BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Atalanta-Verona 0-0: i voti della partita (Serie A 2014-2015 1^giornata)

Pubblicazione:domenica 31 agosto 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 31 agosto 2014, 20.43

(dall'account Twitter ufficiale @Atalanta_BC) (dall'account Twitter ufficiale @Atalanta_BC)



ATALANTA

Sportiello 7 - Si fa conoscere al minuto ventidue quando riesce a parare due conclusioni nello specchio. La prima di Jankovic era davvero insidiosa e dimostra all'estremo difensore di avere grande qualità. A dieci dalla fine compie un vero prodigio su Gomez che gli si era presentato solo davanti, rimane fermo e blocca addirittura il pallone salvando la partita; 
Zappacosta 6.5: debutto assoluto in Serie A per il terzino che la Dea ha riportato a casa dopo una stagione importante in B ad Avellino. E se su di lui ci sono gli occhi di club come la Juventus ci sarà un motivo. Gara precisa e senza sbavature, ottimo prospetto;
Benalouane 6.5: in mezzo alla difesa è difficile saltarlo o anche soltanto muoversi con agilità. Bravo a impedire a Toni di girarsi;
Biava 6: esperienza e grande tecnica, un ottimo acquisto per l'Atalanta;
Dramè 5.5: fatica a ripartire e rimane troppo spesso schiacciato in difesa;
Bonaventura 6.5: parte male, quasi assente ingiustificato nel primo tempo. Nella ripresa fa vedere di che pasta è fatto. Gioca la palla, salta l'uomo e crea superiorità numerica. Ottima prestazione;
Cigarini 6: gioca una quantità enorme di palloni, anche se a volte è un pò impreciso. Tiene alta la squadra e stretti i reparti, buona gara;
Carmona 5.5: manca il suo apporto in fase di grinta e quantità in mezzo al campo, spento a livello fisico;
Estigarribia 6: in progressione sa fare male e lo dimostra, male assistito dai compagni alla fine non riesce a combinare molto nonostante la buona volontà mostrata; (81' Spinazzola sv)
Moralez 5: evanescente dietro a Denis, non riesce a tenere palla e a saltare l'uomo. Grande velocità e poco spessore al momento in una partita che sta regalando pochissime emozioni; (73' Boakye 5.5): ha grandissime qualità e lo dimostrerà, ma stasera in nemmeno venti minuti è evanescente. Su un pallone buttato dentro da Bonaventura su punizione non riesce nella deviazione decisiva e viene ammonito per fallo di mano;
Denis 5: l'attaccante argentino non riesce a mettere il suo segno nella partita, ancora imballato nella condizione. Esce dopo appena un'ora; (59' Bianchi 5): entra senza piglio, rimanendo isolato davanti;

All. Colantuono 6: ha tanti talenti da gestire e un gruppo che si conosce bene. Ottimo inizio e punto importante per crescere;


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >