BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Brasile (risultato finale 0-3)/ Volley femminile: streaming video e diretta tv: 21-25, 16-25, 15-25 (World Grand Prix 2014, primo weekend)

Italia Brasile volley femminile streaming video e diretta tv: come seguire la seconda partita del primo weekend del World Grand Prix 2014. Si gioca al PalaSerradimigni di Sassari (ore 20)

Valentina Arrighetti, 29 anni, con una tifosa Valentina Arrighetti, 29 anni, con una tifosa

 Italia-Brasile 0-3 nel terzo impegno di World Grand Prix 2014. I parziali: . A Sassari un duro stop per le Azzurre di Marco Bonitta, che di fatto restano in partita soltanto nel primo set; poi le verdeoro di Zé Roberto cambiano passo, salutano e se ne vanno. Jaqueline (16) martella nei primi due parziali, nel terzo Thaisa (9) chiude la porta e mette giù tutti i palloni, una mano sostanziosa arriva anche da Fé Garay (13). Per l'Italia ci sono 12 punti di Nadia Centoni e 10 di Francesca Piccinini, ma si è fatta sentire anche l'assenza di Lucia Bosetti. Domani ultimo impegno in Sardegna contro la Cina, che oggi ha battuto 3-0 la Repubblica Dominicana.

 Italia-Brasile 0-2: i parziali sono 21-25, 16-25. Le brasiliane in questo momento sono troppo forti e le Azzurre di Marco Bonitta non tengono il livello; nonostante i 10 punti di un'inossidabile Francesca Piccinini e i 9 di un'ancora positiva Nadia Centoni, le verdeoro si portano a un solo set dalla vittoria con una Jaqueline da 15 punti e una Fernanda Garay che ne ha messi 11. Poco da Sheilla (3) ma per ora non serve.

 Italia-Brasile 0-1 dopo il primo set: a Sassari le nostre avversarie fanno la voce grossa e dopo un parziale equilibrato piazzano l'allungo decisivo grazie ai punti di Jaqueline e Fernanda (6 a testa) con il solito contributo di Thaisa (5). Speriamo adesso nella reazione delle Azzurre di Marco Bonitta.

Alle ore 20 di questa sera il PalaSerradimigni di Sassari ospita Italia-Brasile, seconda partita del primo weekend di World Grand Prix 2014 (volley femminile). Una manifestazione itinerante che dura un mese: fase finale in Giappone dal 20 al 24 agosto, prima invece ciascuna nazionale sarà impegnata in tre fine settimana in giro per il mondo, idealmente giocheranno tre gironcini da quattro squadre che però andranno a comporre un’unica classifica. Anzi due, perchè da quest’anno ci sono due fasce di livello e quindi le Azzurre, che completeranno il weekend in Sardegna sfidando la Cina domani sera, si confronteranno con le migliori nazionali al mondo. Marco Bonitta ha convocato un gruppo giovane: siamo nel pieno periodo della transizione, esaurito il grande gruppo che ha trionfato nelle ultime due edizioni di Coppa del Mondo, nei Mondiali del 2002 e che ha fallito alle Olimpiadi di Londra dove avrebbe potuto conquistare l’oro, adesso è il turno delle Folie e delle Diouf, delle Signorile e delle Caterina Bosetti, aiutate da qualche veterana che renderà meno ostico l’assalto al Mondiale di casa dell’imminente autunno. Il Brasile è il campione in carica del World Grand Prix, ed è molto di più: la nazionale guidata dal grande Zé Roberto ha vinto le Olimpiadi del 2012 (e del 2008, peraltro) quando nessuno se lo aspettava, a seguito di un girone eliminatorio da incubo. Anche loro sono più o meno alla rivoluzione: ci sono ancora campionesse come Sheilla, Fefé Rodriguez e Fabiola, ma stanno entrando anche giovani ragazze che avranno il grande compito di mantenere alto il livello (per esempio Carol, Natalia, Gabi e Angelica, ma anche la stessa Thaisa che ha solo 27 anni). Ci aspetta una partita decisamente complicata insomma: dovremo dare il 110% per uscirne vincitori. Per seguire questa sfida vi dovrete rivolgere a Rai Sport 1, che trasmetterà tutto il World Grand Prix: lo trovate al canale 57 del digitale terrestre, oppure al 227 se decidete di accedere dal satellite. Sarà garantito anche lo streaming video sul sito Rai www.rai.tv, mentre sui social network potete trovare la pagina Facebook Lega Pallavolo Serie A Femminile e il profilo Twitter @LegaVolleyFemm

© Riproduzione Riservata.