BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO PALERMO / News, Silvestre può tornare. Notizie al 4 e 5 agosto (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Palermo news, notizie e aggiornamenti in diretta al 4 e 5 agosto 2014: Matias Silvestre è vicino al ritorno in Sicilia, voluto dall'allenatore Beppe Iachini

Matias Silvestre (INFOPHOTO) Matias Silvestre (INFOPHOTO)

La dirigenza del Palermo in questi giorni sul calciomercato punta soprattutto a rinforzare la difesa a disposizione di mister Beppe Iachini. Secondo le indiscrezioni più calde delle ultime ore, nel mirino c'è l'argentino Matias Silvestre, che farebbe dunque il suo ritorno in Sicilia dopo avere giocato in entrambe le squadre milanesi. Il cartellino di Silvestre è di proprietà dell'Inter, ma il giocatore piace non poco al tecnico dei rosanero, dunque il suo ritorno a Palermo è certamente da considerare un'ipotesi credibile. E' proprio lui la prima scelta per poter rinforzare il reparto difensivo palermitano.

Novità per il calciomercato del Palermo, ma non si tratta di un nuovo giocatore bensì di un possibile innesto nell'organigranna della società del presidente Maurizio Zamparini. Un nome molto importante: infatti, Ariedo Braida avrebbe lasciato la Sampdoria senza che sia stato depositato il contratto con la società blucerchiata, in vigore dal 1 luglio. Questo elemento consentirebbe all'ex dirigente rossonero di accettare un'altra destinazione già per questa stagione. Esiste dunque la possibilità, come riporta l'esperto di mercato Alfredo Pedullà sul proprio sito ufficiale, che con il nuovo Presidente ligure Massimo Ferrero sia stato raggiunto un accordo privato per non rendere valido il contratto siglato con la precedente gestione della famiglia Garrone dopo l'addio al Milan, e individuare un accordo in relazione alla buonuscita. Zamparini avrebbe allora preso contatti con Braida nelle ultime ore, avendo l'obiettivo di trovare un dirigente di primissima fascia per ricoprire un incarico di grande prestigio all'interno del club rosanero. Si attendono aggiornamenti in merito, ma l'arrivo di Braida sarebbe davvero un ottimo colpo per i siciliani.

Giornata di arrivi oggi a Palermo: al club rosanero sono appena giunti di giocatori giovanissimi che rinverdiscono il vivaio palermitano. Il primo è Leonardo Marson: portiere originario di Gornars (Udine), che dopo una stagione passata nella primavera del Milan, è passato alla società rosanera ad appena 16 anni. Il secondo nome appena atterrato a Palermo è Ciro Sicuro, centravanti di soli 14 anni ex giocatore del Internapoli Kennedy.

Secondo le indiscrezioni pubblicate oggi sul quotidiano La Gazzetta dello Sport, il club rosanero avrebbe messo gli occhi su Diego Novaretti, ora alla Lazio. Il difensore argentino infatti il Palermo sta pensando di proporre al club bianco celeste la formula di prestito per una stagione con diritto di riscatto. I contatti tra i due club sono stati già avviati da tempo ed entro breve la trattativa potrebbe anche concludersi felicemente. Il calciatore classe 85 è attualmente valutato intorno al 1,20 milioni sul mercato e per il Palermo potrebbe essere l'affare ideale.

Il Palermo sta cercando un difensore, La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto della situazione elencando i diversi candidati. Il nome nuovo è quello del laziale Diego Novaretti, 29 anni e 17 presenze complessive nella scorsa stagione. La Lazio potrebbe cederlo anche in prestito in virtù del contratto ancora lungo (scadenza 2017). In Serie A piacciono anche il brasiliano Felipe, trentenne mancino del Parma, e l'interista Hugo Campagnaro che però guadagna tanto per i parametri rosanero, circa 1,5 milioni di euro a stagione. Il candidato estero è invece Oscar Duarte, che ha ben figurato nella Coppa del Mondo con la maglia della Costa Rica e può giocare in tutte le posizioni della difesa a tre, essendo ambidestro. Duarte gioca nel Bruges (Belgio) e ha 25 anni.

© Riproduzione Riservata.