BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARCELLO LIPPI/ Una furia contro l'arbitro: Guangzhou ko con due espulsioni (video)

Pubblicazione:giovedì 21 agosto 2014

(Immagine Facebook) (Immagine Facebook)

È andata male l’andata dei quarti di finale della Champions League asiatica per il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi: i suoi ragazzi hanno perso uno a zero la gara d’andata, giocata in trasferta in Australia contro il  Western Sydney Wanderers. A condannare i cinesi – campioni in carica della massima competizione continentale – è stata la rete siglata al 60° fa Juric. Ma a rendere tutto più complicato in vista del ritorno è il finale di gara, a dir poco concitato da due espulsioni: la prima all’89° mette fuori gioco Zhang Linpeng, e la seconda – obbiettivamente inventata dall’arbitro Mohammed Abdulla Hassan Mohamed – fa saltare i nervi a Marcello Lippi, che entra in campo di corsa dirigendosi contro l’arbitro: l’ex ct azzurro è una furia e trattenuto a stento da giocatori e collaboratori gliene dice più che quattro al direttore di gara.



© Riproduzione Riservata.