BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video Trofeo TIM 2014 / Gol e highlights, le interviste. Juventus-Milan (0-1), Juventus-Sassuolo (1-0), Milan-Sassuolo (2-0)

Pubblicazione:sabato 23 agosto 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 24 agosto 2014, 9.41

Il Mapei Stadium di Reggio Emilia ospita il Trofeo TIM per il secondo anno consecutivo Il Mapei Stadium di Reggio Emilia ospita il Trofeo TIM per il secondo anno consecutivo

VIDEO TROFEO TIM 2014: LE DICHIARAZIONI DEI TRE ALLENATORI (23 AGOSTO) - Il Milan vince entrambe le partite e si aggiudica per la quarta volta il Trofeo TIM. La Juventus arriva seconda grazie alla vittoria sul Sassuolo, che quindi chiude ultimo a quota zero punti. Di seguito, ecco le dichiarazioni dei tre allenatori protagonisti al termine del triangolare estivo.

FILIPPO INZAGHI (MILAN): "Sono molto felice dell'atteggiamento dei ragazzi. La Juve è incredibile, ma abbiamo retto l'urto e giocato sulle ripartenze. Mi piace il cuore di questi ragazzi, la voglia. Piano piano stiamo crescendo e cercheremo di fare meglio alla prossima. Ci vuole questa voglia. L'obiettivo era riportare entusiasmo e la gente allo stadio, con loro possiamo fare qualsiasi cosa". CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL'INTERVISTA A INZAGHI

MASSIMILIANO ALLEGRI (JUVENTUS): "A parte la condizione che va migliorata, abbiamo lavorato tanto durante questi giorni durante la tournèe. Abbiamo sbagliato alcune situazioni, prendendo un gol che si poteva evitare. Ci sono cose da migliorare, ma siamo sulla buona strada. L'importante è che Vidal sia rientrato, sono i primi 45 minuti che fa. Per il mercato con la società siamo in piena sintonia. Mi fido ciecamente. Se c'è la possibilità di migliorare la squadra lo farà". CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL'INTERVISTA AD ALLEGRI

EUSEBIO DI FRANCESCO (SASSUOLO): "Oggi non eravamo brillanti, si lega al fatto che abbiamo giocato due giorni fa in Coppa Italia. Loro venivano da giorni di riposo, giocando con grande grinta. Mi aspettavo qualcosa di più, ma eravamo sulle gambe. Devo dire che qualcosa sul mercato dobbiamo fare in mezzo al campo e sul portiere. Siamo alla ricerca del numero uno. Vediamo cosa verrà fuori". CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL'INTERVISTA A DI FRANCESCO

VIDEO TROFEO TIM 2014: JUVENTUS-MILAN, IL GOL DI HONDA - Il giapponese decide il match tra Juventus e Milan. Mattia De Sciglio è autore di un'ottima progressione sulla sinistra mettendo fuori tempo un disattento Lichtsteiner. Palla precisa e molto tesa nell'area piccola dove arriva Honda, che sorprende Bonucci e Ogbonna spuntando tra loro due e traendoli in inganno CLICCA QUI PER IL VIDEO TROFEO TIM 2014: JUVENTUS-MILAN, IL GOL DI HONDA

