BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAUL GASCOIGNE/ Gazza ci ricasca: di nuovo ricoverato per alcoolismo

Paul Gascoigne è stato trasportato dalla sua casa nel Dorset all’ospedale, dopo un’ennesima sbronza. L'uomo è stato trovato a terra davanti alla sua abitazione.

Paul Gascoigne allo stadio Olimpico di Roma con Claudio Lotito (Infophoto) Paul Gascoigne allo stadio Olimpico di Roma con Claudio Lotito (Infophoto)

È stato trasportato dalla sua casa nel Dorset all’ospedale, dopo l’ennesima sbronza. Il Daily Mirror ha pubblicato le foto dell’ex campione inglese mentre viene portato sull’ambulanza, sorretto da un poliziotto. L’uomo, oggi 47 anni, è stato trovato in stato d’incoscienza, riverso per terra, fuori la sua abitazione, con in mano una bottiglia di gin. "E' una storia molto triste - ha dichiarato un amico di Gazza - ma la verità è che Paul ha ripreso a bere nelle ultime settimane e queste cose finiscono in un solo modo. Non sa dove andare perché il proprietario della casa in cui vive gli ha dato lo sfratto". Dalle immagini circolate in rete è quasi impossibile riconoscere quello che è stato un calciatore dal grande talento, ammirato (in una versione "ridotta" però) anche in Italia con la maglia della Lazio: maglietta e pantaloni di almeno una taglia in più, è infatti molto dimagrito, occhi gonfi e quasi chiusi. In Italia, Lazio a parte, aveva brillato ai Mondiali del 1990: erano stati i campionati della sua consacrazione, ma poi qualche infortunio di troppo gli aveva impedito di spiccare il volo. Tempo fa gli amici e i familiari avevano lanciato un messaggio per aiutarlo a uscire dal suo problema di alcolismo.

(Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.