BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Trofeo tim 2014: Juventus-Milan-Sassuolo: i voti

Martin Caceres (Infophoto) Martin Caceres (Infophoto)

Polito 6: bravo a uscire basso sui giocatori bianconeri, sempre in anticipo. Parata importante su Pepe. Non può nulla sul gol;

Cannavaro 5.5: gioca sulla corsia dove soffre la velocità e freschezza di Mattiello;

Terranova 6: ha piede e grande inventiva davanti. Qualche sbavatura dietro;

Acerbi 6: attento al centro della difesa, gioca con grande cura del dettaglio;

Longhi 5.5: non riesce a tenere Caceres, che dal suo lato è scataneto;

Brighi 6 - l'esperienza è determinante in questi momenti, quando gioca con grande ritmo e sa sempre quello che fare;

Chibsah 5: in un trofeo estivo non si può uscire per un cambio e protestare col tecnico per questo. Non si può per rispetto dei compagni, delude in questo atteggiamento;  (30' Magnanelli sv)

Kurtic 5.5: gioca da regista esterno con intensità, egoista quando involandosi verso la porta la mette larga;

Sereni 5.5 - si fa beffare dall'emozione di giocare contro la Juventus, rimane in ombra ed esce alla mezzora;(30' Berardi sv)

Pavoletti 5.5: gioca con grande voglia, ma si divora un gol di testa;

Floro Flores 5: ci prova da lontano un paio di volte rimediato brutte figure, senza riuscire a vedere mai la porta;

Polito 6: attento quando può alzare un muro

Longhi 6: sulla corsia gioca con ritmo e grandissima attenzione, anche se rimane in difficoltà quando sovrappongono dal suo lato; (21' Peluso 6): arrivato dalla Juventus in questo mercato potrà fare molto bene;

Cannavaro 5.5: in difficoltà contro la scoppiettante velocità degli attaccanti rossoneri; (21' Acerbi 5.5): gli sfugge spesso alle spalle uno scatenato El Shaarawy, che stasera è in serata di grazia;

Terranova 6: col piede mancino in mezzo alla difesa dimostra di avere grande carisma e qualità;

Gazzola 6: gioca una buona gara contro il Milan in fase difensiva, meno quando deve salire;

Magnanelli 6: il capitano del club, ha grande carisma in mezzo al campo; (21' Kurtic 6): gioca una buona mezzora, con intelligenza e grande rapidità;

Chibsah 6: gioca ordinato e reagisce in maniera diversa al cambio stavolta. Gioca una buona frazione; (33' Biondini sv)

Brighi 6: tiene alta la concentrazione giocando sempre semplice il pallone e dimostrando ormai maturità che può fare bene solo a questo gruppo; (21' Missiroli 6): è l'uomo che può portare qualità al centrocampo del Sassuolo, ha anche fisico e grande spessore tecnico;

Berardi 6.5: quando vede rossonero si accende. L'anno scorso quattro gol che costarono la panchina ad Allegri. Ci prova da fuori con grande fantasia; (21' Sansone 6): gioca con ritmo, ma spesso troppo lontano e spalle alla porta;

Floro Flores 5.5: in difficoltà fisica, rimane troppo fuori dal gioco. Individualista, scambia poco con i suoi; (29' Zaza 6): entra e ci prova subito da fuori, ha voglia di mettersi in mostra;

Floccari 6: ha fisico e grande esperienza, potrà tornare molto utile anche perchè di testa è letale;

 

All.Di Francesco 6: ha ottimo materiale per vivere una stagione migliore della scorsa. La squadra, lo dice ai microfoni di Mediaset, reduce da un impegno in Coppa Italia è sulle gambe, ma fa comunque bella figura.