VIDEO TROFEO TIM 2014: JUVENTUS-SASSUOLO, IL GOL DI PEREYRA - Verso la fine del mini match, quando i rigori sembrano ormai certi, Roberto Pereyra sblocca la partita. Palla dalla sinistra del giovane Mattiello, che su quella corsia ha giocato una buona frazione. Palla che arriva in area di rigore sporcata da un difensore. Pereyra è bravo a prendere il tempo alla difesa e calciare di sinistro nell'angolo in basso alla destra di Ciro Polito CLICCA QUI PER IL VIDEO TROFEO TIM 2014: JUVENTUS-SASSUOLO, IL GOL DI PEREYRA
VIDEO TROFEO TIM 2014: MILAN-SASSUOLO, IL GOL DI MENEZ - Jeremy Menez calcia di giustezza un tiro dagli undici metri, con Polito che indovina l'angolo ma non riesce a prendere il pallone che è molto angolato. Rimangono molti dubbi sull'assegnazione del calcio di rigore, con Menez stesso che calcia dentro l'area di rigore e Terranova che in posizione ravvicinata colpisce involontariamente il pallone con il braccio CLICCA QUI PER VIDEO TROFEO TIM 2014: MILAN-SASSUOLO, IL GOL DI MENEZ
VIDEO TROFEO TIM 2014: MILAN-SASSUOLO, IL GOL DI EL SHAARAWY - Palla dentro di Honda che taglia la difesa in due. El Shaarawy è bravo a scappare dentro all'area di rigore e a piazzare la palla alle spalle di Polito che esce, ma non può davvero nulla sull'assolo del faraone CLICCA QUI PER VIDEO TROFEO TIM 2014: MILAN-SASSUOLO, IL GOL DI EL SHAARAWY

TROFEO TIM 2014: DIRETTA MILAN-SASSUOLO (2-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 30 Milan-Sassuolo sono sull'2-0. E' il momento dei cambi. Nel Milan dentro Poli e Pazzini, fuori Essien e Menez. Mentre nel Sassuolo sono entrati  Peluso, Acerbi, Sansone, Missiroli, Floro Flores e Kurtic, al posto di Berardi, Brighi, Cannavaro, Longhi, Zaza e Magnanelli. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA MILAN-SASSUOLO (2-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 18 Milan-Sassuolo sono sull'2-0. La rete che sblocca la gara la mette a segno su rigore Jeremy Menez al minuto sette. Estrema punizione assegnata dall'arbitro con un fallo di mano di Terranova, che in scivolata la devia tra spalla e corpo in maniera totalmente involontaria. Rigore molto generoso. Raddoppia al minuto 18 El Shaarawy, che riceve una palla dentro da Honda e fugge verso la porta del Sassuolo chiudendo la partita. Milan in grande forma.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA MILAN-SASSUOLO (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Si parte per l'ultima e decisiva sfida della Tim Cup, ecco le formazioni: Milan: Abbiati; De Sciglio, Rami, Zapata, Armero; Cristante, Essien, Saponara, Menez; El Shaarawy, Honda. Sassuolo: Polito; Longhi, Cannavaro, Terranova, Gazzola; Magnanelli Chibsah, Brighi; Berardi, Floro Flores, Floccari CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-SASSUOLO (1-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - La Juventus vince contro il Sassuolo grazie un gol nei minuti finali di Roberto Pereyra. L'ex Udinese sfrutta col piede sinistro una palla che veniva messa dentro da Mattiello. I bianconeri raggiungono in testa i rossoneri a tre punti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-SASSUOLO (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 30 Juventus-Sassuolo è sullo 0-0. I bianconeri hanno giocato con grandissima intensità in mezzo al campo, con velocità e ripartenze sulle corsie esterne. Di Francesco ha inserito Berardi e Magnanelli per Chibsah e Sereni. Gara equilibrata e senza grandi emozioni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-SASSUOLO (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 15 Juventus-Sassuolo è sullo 0-0. I bianconeri si presentano con la sorpresa Simone Pepe punta centrale, visto l'infuenza che ha fermato Fernando Llorente. Nel Sassuolo grande condizione per Kurtic. Massimiliano Allegri ha dato spazio a tutti i suoi disponibili, facendo crescere la condizione fisica. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-SASSUOLO (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - La Juventus è uscita sconfitta dalla prima partita col Milan e quindi torna subito in campo per affrontare il Sassuolo. I bianconeri scendono in campo con questo undici: Rubinho; Caceres, Marrone, Chiellini, Asamoah; Vitale, Padoin, Romulo; Pereyra, Pepe, Mattiello. Mentre nel Sassuolo vediamo: Polito; Cannavaro, Terranova, Acerbi, Longhi; Brighi, Chibsah, Kurtic; Sereni, Pavoletti, Floro Flores CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-MILAN (0-1). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - I rossoneri vincono la prima sfida grazie a un gol di Honda. I bianconeri non riescono a imprimere il loro gioco, soffrendo sulle corsie esterne. Buona la gara di De Sciglio che ha servito l'assist al giapponese per il gol. Debutto stagionale per Vidal che è sembrato tonico e in forma, dispetto a quanto detto negli ultimi giorni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-MILAN (0-1). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 30 di Juventus-Milan il risultato è sullo 0-1. La partita è sbloccata dal giapponese Honda che ha sfruttato un bel pallone arrivato dalla sinistra su cross al centro di Honda. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-MILAN (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Quando siamo al minuto 15 di Juventus-Milan il risultato è sullo 0-0. I bianconeri presentano per la prima volta titolare in campo Arturo Vidal, centrocampista cileno che ha fino a oggi svolto una preparazione differenziata. Il numero 23 bianconero sta dimostrando di essere in grande spolvero. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014: DIRETTA JUVENTUS-MILAN (0-0). INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Il Trofeo Tim 2014 comincia subito con Juventus-Milan: in diretta da Reggio Emilia, ecco dunque subito la sfida più attesa. Sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre, e le sorprese non mancano. Tra i bianconeri insieme a Tevez ci sarà Giovinco, mentre a centrocampo subito titolare Vidal, scelta a sorpresa di Allegri. Tra i rossoneri invece le mosse a sorpresa sono Essien a centrocampo e Honda nel tridente al fianco di Pazzini e Menez. JUVENTUS (4-4-2): Storari, Lichtsteiner, Bonucci, Ogbonna, Evra, Pirlo, Vidal, Pogba, Marchisio, Tevez, Giovinco. A disp.: Rubinho, Audero, Chiellini, Caceres, Motta, Romulo, Pepe, Mattiello, Padoin, Asamoah, Vitale, Pereyra, Marrone. All. Allegri. MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Bonera, De Sciglio; Poli, Essien, Muntari; Honda, Pazzini, Menez. A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Armero, Rami, Zaccardo, Zapata, Cristante, Mastalli, Saponara, El Shaarawy, Mastour. All. Inzaghi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

