BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Zenit San Pietroburgo-Standard Liegi (risultato finale 3-0)/ Info streaming video e tv: russi nei gironi (26 agosto 2014 Champions League)

Zenit San Pietroburgo-Standard Liegi streaming video e diretta tv: ecco come seguire la partita di ritorno dei playoff dei preliminari di Champions League. Si gioca alle ore 18.00, 26 agosto

Andre Villas Boas, allenatore Zenit (Infophoto) Andre Villas Boas, allenatore Zenit (Infophoto)

E' finita la partita dello stadio Petrovsky: risultato finale, Zenit San Pietroburgo-Standard Liegi 3-0. I marcatori: al 30' Rondon, al 54' Hulk su calcio di rigore, al 58' ancora Hulk. Con questo risultato sommato alla vittoria per 1-0 ottenuta in Belgio la squadra di André Villas-Boas si qualifica alla fase a gironi di Champions League

Nel giro di pochi minuti lo Zenit San Pietroburgo chiude la pratica Standard Liegi e sigilla la qualificazione ai gironi di Champions League. Tutto merito di Hulk, che al 54' minuto ha trasformato un calcio di rigore e soli quattro minuti dopo ha calato il tris, firmando pure la doppietta personale.

Al 30' minuto di gioco lo Zenit San Pietroburgo si è portato in vantaggio. Cross dal fondo di Criscito, mezzo errore del portiere Kawashima che interviene con un pugno ma non riesce ad allontanare, la palla resta nell'area piccola dove Salomon Rondon appoggia in rete di testa. Il punteggio complessivo è di 2-0 a favore dello Zenit.

E' inizata la partita di ritorno dei playoff di Champions League tra Zenit San Pietroburgo-Standard Liegi. Per ora il risultato è fermo sullo 0-0 dopo i primi 16 minuti del primo tempo. Riportiamo qui di seguito le formaizoni ufficiali della partita Zenit San Pietroburgo: 1 Lodygin 19 Smolnikov 6 Lombaerts 24 Garay 4 Criscito 28 Witsel 20 Fayzulin 7 Hulk 17 Shatov 35 Danny 23 Rondon Panchina: 51 Rudakov 2 Anyukov 13 Luís Neto 44 Tymoshchuk 99 Solovyev 10 Arshavin 11 Kerzhakov Allenatore: André Villas-Boas - Standard Liegi: 1 Kawashima 6 Ciman 5 Jorge Teixeira 4 Faty 37 Van Damme 40 Mpoku 23 Trebel 25 Louis 63 Mujangi Bia 10 De Camargo 13° 32 Watt Panchina 16 Thuram-Ulien 30 Mmaee 36 Arslanagic 66 Milec 42 Ajdarevic 14 Ono 18 Mbombo Allenatore: Guy Luzon

La serata di Champions League comincerà oggi, martedì 26 agosto, alle ore 18.00 italiane (le 20.00 locali) con Zenit San Pietroburgo-Standard Liegi, partita valida per il ritorno del turno dei playoff dei preliminari della massima competizione europea per squadre di club: all'andata vinsero 1-0 i russi in Belgio, dunque lo Zenit adesso è ad un passo dalla qualificazione alla fase a gironi. Si gioca allo stadio Petrovski di San Pietroburgo. Alla vigilia della partita, hanno parlato i due allenatori nella tradizionale conferenza stampa. Ecco le parole di Andre Villas Boas, tecnico portoghese dello Zenit: “Tutti sanno che ho sostituito Hulk sabato contro l'Amkar ma forse ci sarà lo stesso (è in dubbio per un problema muscolare, ndR). Giocheremo con il nostro solito stile e il nostro obiettivo non cambierà: attaccare e segnare. Anche i nostri avversari giocheranno per vincere. Sono i dettagli a decidere le partite a questo livello. Non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario perché entrambe vogliamo raggiungere la fase a gironi di Champions League”. Così invece si è espresso Guy Luzon, allenatore dello Standard che è reduce dal pareggio per 2-2 contro il KVC Westerlo nell'ultima partita giocata in campionato: “Abbiamo diversi giocatori che sono infortunati e che non ci saranno (Stam, De Sart, Carcela-González, Marquet, Lumanza, ndR). Sarà un impegno non facile perché lo Zenit è una delle migliori squadre in Europa. Ma proveremo a fare del nostro meglio. Lo Zenit è molto forte ed è in vantaggio, ma proveremo a sfruttare il gioco in contropiede. Naturalmente Hulk è un grande giocatore ma non è l'unico nella formazione russa. Con lui o senza di lui sono ugualmente un'ottima squadra”. Per seguire questa partita in diretta tv dovete sintonizzarvi alle ore 18.00 su Sky Sport 1 HD (canale numero 201 della piattaforma satellitare), Sky Sport Plus HD (canale 204) oppure su Sky Calcio 1 HD (canale 251). La telecronaca sarà affidata a Federico Zancan. Sarà possibile seguire la partita di San Pietroburgo anche in streaming video, con l’applicazione Sky Go che è gratuita per tutti gli abbonati al pacchetto Sport (va eventualmente attivata su skysport.sky.it). In alternativa ci sono anche commenti, aggiornamenti e informazioni sui social network: le pagine Facebook delle due squadre sono Zenit e Standard Liege, mentre per quanto riguarda Twitter abbiamo i profili @fczenit_en (in inglese) e @Standard_RSCL.

© Riproduzione Riservata.