BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Torino-Rnk Spalato (risultato finale 1-0): info streaming e tv. Cronaca live (ritorno preliminare Europa League, 28 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (RISULTATO FINALE 1-0): INFO STREAMING E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE)  Finisce 1 a 0 per il Torino la partita di ritorno preliminari di Europa League contro il Rnk Spalato. Decisivo il gol di el Kadduri al minuto 22' del primo tempo, con i granata che meritano questa passaggio di turno con una prova decisa e di carattere arrivando più volte vicino al gol senza sofrire troppo la mancanza in campo di un campione come Cerci. CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI EL KADDURI

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (1-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE) Parte determinato il Torino in questi primi minuti del secondo tempo, è la squadra di Ventura a rendersi pericolosa in più occasioni con Quagliarella che prova ad approfittare di una ribattuta in area ma una deviazione gli nega la gioia del gol. Tutto proiettato in avanti il Torino che vuole chiudere il prima possibile la partita per mettere al sicuro il risultato. Punteggio fermo sul 1 a 0 tra Torino e Rnk Spalato  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (1-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE) Siamo alla fine del primo tempo tra Torino e RNK Spalato con i granata che comandano per 1 a 0 grazie al gol di El Kadduri. Nel finale di questa prima frazione di gioco e più precisamente al 34'minuto è Benassi ad avere una clamorosa occasione da gol. Infatti il giocatore del Torino arrivato a tu per tu con il portiere avversario mette il pallone sul fondo. Errore incredibile per i granata che avrebbero potuto mettere una serie ipoteca sul risultato finale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (1-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE). GOL DI EL KADDURI! Passa in vantaggio il Torino contro  il RNK Spalato grazie al gol del centrocampista El Kadduri al minuto 22' del primo tempo. Sbloccano il risultato i granata, con il centrocampista che era già andato vicino al gol nei primi minuti della partita. El Kadduri trasforma il rigore spiazzando il portiere avversario. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (0-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE) E' iniziata la partita tra Torino e RNK Spalato e dopo i primi 10 minuti del primo tempo il risultato tra le due formazioni è fermo sullo 0-0. Ventura è costretto a rinunciare a Cerci e quindi spazio alla coppia Quagliarella-Barreto, con l'attacco affidato all'ex Juventus. Al sesto minuto da segnalare l'occasione di El Kaddouri. Riportiamo le formazioni ufficiali della partita Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Benassi, Vives, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Barreto. Allenatore: Giampiero Ventura; Rnk Spalato (4-3-2-1): Vukovic; Ibriks, Galovic, Glumac, Rugasevic; Vidovic, Dujmovic, Rog; Bagaric, Glavina; Bilic. Allenatore: Ivan Matic CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO (0-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE)  Può essere una grande serata per i granata: alle 20:30 Torino-RNK Spalato vale direttamente l’accesso alla fase a gironi di Europa League, dopo lo 0-0 dell’andata che ha lasciato tutto in bilico. La formazione piemontese manca alla fase finale di una competizione continentale da vent’anni: era il 1993-1994. I granata entrarono in corsa ai sedicesimi di finale: eliminarono il Lillestrom ribaltando la sconfitta in Norvegia (1-2) con un 2-0 casalingo, poi fecero fuori l’Aberdeen battendolo 3-2 al Comunale e 2-1 in Scozia. La corsa si interruppe contro l’Arsenal, che non era ancora quello di Arsene Wenger ma avrebbe vinto il torneo; a Torino fu 0-0, al ritorno il colpo di testa di Tony Adams mandò avanti i Gunners. Per i granata magra soddisfazione: quella di essere stati eliminati, come era già accaduto con Slovan Bratislava e Rangers Glasgow, dai futuri campioni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE). I PRECEDENTI  Inizia tra poco Torino-RNK Spalato, ritorno del playoff di Europa League. Non ci sono scontri diretti tra le due formazioni, se non la partita di andata che è finita 0-0; tuttavia il Torino in un’occasione ha giocato contro una squadra di Spalato, ovvero il più celebre Hajduk. Era la stagione 1985-1986, secondo turno di Coppa UEFA: al Comunale i granata pareggiarono 1-1 con le reti di Schachner e Sliskovic, venendo eliminati in Croazia nonostante il gol su rigore di Junior (al quale risposero Asanovic, Sliskovic e un rigore di Vujovic). In altre due occasioni il Toro ha affrontato formazioni del Paese balcanico; nel marzo del 1965, quarti di finale di Coppa delle Coppe, ancora 1-1 casalingo (segnò Gigi Simoni, che poi allenò i granata) e vittoria per 2-1 in Croazia (Poletti e Hitchens). Nell’autunno del 1977, secondo turno di Coppa UEFA, vittoria per 3-1 al Comunale (Pulici, Claudio Sala e Pecci) e sconfitta indolore a Zagabria. Dunque nel computo generale il Torino si è qualificato in due occasioni su tre contro squadre croate; in casa il bilancio parla di una vittoria e due pareggi, con 5 gol realizzati e 3 subiti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE). LO STADIO -  Torino-RNK Spalato si gioca questa sera alle ore 20:30 ed è valida per il ritorno dei playoff di Europa League. Chi vince accede direttamente alla fase finale del torneo; il teatro della sfida è lo Stadio Olimpico. Costruito nel 1932 e inaugurato l’anno seguente, si affaccia su Corso Sebastopoli e Corso Agnelli e su via Filadelfia; a partire dal 1934 ha ospitato le gare interne della Juventus alla quale si è poi aggiunto il Torino nel 1958 (prima, i granata giocavano al Filadelfia). Si è chiamato Comunale Vittorio Pozzo (in onore dello storico Commissario Tecnico della Nazionale che era appunto di Torino) e poi stadio Municipale Benito Mussolini (che lo fece costruire per ospitare i Giochi Littorali dell’anno XI dell’Era Fascista), all’epoca aveva una capienza di 65000 posti. Fino al 1990 è stato utilizzato dalle due squadre principali della città, che sono poi passate al Delle Alpi; dal 2006 però Juventus e Torino sono tornate a giocare all’Olimpico, tornato ad avere la denominazione attuale, e dal 2011-2012 soltanto i granata giocano qui in quanto i bianconeri si sono trasferiti allo Juventus Stadium che nel frattempo era stato ultimato. A oggi la capienza è di 28140 posti a sedere. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) 

