BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Barcellona-Leon (risultato finale 6-0)/ Gol e highlights della partita (Trofeo Gamper 2014)

Video Barcellona Leon: i gol e gli highlights della partita, valida per il Trofeo Gamper 2014. I blaugrana vincono 6-0: doppiette per Neymar e Munir El Haddadi, si vede anche Luis Suarez

Il Barcellona festeggia la vittoria del Trofeo Gamper 2014Il Barcellona festeggia la vittoria del Trofeo Gamper 2014

Si è giocato ieri sera al Camp Nou il Trofeo Gamper 2014, annuale appuntamento che celebra la memoria del fondatore e primo presidente del Barcellona (Joan Gamper è stato anche un giocatore blaugrana). Barcellona-Leon è finita ; quest’anno i catalani hanno scelto come sparring partner una società messicana, mentre in passato eravamo abituati a vedere in campo per questa partita squadre italiane. Luis Enrique ha scelto una formazione molto vicina a quella che sarà ufficiale; erano indisponibili Marc-André ter Stegen e Thomas Vermaelen, due dei nuovi acquisti, ma per il resto c’erano Dani Alves e Jordi Alba sulle corsie di difesa, Mascherano e Jeremy Mathieu in mezzo, Sergio Busquets davanti alla retroguardia con Ivan Rakitic e Andrès Iniesta ai suoi lati, e un tridente composto da Leo Messi, Neymar e Rafinha, uno dei giovani più promettenti della cantera che a differenza di Gerard Deulofeu - mandato nuovamente in prestito, stavolta a Siviglia - dovrebbe rimanere in organico. La grande attesa era per Luis Suarez: il Pistolero, squalificato fino a metà ottobre dalle gare ufficiali, è entrato in campo nell’ultimo quarto d’ora di partita e per il momento si è schermato. Le reti: Messi ha aperto i conti dopo 2 minuti e la partita era di fatto già terminata al 43’, quando Neymar ha infilato la sua personale doppietta (l’altro gol all’11’). Nella ripresa girandola di cambi e spazio anche ai giovani del vivaio: uno di questi è da tenere decisamente d’occhio, si tratta dello spagnolo di origine marocchina Munir El Haddadi che lo scorso anno è stato decisivo per la vittoria della Youth Cup da parte dei blaugrana (è un classe ’95). La sua doppietta ha arrotondato il punteggio, che è diventato poi tennistico con il 6-0 firmato da Sandro Ramirez, un altro ’95. Buone indicazioni per Luis Enrique, che ha visto un Barcellona spumeggiante e con tanta voglia di lasciarsi alle spalle la stagione negativa appena vissuta; il calciomercato non è ancora terminato e qualche sorpresa potrebbe ancora esserci (si parla sempre di Juan Cuadrado o comunque di un esterno destro - si è fatto anche il nome di Douglas del Sao Paulo).