BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Espanyol-Genoa: gol, highlights e cronaca (risultato finale 5-4 d.c.r.) dell'amichevole (17 agosto 2014)

Video Espanyol-Genoa (5-4 d.c.r.): gli highlights e i gol dell'amichevole di domenica 17 agosto 2014. Buone indicazioni per Gasperini, Edenilson il migliore anche se sbaglia il rigore

InfophotoInfophoto

L'Espanyol vince il trofeo Ciutat de Barcelona, ma il Genoa ha onorato nel migliore dei modi l'impegno con questa amichevole in terra catalana, pareggiando per 0-0 al termine dei tempi regolamentari e cedendo soltanto ai calci di rigore con il risultato di 5-4 (non si sono svolti i supplemtari, dopo il triplice fischio subito i penalty). Risposte dunque globalmente positive per l'allenatore del Grifone, Gian Piero Gasperini, che ha visto una squadra propositiva, capace per buona parte della sfida di affrontare a viso aperto i padroni di casa, in particolare nel finale. Peccato per le tante assenze nel reparto offensivo (e non solo), che hanno pesato molto in fase di conclusione: la pecca può essere proprio stata la sterilità in fase offensiva, anche se nemmeno l'Espanyol ha creato molto di più. Perin infatti si è dovuto mettere in luce soprattutto per una splendida parata su un tiro a colpo sicuro di Sergio Garcia, ma per il resto la difesa genoana ha concesso poco ai catalani. Così si è arrivati ai calci di rigore, dove l'unico a sbagliare – dopo cinque gol su altrettanti tiri per l'Espanyol e quattro per il Genoa – è stato proprio all'ultimo tiro Edenilson, il nuovo acquisto del Genoa che comunque si è meritato la palma del migliore in campo. Il commento di Gasperini al termine dell'incontro si è concentrato soprattutto sulle lacune della rosa, invocando dunque un aiuto dalle ultime due settimane di calciomercato: “E' un peccato non poter disputare queste sfide con una rosa quasi completa. Ma questo è anche un segnale importante, un campanello d'allarme: la rosa evidentemente va completata”, sono state le dichiarazioni del mister.