BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WRESTLING WWE 2014 / News, John Cena avvisa Brock Lesnar: gli restituirò tutti i calci che mi ha dato!

Pubblicazione:

John Cena (infophoto)  John Cena (infophoto)

WWE NEWS: CENA AVVISA LESNAR - Nella scorsa puntata di Raw che si è disputata all'Honda Center di Anaheim in California, si è parlato molto del re-match tra John Cena e Brock Lesnar per il titolo Wwe. A Summerslam il rapper di Boston ha perso malamente il titolo contro Lesnar che lo ha praticamente distrutto. Al centro del ring, seduti al tavolo, ci sono tre leggende della Wwe, ovvero Shawn Michaels, Hulk Hogan e Ric Flair, che discutono sulla possibilità di Cena di vincere contro Lesnar. Sia Michaels che Ric Flair sono molto pessimisti da questo punto di vista, soprattutto perché Lesnar si è dimostrato più forte di Cena nel match di Summerslam infliggendo al lottatore di Boston una sconfitta importante condita da 10 German Suplex e ben 2 F5. Insomma una batosta importante. Ad un tratto sul ring si presenta proprio Cena che inizia a spiegare le ragioni che lo hanno portato a chiedere il re-match contro Lesnar. Cena ha ringraziato Hogan che lo ha ispirato nella sua carriera da lottatore, ha poi spiegato a Michaels e Flair le sue motivazioni: "Tutti hanno visto che Lesnar mi ha preso a calci nel sedere (usa un'espressione più colorita, ndr), è stato evidente e indiscutibile, ma non sono qui per sentire le opinioni degli altri, ho ascoltato il parere dei medici dopo la serie di Suplex e di F5 che ho subito. I medici mi hanno detto che potrà disputare un incontro al massimo della forma". Cena è molto convinto della proprie possibilità e nell'ultimo segmento avvisa The Beast: "Io non combatterò contro Lesnar per vincere, io sarò a Night of Champions per restituire a Lesnar tutti i calci nel sedere che mi ha dato a Summerslam". Cena lascia il ring e saluta i tre, è molto convinto delle proprie possibilità di battere Lesnar nel prossimo ppw della Wwe. (Claudio Ruggieri)



© Riproduzione Riservata.