BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sampdoria-Como/ In diretta risultato finale (4-1) e info streaming video della partita di Coppa Italia (24 agosto 2014)

Diretta Sampdoria-Como info streaming video e risultato live della partita di Coppa Italia, valida per il terzo turno. Si gioca a Marassi alle ore 20.45 (domenica 24 agosto 2014)

Lo stadio Ferraris (Infophoto) Lo stadio Ferraris (Infophoto)

Sempre Eder che riesce ad arrotondare il punteggio con un altro gol (tripletta personale per lui) che imbeccato da Soriano si trova a tu per tu con il povero Falcone, e non ci mette nulla a farlo fuori con un tocco preciso che non gli lascia scampo. Sampdoria 4, Como 1.

Ancora gol di Eder che realizza una bella doppietta e allarga di nuovo il risultato portandolo a distanza di sicurezza. Il gol arriva con una bella verticalizzazione di Palombo che mette il pallone sulla corsa per l'attaccante e con un tiro di precisione beffa Falcone.

Risultato che cambia in Sampdoria-Como, con i lariani che accorciano le distanze su calcio di rigore di Le Noci fischiato per il fallo di Regini su Fietta. Pairetto fischia senza alcuna esitazione

Un uno-due terribile della Sampdoria sul Como che porta il risultato sul 2-0 grazie alle reti di Eder al sesto minuto e di Gabbiadini al 12'. Il primo gol parte dai piedi di Okaka che lavora bene sulla destra la palla e crossa basso e preciso per Eder che in scivolata sospinge la sfera alle spalle di Falcone. Il gol di Gabbiadini è non meno bello con Eder che intuisce il movimento del giovane attaccante che si accentra e scocca un tiro magnifico che batte Falcone.

Sampdoria-Como sta per cominciare, i blucerchiati trovano sulla loro strada la compagine lariana, avversario non certo fuori portata per gli uomini agli ordini di Sinisa Mihajlovic. Poche novità nelle formazioni, con gli allenatori che cercano di fare il massimo per proseguire il cammino in Coppa Italia. Le formazioni ufficiali di Sampdoria-Como. Sampdoria (4-3-3): Da Costa; De Silvestri, Salamon, Gastaldello, Regini; Palombo, Obiang, Soriano, Gabbiadini, Okaka, Eder. A disp. Viviano, Massolo, Costa, Cacciatore, Krsticic, Camapaña, Duncan, Wszolek, Sansone, Fedato All. Mihajlovic Como (4-4-2): Falcone; Ambrosini, Giosa, Marchi, Rolando; Fietta, Comentale, Cristiani, Casoli; Ganz, Le Noci. A disp. Crispino, Lebran, Curti, Russu, Ardito, Scialpi, Cristofari, Defendi, Cortesi, Sala, Triveri. All. Colella

Questa sera, domenica 24 agosto, si gioca la partita Sampdoria-Como, valida per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2014-2015: la sfida andrà in scena allo stadio Luigi Ferraris di Marassi, Genova, e il calcio d'inizio è in programma alle ore 20.45. Si tratta di una sfida ad eliminazione diretta in gara unica, dunque in caso di pareggio al 90' minuto si procederà con i tempi supplementari e se necessario anche con i calci di rigore per decretare quale squadra accederà al quarto turno, dove a dicembre la vincente di questo match affronterà la vincente di Brescia-Latina. Il terzo turno è il primo a cui prendono parte le squadre di Serie A, escluse le prime otto dello scorso campionato che entreranno in scena agli ottavi: dunque per i blucerchiati di Sinisa Mihajlovic si tratterà del debutto nella nuova edizione della Coppa nazionale. La squadra lombarda, allenata da Giovanni Colella, è invece una delle formazioni di Lega Pro che è stata invitata alla Coppa Italia “maggiore”, ma ha dovuto iniziare fin dal primo turno, nel quale ha battuto con un perentorio 5-0 il Matelica, squadra d'altronde di Serie D. La vera impresa è però arrivata settimana scorsa, quando i lariani hanno espugnato il campo del Frosinone, squadra che prenderà parte quest'anno al campionato di Serie B, sia pure soltanto dopo i calci di rigore (1-3). Una bella soddisfazione, che adesso regala al Como l'opportunità di giocare su un palcoscenico prestigioso come Marassi, una bella occasione a una settimana dall'inizio del campionato di Lega Pro, in cui la squadra comasca punterà ad essere protagonista. Quanto alla Sampdoria, inizia oggi il cammino in Coppa Italia, un torneo che i doriani vinsero per ben quattro volte nel periodo più glorioso della loro storia, cioè tra la seconda metà degli anni Ottanta e i primi anni Novanta. La vittoria del 1985 fu proprio l'inizio di quella epopea, che poi entrò nel vivo con i due successi consecutivi del 1988 e 1989, seguiti nel 1990 dalla vittoria della Coppa delle Coppe e nel 1991 addirittura dallo scudetto. Il successo del 1994, in un anno che vide i blucerchiati anche terzi in Serie A, fu invece il canto del cigno di quella straordinaria squadra. L'estate è stata molto intensa per la Sampdoria, che ha affrontato anche molte amichevoli internazionali: prima la vittoria contro l'Eintracht Francoforte, poi la sconfitta contro il West Ham e infine il torneo disputato a Cadice, con la vittoria contro il Siviglia (detentore dell'Europa League) e la sconfitta contro l'Atletico Madrid campione di Spagna in carica. Di certo i blucerchiati arrivano pronti all'inizio della stagione ufficiale oggi il debutto in Coppa Italia, settimana prossima sarà il Sassuolo l'avversario nella prima giornata del campionato di Serie A. La partita Sampdoria-Como non sarà trasmessa in diretta tv né in streaming video; aggiornamenti sull'andamento e il risultato del match saranno comunque disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook U.C Sampdoria e Calcio Como e gli account Twitter @sampdoria e @CalcioComo.

© Riproduzione Riservata.