DIRETTA TORINO-RNK SPALATO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARE EUROPA LEAGUE) - Questa sera si gioca la partita Torino-Rnk Spalato, gara di ritorno del terzo turno preliminare (o spareggio) di Europa League. Teatro del match sarà lo stadio Olimpico di Torino, calcio d'inizio in programma alle ore 20:30. Si parte dal risultato di 0-0 maturato nella gara di andata: in palio c'è la qualificazione alla fase a gironi di Europa League. Per conquistare il pass il Toro deve vincere con qualsiasi risultato, mentre il pareggio con gol vale solo per l'Rnk Spalato in virtù della regola dei gol in trasferta; in caso di 0-0 al termine dei tempi regolamentari le due squadre disputeranno due tempi supplementari da quindici minuti ciascuno, e in caso di ulteriore pareggio tireranno i calci di rigore. L'arbitro di Torino-Rnk Spalato sarà il greco Anastasios Sidiropoulos, che ha già diretto una squadra italiana nell'ultima edizione di Europa League (Pandurii-Fiorentina 1-2 del 7 dicembre 2013); i guardalinee saranno i connazionali Christos Akrivos e Damianos Efthimiadis. Per il Torino si tratta della quarta partita ufficiale nella nuova stagione 2014-2015; i granata hanno superato il terzo turno preliminare di coppa sconfiggendo gli svedesi del Brommapojakarna con il punteggio complessivo di 7-0. Ben più impegnativo si sta rivelando il confronto contro lo Spalato, che nella partita di andata è riuscito a mantenere la propria porta inviolata rischiando anche di segnare nel finale. La squadra croata ha cominciato il suo cammino europeo nel primo turno, in cui ha eliminato gli armeni del Mika Yerevan (2-0 all'andata in casa, 1-1 al ritorno in trasferta); poi è stata la volta dell'Hapoel Be'er Sheva, battuto per 2-1 nell'andata casalinga prima del pareggio a reti bianche ottenuto in Israele. Nel terzo turno preliminare infine l'Rnk ha battuto gli ucraini del Chornomarets Odessa: 2-0 all'andata, 0-0 al ritorno. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE) Il Torino è vicino al ritorno nella fase "calda" di una competizione europea. L'ultima apparizione ad alti livelli risale alla Coppa delle Coppe 1993-1994, quando la squadra allenata da Emiliano Mondonico superò i norvegesi del Lillestrom e gli scozzesi dell'Aberdeen prima di arrendersi agli inglesi dell'Arsenal, poi vincitori del trofeo, nei quarti di finale. La qualificazione alla fase a gironi di Europa League completerebbe la scalata che dal 2011-2012 ad oggi ha portato il Toro dalla Serie B ai quartieri alti della A, sotto la guida di mister Giampiero Ventura; inoltre il superamento dello spareggio garantirebbe alla società di Urbano Cairo un ulteriore incasso, da poter eventualmente destinare a qualche colpo di mercato last minute. Di fronte una formazione meno prestigiosa ma che vuole emergere; attualmente l'Rnk Spalato è considerata la seconda squadra della capitale croata dietro il più titolato Hajduk. Nel palmares dell'Rnk figurano solo trofei delle divisioni inferiori e la prima partecipazione alla serie A nazionale risale solo alla stagione 2010-2011, conclusa con un inaspettato terzo posto. L'allenatore è il quarantatreenne Ivan Matic, ex centrocampista tra Croazia, Portogallo ad Austria. La partita di Europa League Torino-Rnk Spalato sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset sui canali Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD 2. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno usufruire del servizio di streaming Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone, per seguire il match in temporeale.  Il sito dell'UEFA, www.uefa.com, offrirà la pagina play-by-play della partita con punteggio ed azioni in temporeale. Aggiornamenti sull'andamento e il risultato della sfida saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Torino Football Club e RNK Split e l'account Twitter @TorinoFC_1906. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI TORINO-RNK SPALATO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI 28 AGOSTO 2014, RITORNO PRELIMINARI EUROPA LEAGUE)



© Riproduzione Riservata.