il giapponese batte velocemente una punizione calciando di collo interno sinistro a mezza altezza e sorprendendo Diego Alves che non ci arriva. Pala che colpisce il palo e si infila alle spalle del portiere del Valencia. VIDEO MILAN-VALENCIA 1-2: IL GOL DI RODRIGO - Errore in copertura di Abate che lascia crossare dalla sinistra, leggerezza incredibile di Albertazzi che prova a chiudere in diagonale di testa ma finisce per smorzare la palla per Rodrigo che la stoppa e se la porta avanti con El Shaarawy in pressione. Tiro violento di sinistro sul primo palo che sorprende ancora un colpevole Diego Lopez. Il portiere rossonero va giù lento e poco deciso, beffato sul suo palo. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MILAN-VALENCIA 1-2 (AMICHEVOLE, TROFEO NARANJA 2014)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-2) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - i rossoneri escono con un altro ko dal loro precampionato. Stavolta si trovano di fronte un Valencia più preparato e con grande passo. La squadra di Pippo Inzaghi è sembrata in forte difficoltà in tutti i reparti, non dando la sensazione di squadra compatta e coesa. Hanno fatto fatica i difensori, così come i centrocampisti e gli attaccanti. Unica nota lieta è El Shaarawy che nonostante non abbia trovato la rete è sembrato in buona forma. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-2) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - C'è tempo per un gol annullato a Menez, che viene fermato per un fallo al limite fischiato in precedenza dall'arbitro che non applica la regola del vantaggio. Filippo Inzaghi protesta furioso. Grande occasione poi al minuto 77 per Essien che si vede respingere un colpo di testa di Yoel. Altri cambi poi nel Milan vediamo in campo Essien e Armero per Muntari e Albertazzi.  CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-2) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - La ripresa non regala grandissime emozioni con la partita che va avanti tra un cambio e l'altro. Nel Valencia sono entrati Yoel, Mustafi, Orban, De Paul e Feghouli per Diego Alves, Vezo, Gaya, Piatti e Paco Alcacer mentre nel Milan hanno fatto ingresso in campo Alex e Menez per Zapata e Pazzini. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-2) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - Si riparte senza cambi nella ripresa. Subito Alcacer ci prova, ma viene chiuso da Bonera in angolo. Risultato ancora fisso sul 2 a 1 per i padroni di casa. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-2) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - Si va negli spogliatoi con il risultato di 2 a 1 per il Valencia. Al minuto 37 Rodrigo Moreno ha portato nuovamente in vantaggio gli spagnoli. Palla dalla sinistra su cui Albertazzi commete un'ingenuità, stop di Rodrigo che si porta la palla avanti e calcia violento di sinistro sul palo di un ancora colpevole Diego Lopez. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (1-1) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - Honda risponde a Alcacer, punizione splendida calciata con violenza e precisione da molto distante. La palla va a colpire il palo e si infila in rete trovando un disattento Diego Alves. Partita che sta regalando buone emozioni e discreto ritmo a 15 giorni dall'inizio della Serie A. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (0-1) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - Dopo appena 17 minuti il Milan va sotto grazie a un errore grossolano di Zapata. Alcacer capisce le intenzioni del difensore colombiano, intercetta il passaggio e sorprende Diego Lopez fuori dai pali praticamente da centrocampo. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (0-0) LIVE (OGGI 17 AGOSTO 2014):  - Partono bene i rossoneri di Filippo Inzaghi schierati col 4-3-3 per la prima volta con Diego Lopez tra i pali. Davanti c'è il tridente El Shaarawy, Honda, Pazzini. Spettacolo straordinario di pubblico al Mestalla per questa partita. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA (RISULTATO 0-0) INFO STREAMING VIDEO E CRONACA DELL'AMICHEVOLE (OGGI 17 AGOSTO 2014): LE FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! - Countdown per il calcio d'inizio della partita Milan-Valencia, valida per il Trofeo amichevole 'Naranja' e che si giocherà in diretta dallo stadio Mestalla di Valencia. Due i precedenti tra le due squadre e sempre in circostanze non ufficiali: il primo risale all'estate 2001, quando nel Torneo di Amsterdam gli spagnoli sconfissero i rossoneri in rimonta, con il punteggio di 2-1. Fu proprio Filippo Inzaghi a portare in vantaggio il Milan nel primo tempo, ma nella ripresa il Valencia pareggio con l'uruguaiano Gonzalo de los Santos e poi vinse grazie ad un rigore dell'argentino Kily Gonzalez. A quell'edizione del Torneo di Amsterdam presero parte anche i padroni di casa dell'Ajax, che vinsero la Coppa, e gli inglesi del Liverpool: la competizione quadrangolare durò dal 1999 (vittoria della Lazio) fino al 2009 (Benfica). Il secondo precedente tra Milan e Valencia è più recente e risalente a circa un anno fa, in occasione della Guinness Cup 2013; al Mestalla i rossoneri vinsero per 2-1 grazie ai gol di Robinho, che sbagliò un calcio di rigore, e Nigel De Jong; inutile il gol nel secondo di Dani Parejo per il Valencia. Le formazioni ufficiali di Milan-Valencia - MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Bonera, Zapata, Albertazzi; Poli, Cristante, Muntari; Honda, Pazzini, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Alex, Zaccardo, Armero, Mexes, Essien, Mastalli, Modic, Pinato, Mastour, Menez  All.: Inzaghi VALENCIA (4-4-2): Diego Alves; Vezo, Barragan, Otamendi, Gaya; Piatti, Javi Fuego, Parejo, Andre Gomes; Rodrigo, Paco Alcacer. A disp.: Yoel, Domenech, Mustafi, Orban, Feghouli, Joao Pereira, De Paul, Guardado, Araujo, Roberto, Gil. All.: Nuno CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA INFO STREAMING VIDEO E TV: RISULTATO E CRONACA DELL'AMICHEVOLE (OGGI 17 AGOSTO 2014). I DOPPI EX - Si avvicina il calcio d'avvio della partita tra Milan-Valencia, amichevole che seguiremo in diretta live. Sono sei i doppi ex delle due squadre, i giocatori che hanno vestito entrambe le casacche. Il primo è il difensore argentino Roberto Fabian Ayala: arrivò in rossonero nell'estate 1998 dopo tre stagioni in crescendo con il Napoli; in due annate non riuscì a conquistare i gradi del titolare ma rimase riserva alle spalle dei senatori Maldini e Costacurta. Trasferitosi in Spagna si affermò come uno dei migliori centrali arretrati del panorama europeo, e ancora oggi è ricordato come uno dei più grandi difensori nella storia del Valencia. Il secondo doppio ex è il brasiliano Leonardo, protagonista con il Valencia dal 1991 al 1993 (era alla sua prima esperienza in Europa) e poi con il Milan, da giocatore ('97-2001 e 2002-2003) prima e allenatore (2009-2010) poi. Il terzo è l'attaccante olandese Patrick Kluivert, brutto anatroccolo a San Siro (27 presenze e 6 gol nel '97-'98) e sfiorito al Mestalla (2005-2006), dopo l'esplosione negli anni a Barcellona ('98-2004 con oltre 100 gol). Più contraddittoria la carriera di un altro attaccante, il brasiliano classe 1980 Ricardo Oliveira: interessante nel Valencia nel 2003-2004, deludente nel Milan 2006-2007 nonostante il gol all'esordio contro la Lazio; ereditò la maglia numero 7 di Andriy Shevchenko e questo finì probabilmente per penalizzarlo, oggi gioca nell'Al Wasl negli Emirati Arabi Uniti. Altro doppio ex è Philippe Senderos, difensore svizzero appena passato all'Aston Villa dopo aver trascorso a Valencia gli ultimi sei mesi. Anche per lui l'esperienza a Milano non è stata indimenticabile: 20 presenze nel 2008-2009. Infine Adil Rami, che proprio per i suoi trascorsi valenciani non disputerà l'amichevole di questa sera CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)