TROFEO TIM 2014 IN DIRETTA. JUVENTUS-MILAN-SASSUOLO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE  (OGGI 23 AGOSTO) - Sta per iniziare il trofeo tim 2014 e la Juventus si appresta ad affrontaare la prima grande partita di questo precampionato contro il Milan. Reduci dal terzo scudetto consecutivo i bianconeri hanno vissuto un terremoto a metà luglio: le improvvise (almeno pubblicamente) dimissioni di Antonio Conte e l’ingaggio di Massimiliano Allegri come nuovo allenatore. E’ questo il cambio più clamoroso e profondo nell’organico; Beppe Marotta ha lavorato sulle cessioni riuscendo a piazzare Mirko Vucinic (negli Emirati Arabi), Fabio Quagliarella (al Torino), Federico Peluso al Sassuolo e Mauricio Isla in prestito al QPR. in entrata sono arrivati giocatori che non sono campioni ma possono essere funzionali al progetto: Roberto Pereyra, Patrice Evra, Romulo, Alvaro Morata che però si è già infortunato e rientrerà a settembre. E Kingsley Coman, gioiellino strappato al PSG a parametro zero. Il grande colpo per ora non c’è stato, ma ai tifosi va bene così: il tira e molla sulla possibile cessione di Arturo Vidal e/o Paul Pogba sembra essersi esaurito, mancano sempre meno giorni alla chiusura del calciomercato e pare che i due centrocampisti resteranno bianconeri almeno per un’altra stagione. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

