BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RIPESCAGGIO SERIE B / Pubblicato il nuovo calendario: rinviata la partita del Latina (27 agosto 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Matera schierato per un'amichevole estiva (Infophoto)  Il Matera schierato per un'amichevole estiva (Infophoto)

RIPESCAGGIO SERIE B: RINVIATA LA PARTITA DEL LATINA (27 AGOSTO 2014) - Era nell’aria, ma adesso c’è l’ufficialità: la Lega B ha pubblicato il nuovo calendario della stagione 2014-2015, aggiungendovi l’integrazione relativa all’undicesima partita di ogni giornata. Vale a dire: inizialmente si era ipotizzato un torneo di Serie B a 21 squadre e per questo motivo per ogni turno era prevista una squadra che dovesse osservare il riposo (la prima sarebbe stata il Latina). Tuttavia adesso sappiamo che le squadre partecipanti saranno 22: per questo motivo non ci sarà più la giornata di riposo, ma di fatto c’è una X al fianco della formazione che sarebbe stata ferma. Questo perchè non è ancora nota la decisione della FIGC in merito al ripescaggio; e dunque, giocoforza, la partita del Latina della prima giornata di campionato, in programma sabato 30 agosto, è stata rinviata a data da destinarsi.

RIPESCAGGIO SERIE B: IL MATERA PRESENTA RICORSO (27 AGOSTO 2014) - La decisione sulla ventiduesima squadra che parteciperà al campionato di Serie B 2014-2015 non è ancora stata decisa; in teoria l’ufficialità dovrebbe arrivare domani e, ad ogni modo, il termine per presentare la domanda di ammissione è scaduta lo scorso lunedi. Eppure ci sono ancora squadre che non si arrendono e che continuano a provarci. E’ il caso del Matera: i lucani dovrebbero giocare la prima partita del girone C di Lega Pro venerdi (tra due giorni) ma nel frattempo continua a insistere per provare a salire di categoria. I criteri che regolano le domande di ammissione escludono la società in questione, ma Saverio Columella, il presidente, ha presentato all’Alta Corte di Giustizia Sportiva un ricorso contro la FIGC. Per cosa? Semplice: per annullare la delibera della Corte Federale che aveva stabilito i criteri del ripescaggio. In pratica, sostiene il Matera, è vero che il ripescaggio non lo riguarderebbe ma soltanto perchè c’è un errore a monte. E’ la stessa cosa che sostiene il Novara, e infatti i lucani appoggiano i piemontesi in questa polemica e in questo ricorso; però il Novara ritiene anche di dover essere riammesso in Serie B senza entrare in graduatoria con altre squadre, in quanto appunto prima ad averne diritto sul campo (retrocesso per aver perso il playout). E su questo. ovviamente, il Matera non è d’accordo. In tutto questo scenario, come detto, la decisione dovrebbe arrivare domani; tra ricorsi e richieste, è davvero possibile che il campionato di Lega Pro possa iniziare venerdi? Il presidente Mario Macalli ha detto di non avere dubbi in proposito, ma chissà.



© Riproduzione Riservata.