BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Udinese-Watford (risultato finale 2-2): info streaming video e tv, cronaca dell'amichevole: segnano Widmer e Thereau (oggi 2 agosto 2014)

Pubblicazione:sabato 2 agosto 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 2 agosto 2014, 17.57

L'Udinese gioca oggi alle ore 15 contro il Watford L'Udinese gioca oggi alle ore 15 contro il Watford

DIRETTA UDINESE-WATFORD (RISULTATO FINALE 2-2): RETI DI WIDMER E THEREAU (OGGI 1 AGOSTO 2014) - Udinese-Watford è terminata con il risultato di 2-2. Al Vicarage Road sfida che possiamo definire in famiglia, visto che gli inglesi sono squadra di proprietà della famiglia Pozzo. I gol: nel primo tempo al 22' sblocca Widmer con un colpo di testa su cross di Bruno Fernandes. Il Watford pareggia al 58': fallo di Danilo su uno dei tanti ex, Matej Vydra, punizione precisa di Lewis McGugan e palla in porta. Al 74' minuto i friulani si riportano in vantaggio grazie alla rete di Cyril Thereau che prende il tempo alla difesa e batte Heurelho Gomes su suggerimento filtrante di Allan, ma all'80' è l'altro ex, Mathias Ranegie, a svettare di testa e segnare il gol del definitivo 2-2. Buon test comunque per l'Udinese. 

DIRETTA UDINESE-WATFORD: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E CRONACA DELL’AMICHEVOLE (OGGI 1 AGOSTO 2014) - Al Vicarage Road di Londra siamo all'intervallo della partita amichevole tra due società "consociate": il risultato è Udinese 1 Watford 0. La rete che al momento decide la partita è stata realizzata da Silvan Widmer, che di testa ha insaccato un bel cross di Bruno Fernandes. I friulani sono scesi in campo con il 3-5-2: Muriel-Di Natale coppia d'attacco, Widmer e Riera a spingere sulle corsie e Pinzi davanti alla difesa con il supporto di Guilherme e Bruno Fernandes. Terzetto difensivo davanti a Zeljko Brkic composto da Heurtaux, Danilo e Domizzi, ovvero quello che sarà titolare anche nella prossima stagione.

DIRETTA UDINESE-WATFORD: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E CRONACA DELL’AMICHEVOLE (OGGI 1 AGOSTO 2014) - Alle ore 16 di oggi (le 15 in Inghilterra), al Vicarage Road di Londra, si gioca Udinese-Watford, partita amichevole. Ennesimo impegno per i friulani che in questo inizio di estate hanno giocato tantissimo, più di qualunque altra squadra di Serie A; questa volta si tratta di un test “in famiglia”, perchè il Watford - al pari del Granada - è una squadra di proprietà della famiglia Pozzo. Lo scorso anno ha chiuso al tredicesimo posto del Championship, la Seconda Divisione inglese; prima ancora, con Gianfranco Zola in panchina, aveva perso la finale per la promozione in Premier League contro il Crystal Palace. Adesso l’allenatore è Giuseppe Sannino, che in Italia ha guidato Varese, Siena, Palermo e Chievo; la squadra punta decisamente alla promozione e ha un gruppo di giocatori che rappresenta un buon mix di giovani e “stagionati”. Alcuni naturalmente sono passati da Udine: come gli attaccanti Matej Vydra (un gran talento dicono, che ha scelto di rimanere all’estero), Mathias Ranégie (lo svedese che ha segnato un solo gol in Serie A, contro il Milan) e soprattutto Diego Fabbrini, che ha tanta qualità ma non l’ha espressa del tutto in Italia. C’è anche il difensore centrale Gabriele Angella che invece aveva mostrato di potersi ritagliare spazio in squadra; per la porta è arrivato Heurelho Gomes, che ha avuto esperienze importanti con PSV Eindhoven e Tottenham ma da qualche stagione è decisamente in calo. L’Udinese non ha cambiato poi troppo in questa campagna acquisti; certo in panchina c’è ora Andrea Stramaccioni che dovrà tenere il passo della precedente gestione di Francesco Guidolin, che in Friuli godrà di stima eterna per quanto è riuscito a fare. Dalla rosa è uscito il solito paio di giocatori: questa volta si è trattato di Dusan Basta (andato alla Lazio) e Roberto Pereyra (Juventus). Per contro sono invece arrivati giocatori molto interessanti come Cyril Thereau, quattro anni positivi al Chievo (30 gol), Albert Riera che ha messo insieme tante presenze in Champions League e un giovane interessante come il colombiano Alexis Zapata, un esterno sinistro del 1995 di cui parlano molto bene. Per seguire questa partita dovete andare come al solito su Udinese Channel (che si vede solo in Friuli Venezia-Giuila), che salvo variazioni del palinsesto la trasmetterà in diretta; qualora fosse così, sarà eventualmente disponibile lo streaming video sul sito ufficiale della televisione. Altrimenti avrete comunque la possibilità di seguire gli aggiornamenti di risultato e marcatori attraverso i social network: l’Udinese ha la pagina Facebook Udinese Calcio 1896 e il profilo Twitter @Udinese_1896, mentre il Watford mette a disposizione la pagina Facebook Watford FC e l’account Twitter @warfordfcsays.



© Riproduzione Riservata.