DIRETTA TROFEO TIM 2014 JUVENTUS-MILAN-SASSUOLO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE . LA SCORSA EDIZIONE (OGGI 23 AGOSTO) -  Per il secondo anno consecutivo il Trofeo TIM si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia e vede protagoniste Juventus, Milan e Sassuolo; i neroverdi hanno preso il posto dell’Inter, che avevano giocato le prime 12 edizioni vincendone addirittura otto. Lo scorso anno proprio i padroni di casa si aggiudicarono il triangolare: la prima partita fu Juventus-Milan, finì 0-0 e ai calci di rigore il Milan ebbe la meglio per 7-6, decisivi gli errori bianconeri di Lichtsteiner e Padoin che annullarono quello di Nocerino per i rossoneri. Seguì Juventus-Sassuolo: anche qui 0-0 e questa volta i campioni d’Italia si imposero dal dischetto, 4-3. Sbagliarono Quagliarella e Matri, ma gli emiliani fecero peggio con gli errori di Alexe, Terranova e Berardi. Infine Milan-Sassuolo: qui i gol arrivarono. Andrea Petagna sbloccò il risultato dopo 4 minuti, ma il Sassuolo ribaltò con la doppietta di Gaetano Masucci, un veterano della squadra tornato in estate al Frosinone. In classifica dunque Sassuolo 4 punti, Juventus 3 e Milan 2. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

DIRETTA TROFEO TIM 2014 JUVENTUS-MILAN-SASSUOLO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE . I PRECEDENTI TRA LE SQUADRE (OGGI 23 AGOSTO) - Trattandosi di una neopromossa recentissima, il Sassuolo ha sfidato Juventus e Milan in campionato in appena due occasioni: andata e ritorno della stagione 2013-2014. Nel dettaglio, vediamo com’erano andate le partite tra queste tre squadre che sono protagoniste questa sera nel Trofeo TIM 2014. JUVENTUS-MILAN 3-2 (7^ GIORNATA) Partita bellissima. Il Milan si porta in vantaggio con Muntari ma viene ripreso da una punizione di Pirlo, poi superato da Giovinco e infine staccato da Chiellini. Nel finale ancora Muntari per la doppietta personale, ma i tre punti vanno ai bianconeri. JUVENTUS-SASSUOLO 5-0 (16? GIORNATA) Protagonista assoluto è Carlos Tevez: l’Apache segna la sua prima tripletta in Serie A in una gara a senso unico. Il momentaneo 2-0 porta la firma di Federico Peluso, oggi in neroverde: per lui prima rete in campionato con la Juventus (aveva già segnato in Coppa Italia). SASSUOLO-MILAN 4-3 (19^ GIORNATA) E’ la partita che segna l’esonero di Massimiliano Allegri, che con l’arrivo alla Juventus ha allenato tutte le squadre impegnate stasera. E’ anche la partita dell’esplosione di Domenico Berardi: il talentino del ’94 segna addirittura un poker e abbatte i rossoneri, che pure erano sullo 0-2 dopo 13 minuti grazie a Robinho e Balotelli. Nel finale Montolivo accorcia il risultato ma non evita la sconfitta e l’addio del tecnico livornese. MILAN-JUVENTUS 0-2 (26^ GIORNATA) I rossoneri giocano molto meglio nel primo tempo, ma vince la Juventus: Llorente segna con un lampo a fine primo tempo, Tevez arrotonda nella ripresa con un gran gol, il primo su azione contro una big in Serie A. SASSUOLO-JUVENTUS 1-3 (35^ GIORNATA) La partita che consegna lo scudetto ai bianconeri. Zaza gela la Juventus dopo 8 minuti portando in vantaggio un Sassuolo a caccia della salvezza, ma la reazione dei campioni d’Italia è veemente: Tevez pareggia, Marchisio fa 1-2, Llorente di tacco aumenta le distanze. Qualche giorno dopo la Roma cade a Catania: la Juventus è campione d’Italia per la terza volta consecutiva. MILAN-SASSUOLO 2-1 (38^ GIORNATA) Il Sassuolo è già salvo, il Milan cerca l’Europa League: vincono i rossoneri che nel giro di 7 minuti segnano con Muntari e De Jong. Al 90’ il rigore di Zaza accorcia le distanze; tre punti amari per il Diavolo, che fallisce comunque l’obiettivo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