DIRETTA MILAN-VALENCIA INFO STREAIMNG VIDEO E TV: RISULTATO E CRONACA DELL'AMICHEVOLE (OGGI 17 AGOSTO 2014) - Domenica 17 agosto 2014 alle ore 21:00 si gioca la partita amichevole Milan-Valencia, valida per il Trofeo Naranja: teatro del match sarà l'Estadio Mestalla di Valencia. Per il Milan si tratta dell'ottavo test precampionato, questi i risultati ottenuti finora: Renate-Milan 0-2 (16 luglio), Monza-Milan 0-2 (20 luglio), Milan-Olympiacos 0-3 (25 luglio), Milan-Manchester City 1-5 (27 luglio), Milan-Liverpool 0-2 (3 agosto), Milan-Chivas Guadalajara 3-0 (7 agosto), Milan-Pro Piacenza 5-1 (14 agosto). Dopo l'amichevole contro il Valencia i rossoneri torneranno in campo sabato 23 agosto, nel tradizionale Trofeo TIM che si disputerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, contro Juventus e Sassuolo. Questa sera invece si gioca per il Trofeo Naranja, una competizione in gara singola organizzata annualmente dal Valencia. La prima edizione di questa coppa risale al 1959, quando i valenciani invitarono in Spagna il Santos di Pele e l'Inter del presidente Angelo Moratti. Sospeso a partire dal 1964 il Trofeo Naranja tornò in scena nel 1970 in forma di triangolare: quell'anno il Valencia sfidò gli argentini dell'Indipendente e i serbi del Partizan Belgrado. Nel 1976 e nel 1981 parteciparono quattro squadre mentre dal 1998 si è passati alla sfida secca. Nell'albo d'oro del Trofeo Naranja domina il Valencia che ha vinto per 24 volte; al secondo posto i connazionali del Real Madrid ma anche una squadra italiana ovvero il Parma, vincitore nel 2000 e nel 2007. A referto compare anche l'Udinese che ha battuto il Valencia nell'edizione 2005 della coppa, che dal 2008 ad oggi è rimasta al Mestalla. Altre italiane ad aver partecipato al torneo sono la Fiorentina (1987 e 2010), il Perugia nel 1996 e la Roma (2006 e 2011). CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video) Il Valencia si è classificato all'ottavo posto nell'ultimo campionato spagnolo, con un bilancio finale di 13 vittorie, 10 pareggi e 15 sconfitte (51 gol fatti, 53 subiti). Per questo non disputerà le coppe europee in questa stagione alla pari del Milan. La dirigenza presieduta dal magnate di Singapore Peter Lim ha deciso di voltare pagina a cominciare dall'allenatore: salutato Juan Antonio Pizzi, che aveva traghettato la squadra da gennaio subentrando al serbo Miroslav Dukic, è stato ingaggiato il portoghese Nuno Espirito Santo; questi si è recentemente affermato in patria alla guida del Rio Ave, che in due anni ha portato fino alla finale di Coppa del Portogallo persa contro il Benfica (1-0) lo scorso 18 maggio. Per il mercato estivo il presidente ha messo a disposizione un buon gruzzolo, con cui la società ha acquistato in particolare il difensore tedesco Shkodran Mustafi, il terzino mancino Lucas Orban dal Bordeaux, il centrocampista portoghese Andre Gomes dal Benfica, l'ala argentina Rodrigo De Paul dal Racing Avallaneda e l'attaccante spagnolo Rodrigo in prestito dal Benfica. Per bilanciare le spese sono stati ceduti il difensore Mathieu al Barcellona, il terzino Bernat al Bayern Monaco e l'attaccante ex Parma Pabon ai messicani del Monterrey, più Seydou Keita a parametro zero e il giovane Fede Cartabia in prestito al Cordoba. Tra i giocatori più interessanti del Valencia citiamo il portiere Diego Alves, il trequartista algerino Sofiane Feghouli e l'attaccante classe 1993 Paco Alcacer, in evidenza nell'ultima Europa League. La partita amichevole Milan-Valencia per il Trofeo Naranja sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium con telecronaca di Fabrizio Ferrero, commento tecnico di Aldo Serena e contributi da bordocampo di Carlo Pellegatti. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno usufruire del servizio di streaming video Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone, per seguire il match in temporeale. Aggiornamenti sull'andamento e il risultato della sfida saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook A.C. Milan e ValenciaCF e gli account Twitter @acmilan e @valenciacf. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI IN TEMPO REALE LA DIRETTA DI MILAN-VALENCIA (OGGI DOMENICA 17 AGOSTO 2014 - no streaming video)


  PAG. SUCC. >