BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Genoa/ News, Rispoli (ag. FIFA): Mesbah in arrivo, Konko lontano. Attacco? Con Lestienne…(esclusiva)

Calciomercato Genoa news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Vincenzo Rispoli. L'agente FIFA parla delle possibilità per il Grifone negli ultimi giorni del mercato

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Nella sua irrefrenabili il presidente Enrico Preziosi regala sempre sorprese ai tifosi del Genoa. L'ultima può essere Maxime Lestienne, esterno offensivo belga classe 1992, molto quotato tra gli addetti ai lavori. Il cartellino del giocatore appartiene ad un fondo di investimenti arabo, che sembra disposto a concedere il prestito con diritto di riscatto a una cifra molto elevata (il giornalista di SkySport Gianluca Di Marzio ha parlato di 20 milioni). Per la difesa invece può arrivare Djamel Mesbah dal Parma, e tornare Abdoulay Konko dalla Lazio. Kucka invece sembra poter restare ancora a Marassi nonostante i tanti estimatori. Per parlare del calciomercato del Genoa ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Vincenzo Rispoli.

Può arrivare Djamel Mesbah dal Parma? Penso che si tratti di un colpo quasi sicuro. C'era anche la Sampdoria in agguato ma credo che questo derby sia stato vinto dal Genoa, che acquisterà Mesbah soprattutto se alla fine Mbaye resterà all'Inter.

Konko potrebbe tornare dalla Lazio: si farà anche questo affare? Difficile anche perché non è mai facile trattare con Claudio Lotito. Non credo che la Lazio voglia svendere Konko quindi credo che non tornerà al Genoa.

Un giudizio su Facundo Roncaglia? Lo reputo un ottimo difensore per il Genoa, può fare comodamente il titolare nella retroguardia di Gasperini.

Serve un'altra punta? Sembra vicino il colpo Lestienne e questo sarebbe un grande acquisto per l'attacco, anche se non si tratta di un attaccante centrale. In ogni caso il Genoa ha già tante alternative in rosa e soprattutto in attacco, non credo che arriverà un'altra punta. Bisognerebbe piuttosto risolvere la questione Portanova.

In che modo secondo lei? Non è una situazione facile da prevedere. L'anno scorso Portanova era il capitano, poi è finito ai margini nel giro di poco tempo, forse si è rotto qualcosa con la società. Sembrava possibile lo scambio con il Palermo ma per il momento nulla si è mosso in questo senso.

Kucka non partirà? A questo punto direi che resterà al Genoa, anche perché mi sembra di aver capito che Gasperini si è opposto fin da subito alla sua possibile partenza, quando si parlava del Sassuolo. E' già la terza estate che Kucka "resiste", gli anni scorsi sembrava destinato alle milanesi ma è sempre rimasto. Sarà un valore aggiunto se avrà recuperato la miglior condizione fisica.

Perin sarà un capitale per il Genoa? Dipenderà anche dal campionato che va ad iniziare, dovrà essere quello della conferma ad alti livello di rendimento per lui. E' comunque sicuro che Preziosi saprà come far fruttare al massimo la sua cessione futura.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.