BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Perugia-Bologna 2-1: i voti della partita (Serie B)

La curva del Bologna - InfoPhotoLa curva del Bologna - InfoPhoto

 

BOLOGNA
Coppola 6: esperto e di grande caratura, sui gol è incolpevole ma si fa notare per grinta e carisma;
Garics 4: parte forte sulla corsia destra, ma nel momento decisivo della partita compie un'ingenuità enorme. Viene ammonito al 72mo per una netta spinta su Parigini, batte le mani all'arbitro e viene espulso. Non si può commettere un errore del genere e soprattutto non ce lo si aspetta da un giocatore con tante partite di Serie A alle spalle e grandissima esperienza.
Maietta  6: In mezzo al difesa comanda il reparto con grande esperienza e giocando a testa alta. Gioca palla velocemente ed è bravo per gli attaccanti avversari; 
Paez 5: dietro soffre la rapidità di Falcinelli e il peso dell'attacco perugino. 
Morleo 5.5: sulla corsia non si rende protagonista delle sue solite scorribande, lento e prevedibile soffre le folate di Del Prete;
Casarini 6: duttile, si sacrifica per la squadra giocando con grande ritmo e volontà anche se i compagni rispondono poco;
Matuzalem 5.5: non riesce a dare spessore alla squadra, giocando con poca personalità e rimanendo troppo schiacciato dietro;
Buchel 5: arrivato da pochissimo al Bologna parte subito titolare, non riuscendo a trovare praticamente mai il pallone; (78' Pasi sv)
Troianiello 5.5: nel primo tempo tanto movimento sulla corsia destra, dove prova sempre a saltare l'avversario ma non ha grande assistenza dai compagni di reparto. Sparisce nella ripresa e viene sostituito dopo 25 minuti da Giannone con la sua squadra sotto di una rete; (70' Giannone 5.5)
Cacia 5.5: impalpabile là davanti, prova a trovare il pallone in un paio di occasioni. Da dimenticare quando calcia dopo una mezza incertezza, l'unica, di Giacomazzi, calcia debolmente verso Provedel;
Laribi 5 - Gioca largo a sinistra senza mai rendersi pericoloso, evanescente. Nella ripresa non riesce a trovare la porta, giocando una partita negativa in tutti gli aspetti; (83' Zuculini 4): autore di un fallo inutile a centrocampo a tempo scaduto si prende un rosso che si poteva risparmiare;

All. Lopez  5: partita gestita male, con cambi che arrivano tardi e decisioni affrettate. La sua squadra non ha idee e nemmeno il gioco

 

© Riproduzione Riservata.