DIRETTA TROFEO TIM 2014 JUVENTUS-MILAN-SASSUOLO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE . LO STADIO (OGGI 23 AGOSTO) - Il Trofeo TIM si è disputato in varie sedi: Trieste, Ancona, Pescara, Milano, Torino, Bari. L’edizione 2014 si gioca ancora una volta, la seconda consecutiva, al Mapei Stadium-Città del Tricolore di Reggio Emilia, ovvero lo stadio che ospita le partite interne del Sassuolo da quando i neroverdi sono in Serie A (dunque, dall’agosto 2013). Si tratta di uno stadio all’inglese: nel 1995 ne venne completata la costruzione e si trattava all’epoca del primo esperimento di impianto privato adibito al calcio in Italia. Ospitava le partite della Reggiana: proprio la Juventus, protagonista questa sera, lo inaugurò contro gli amaranto vincendo 2-1. La Nazionale vi giocò contro la Lituania vincendo 4-0 (qualificazione agli Europei del 1996) ma nel 2005 la Reggiana fallì e anche la Mirabello 2000, proprietaria dello stadio, subì la stessa sorte. Dopo un paio di ristrutturazioni (nel frattempo l’impianto era stato acquistato dal nuovo presidente della Reggiana, Alessandro Barilli) il cambio di nome; inizialmente Stadio di Reggio Emilia Città del Tricolore, poi Mapei grazie allo sponsor che è lo stesso che compare sulle maglie del Sassuolo. A tutt’oggi ospita ancora le partite interne della Reggiana, mentre nel corso della ristrutturazione del Cabassi (2012) lo ha utilizzato anche il Carpi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) 

