BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Real Madrid-Atletico Madrid (1-1): i voti della partita (andata Supercoppa di Spagna)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

ATLETICO MADRID
MOYA 6,5 Sicuro tutte le volte in cui viene chiamato in causa. Disinnesca le bombe di Bale e si fa trovare reattivo nelle uscite.
JUANFRAN 6,5 Il suo avversario di giornata sarebbe Cristiano Ronaldo ma il portoghese si annulla da solo. Lo spagnolo passa quindi una serata tranquilla> un mix di esperienza e concentrazione lo promuovono egregiamente.
MIRANDA 6,5 Difensore solido e roccioso. Assieme a Godin forma il cuore della muraglia dei Colchoneros. Questa sera non concede niente ai suoi avversari
GODIN 6,5 Stoico come sempre, il veterano dei Colchoneros non si fa trovare impreparato. Francobolla Benzema e chiude ogni spazio usando il fisico.
SIQUEIRA 5 Tramortito dal tandem Carvajal-Bale. Si ritrova ammonito dopo 11' e gioca i restanti minuti con il freno a mano tirato. Alla fine Simeone lo richiama in panchina onde evitare di ritrovarsi con un uomo in meno (63' ANSALDI 5,5 Non reattivo in occasione del gol di James Rodriguez).
KOKE 6 Corre per due anche se questa sera non è molto propositivo nella fase di costruzione del gioco. Resta una pedina fondamentale nello scacchiere dell'Atletico Madrid.
MARIO SUAREZ 6 Falloso ma comunque efficace. Funge da filtro davanti la difesa ma non disdegna neppure nel proporsi in fase offensiva.
GABI 6 Cuore e grinta al servizio di Simeone. Non si tira mai indietro e lotta fino al 90' su ogni pallone. Un po' impreciso.
SAUL 5,5 Inizia la partita in modo piuttosto anonimo poi con il passare dei minuti cresce fino a tentare un paio di conclusioni verso Casillas. Nel complesso troppo timida la sua apparizione al Bernabeu (dal 56'GRIEZMANN 6 Il ragazzo ha talento e si vede. Poteva essere inserito dall'inizio).
RAUL GARCIA 6,5 Man of the match. Un suo gol nel finale consente ai Colchoneros di tornare a casa con un preziosissimo pareggio. Una zampata che vale oro colato.
MANDZUKIC 6 Lavoro sfiancante quello chiesto all'ex attaccante del Bayern Monaco. Mario esegue il compito spesso lasciandosi andare in qualche scintilla di troppo con Sergio Ramos (dal 77' Raul Jimenez sv)
ALL.SIMEONE 6 Continua il suo splendido lavoro sulla panchina dell'Atletico Madrid. I Colchoneros tornano a casa con un pareggio confortante in vista del ritorno. La vittoria della coppa non è un miraggio...

ARBITRO (Estrada Fernandez) 5 Non una buona direzione quella vista questa sera al Bernabeu. Tutti i cartellini gialli sono giusti ma ne mancano uno a Marcelo e uno a Siqueira. Dubbio sul fallo di mano di Manduzkic: anche in questo caso poteva scapparci il giallo. L'episodio più grave è però nel finale quando il direttore di gara non concede un evidente rigore al Real Madrid. Sul tiro di Carvajal la mano del difensore dell'Atletico Madrid era nettamente staccata dal corpo.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >