BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Italia-Cina (risultato finale 3-2) / Video highlights: il match point (volley World Grand Prix 2014, primo weekend)

Italia Cina volley femminile streaming video e diretta tv: come seguire la partita valida per la terza giornata del primo weekend di World Grand Prix 2014. Si gioca a Sassari (ore 20)

La nazionale femminile di volley questa sera gioca contro la Cina La nazionale femminile di volley questa sera gioca contro la Cina

I tre giorni di grande volley femminile a Sassari si sono chiusi con la vittoria per delle azzurre in Italia-Cina, partita valida per il primo weekend del girone C del World Grand Prix 2014. Un bel successo in una partita non facile per la Nazionale allenata dal c.t. Marco Bonitta, una sfida ricca di alti e bassi per entrambe le formazioni (parziali ) ma che le azzurre hanno vinto con merito nel decisivo tie-break. Miglior marcatrice Nadia Centoni con 23 punti, nonostante sia rimasta in panchina da metà del quarto set in poi a causa di una tendinite, e dedica inevitabile a Lucia Bosetti, che dopo l'infortunio deve essere operata al ginocchio sinistro.

Alle ore 20 di questa sera si gioca Italia-Cina: il teatro della scena è il PalaSerradimigni di Sassari, terza serata consecutiva in cui le azzurre giocano in Sardegna e chiudono così il primo mini girone del World Grand Prix 2014. Tre serate qui per via della formula ormai consolidata: ci sono tre gironi “itineranti”, cioè uno per Paese, con le squadre che si sfidano in una sorta di round robin il cui insieme (cioè i tre fine settimana presi nel complesso) va a formare la classifica finale che determina le nazionali qualificate alla fase finale (dal 20 al 24 agosto a Tokyo). Il fatto che quest’anno ci siano le fasce di livello impone alle squadre più forti di scontrarsi con le squadre più forti, e dunque anche dai primi turni vedremo delle partite spettacolari. Se per il gruppo di Marco Bonitta le avversarie di Sassari sono state Repubblica Dominicana, Brasile e appunto Cina, nel prossimo weekend cambieranno e così sarà anche nel terzo fine settimana; l’Italia, un gruppo giovane con qualche veterana tra cui Francesca Piccinini che sarà il nostro capitano (poi Antonella Del Core e Valentina Arrighetti) giocherà contro tutte le otto nazionali della fascia di livello più alta. Per quanto riguarda la partita di questa sera, sfidiamo una nazionale in grande crescita: la Cina è stata fortissima soprattutto negli anni Ottanta, ha avuto qualche picco nei primi Duemila (oro olimpico ad Atene 2004), poi è calata ma è tornata a far paura negli ultimi tempi, grazie a una generazione di giocatrici giovani e molto interessanti. Alcuni nomi: la schiacciatrice mancina Ruoqi Hui (classe ’91) che oggi è anche capitano della squadra guidata da Lang Ping, Xiaotong Liu (classe ’90), Qiuyue Wei (classe ’88). Non ci saranno invece Yimei Wang e Lei Zhang, due delle grandi protagoniste fin dalla Coppa del Mondo 2011 (chiusa con il terzo posto, mentre al World Grand Prix dello scorso anno è arrivata la piazza d'onore alle spalle del Brasile). Per seguire questa sfida vi dovrete rivolgere a Rai Sport 1, che trasmetterà tutto il World Grand Prix: lo trovate al canale 57 del digitale terrestre, oppure al 227 se decidete di accedere dal satellite. Sarà garantito anche lo streaming video sul sito Rai www.rai.tv, mentre sui social network potete trovare la pagina Facebook Lega Pallavolo Serie A Femminile e il profilo Twitter @LegaVolleyFemm