DIRETTA TROFEO TIM 2014 JUVENTUS-MILAN-SASSUOLO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DEL TRIANGOLARE (OGGI 23 AGOSTO) - E’ la sera del Trofeo TIM. Torna il triangolare estivo che dal 2001 accompagna le sfide precampionato; quest’anno, per la seconda volta consecutiva e in assoluto, sarà il Sassuolo a contendere il trofeo a Juventus e Milan. Che sono sempre state presenti, mentre fino al 2012 la terza squadra era l’Inter. Questo rendeva ancora più “pepato” l’appuntamento, mettendo di fronte le tre squadre più famose e titolate in Italia; ma i neroverdi si sono subito mostrati avversari degni, addirittura portandosi a casa il titolo alla prima partecipazione. A proposito: nell’albo d’oro comanda l’Inter, che si è aggiudicata ben otto edizioni (2002-2005, 2007, 2010-2012). Tre sono state appannaggio del Milan (2001, 2006, 2008) mentre la Juventus ha vinto soltanto nel 2009. La formula è molto semplice: tutte le squadre si affrontano in partite da 45 minuti. Sono previsti i calci di rigore in caso di parità; dovesse essere così, la vincente ottiene due punti mentre la perdente soltanto uno, fermo restando che la vittoria dopo il tempo regolamentare porta in dote tre punti contro gli zero per chi perde. Al termine delle tre sfide ovviamente vince il trofeo chi ha ottenuto più punti. Per la seconda volta si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia, casa del Sassuolo da quando la squadra emiliana è stata promossa in Serie A; tra il 2010 e il 2012 si è giocato al San Nicola di Bari, nel 2009 la sede era l’Adriatico di Pescara, nel 2008 eravamo allo stadio Olimpico di Torino. Il Giuseppe Meazza in San Siro ha ospitato le edizioni 2004, 2006 e 2007 con l’intervallo del 2005 in cui si era al Nereo Rocco di Trieste, stesso teatro delle prime due edizioni; nel 2003 a ospitare l’evento è stato il Del Conero di Ancona. L’edizione 2014 del Trofeo Tim è stata presentata presso il Comune di Reggio Emilia, alla presenza del sindaco della città Luca Vecchi, del direttore generale della Lega Calcio Marco Brunelli, di Giovanni Carnevali, amministratore di Master Group (la società che si occupa di organizzare l’evento), del responsabile sponsorship di Telecom Italia Cristiano Habetswallner e del presidente del CSI Massimo Achini. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO) Quest’anno è prevista anche la trasmissione in rete di immagini inedite del torneo grazie alla tecnologia Telecom e ai nuovi Google Glass; presenti sugli spalti ci saranno anche alcuni volontari che hanno partecipato all’iniziativa benefica “Google per Haiti”. Si parte alle 20:45 con Juventus-Milan, poi toccherà al Sassuolo sfidare la perdente della prima sfida, e infine la vincente. C’è una figura che lega tutte le squadre in campo: è quella di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese ha preso il posto di Antonio Conte alla Juventus lo scorso 16 luglio; tra il 2010 e il gennaio 2014 ha allenato il Milan vincendo scudetto e Supercoppa Italiana, mentre nel 2007-2008 era stato al Sassoulo centrando la prima storica promozione in Serie B e la vittoria nella Supercoppa di Serie C1. Al di là delle emozioni che lo attraverseranno, il trofeo è importante per quello che si vedrà sul campo. Le tre squadre sono ad una settimana dall’inizio del campionato: la Juventus farà il suo esordio sabato alle ore 18 al Bentegodi contro il Chievo, il Milan anticiperà la domenica (sempre alle 18) in casa contro la Lazio mentre il Sassuolo, alle 20:45, ospiterà il Cagliari. Naturalmente gli obiettivi sono diversi: se i bianconeri puntano a vincere il quarto scudetto consecutivo con più di uno sguardo alla Champions League, i rossoneri sperano quantomeno di tornare in Europa e di farlo dalla porta principale, vale a dire con almeno il terzo posto in tasca. Per quanto riguarda gli emiliani, il loro orizzonte non può che essere la salvezza. Rispetto a un anno fa sono cambiate alcune cose: lo shock in casa Juventus è stato ampio, le dimissioni di Antonio Conte hanno portato un velo di incertezza a Vinovo e non è ancora chiusa la faccenda delle possibili cessioni di Arturo Vidal e Paul Pogba (almeno uno dei due), pur se i segnali sono incoraggianti per i tifosi. Il Milan ha definito la cessione di Mario Balotelli al Liverpool e ha dunque perso, in attesa di rifarsi sul calciomercato, il suo attaccante principe; il Sassuolo ha operato bene in sede di campagna acquisti confermando i suoi giovani più interessanti (Zaza e Berardi) e aggiungendo all’organico Sime Vrsaljko che era ambito da squadre ben più quotate. Per seguire il Trofeo Tim 2014 in diretta tv il canale televisivo è Canale 5: lo trovate al numero 5 del vostro televisore, ma ci sarà anche la possibilità di seguire le tre “mini-partite” in streaming video - e dunque su PC, tablet e smartphone - sul sito e sulle app di SportMediaset. La telecronaca delle partite sarà affidata a Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Aldo Serena. A bordo campo Mikaela Calcagno. Inoltre non mancheranno gli aggiornamenti in tempo reale con i risultati delle gare e gli eventuali marcatori, e con le informazioni sulla classifica parziale e finale, andando sulle pagine dei social network delle tre squadre impegnate: su Facebook trovate gli account Juventus, A.C. Milan e U.S. Sassuolo, mentre su Twitter abbiamo @juventusfc, @acmilan e @SassuoloUS. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL TROFEO TIM 2014 LIVE: SEGUI IL TRIANGOLARE CON JUVENTUS, MILAN E SASSUOLO IN TEMPOREALE (OGGI 23 AGOSTO)


  PAG. SUCC. >