BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Torino/ News, ufficiale: Castellazzi a parametro zero. Notizie all'1 settembre (Aggiornamenti in diretta)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Duvan Zapata, 23 anni: secondo anno a Napoli (Infophoto)  Duvan Zapata, 23 anni: secondo anno a Napoli (Infophoto)

CALCIOMERCATO TORINO NEWS: CASTELLAZZI (1 SETTEMBRE 2014) - Il Torino ha impiegato poche ore a trovare il sostituto di Vlada Avramov. L’estremo difensore serbo si è trasferito all’Atalanta con la formula del prestito; gli orobici avevano necessità di trovare un secondo avendo venduto Andrea Consigli al Sassuolo (come titolare è stato promosso il giovane Marco Sportiello). Questo lasciava poco tempo ai granata per acquistare un terzo portiere; trovato subito, è Luca Castellazzi che arriva a parametro zero. Cresciuto nel Monza, si è affermato nel Brescia con cui ha giocato per cinque stagioni; dopo un lustro alla Sampdoria è andato all’Inter per fare la riserva di Julio Cesar e in seguito di Samir Handanovic. Svincolatosi a fine anno, ha trovato una nuova squadra; giocherà dunque fino a quasi 40 anni, sempre che non decida di prolungare l’esperienza. Il titolare del Torino resta Daniele Padelli che ha ricevuto nel fine settimana la bella notizia della convocazione in Nazionale; come secondo è rientrato dalla squalifica per il calcioscommesse il belga Jean-François Gillet

CALCIOMERCATO TORINO NEWS: BRUNO PERES (1 SETTEMBRE 2014) - Nuovo colpo di calciomercato per il Torino. Nell'ultimo giorno delle trattative, la società granata ha comunicato di avere definito l'acquisto del difensore brasiliano classe 1990 Bruno Peres: il giocatore sudamericano arriva a titolo definitivo dal Santos per una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai 2,2 milioni di euro. Invece bisogna registrare una frenata nella trattativa per Marco Davide Faraoni, obiettivo che per i granata adesso appare più lontano.

CALCIOMERCATO TORINO NEWS: AMAURI D. ZAPATA (1 SETTEMBRE 2014) - Ultimo giorno di calciomercato anche in casa Torino. I granata hanno esordito in campionato con uno 0-0 contro l’Inter; risultato prezioso pur se c’è il rammarico per aver sbagliato un calcio di rigore nel primo tempo. La sfida dello stadio Olimpico ha più che altro messo in evidenza qualcosa che si poteva intuire: l’attacco non è all’altezza dello scorso anno. Partiti Ciro Immobile e Alessio Cerci, c’è bisogno di peso specifico e qualità là davanti, fermo restando che Fabio Quagliarella si deve pienamente inserire negli schemi. Sono due i nomi sui quali il direttore sportivo Gianluca Petrachi sta lavorando: il primo è di lungo corso e si tratta di Duvan Zapata, che nel Napoli non ha spazio (anche se Goran Pandev è partito, direzione Turchia; ma è arrivato Michu) e potrebbe rilanciarsi in “provincia”, mettendo molti più minuti in campo. Il Torino lo aveva congelato nell’attesa di definire il futuro di Cerci. Adesso Zapata, come riporta anche La Gazzetta dello Sport, è tornato in pole position nelle scelte granata; dietro di lui ci sarebbe anche Amauri, che potrebbe lasciare il Parma. Si decide ovviamente oggi: è una corsa contro il tempo, il rischio per il Torino è quello di non arrivare a nessuno dei due anche se per Zapata ormai sembra davvero fatta.

< br/>
© Riproduzione Riservata.