BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Pescara-Bologna (2-3): i voti del match (Serie B 2014-2015, 3^giornata)

Pubblicazione:venerdì 12 settembre 2014 - Ultimo aggiornamento:venerdì 12 settembre 2014, 23.00

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

BOLOGNACoppola 4: sul gol di Salamon è in netto ritardo. Ingenuità colossale su Pasquato che causa il calcio di rigore, l'espulsione e poteva costare la partita al Bologna;Ceccarelli 5.5: sulla corsia non gioca con rapidità nei movimenti e sbaglia qualche diagonale di troppo. Difficile quando si allarga soprattutto Pasquato dalla sua parte nella ripresa;Paez 5: non riesce a trovare la prestazione neanche stavolta. In difficoltà con la fisicità di Maniero e la velocità di Politano;Maietta 5: Nel primo tempo rischia per due volte di combinare la frittata. Prima per poco non atterra in area di rigore Bjarnason che gli era sfuggito alle spalle, poi accompagna sul fondo un pallone su cui si avventa rapido Maniero e su cui Coppola è prodigioso. Nella ripresa non riesce a migliorare una prestazione ancora incerta;;Morleo 6: bravo a tenere sempre alta la testa, quando difende e quando deve salire. Grandissima esperienza;Buchel 6.5: ha il merito di sbloccare la partita. Fa girare il pallone velocemente, bravo a darla sempre di prima;Matuzalem 6: ruba molti palloni e gioca con grinta tra i reparti. Bravo a tenere alta la linea dei suoi centrocampisti e abile nel far ripartire la manovra; Casarini 6.5: Nonostante le brutte prime due uscite Casarini era stato l'unico a tenere bandiera alta. Gioca da guerriero e segna un gran bel gol. Recupera molti palloni, facendo ripartire velocemente i suoi; (74' Zuculini sv)Laribi 6.5: bravo ad allargarsi sempre, saltando l'avversario e mettendola dentro. Su uno dei suoi palloni messi dentro arriva il gol di Acquafresca;Acquafresca 6.5: veniva da due anni difficilissimi. Bravo a mettere dentro un pallone complicato che gli aveva servito bene Laribi;(61' Bentancourt 6): bravo a tenere alta la sua squadra quando serve;Cacia 5.5: si fa vedere solo nell'occasione del gol di Acquafresca quando serve il pallone a Laribi. Per il resto gioca poco la palla;(65' Stojanovic 7): determinante, entra a freddo e salva il Bologna da un clamoroso tre pari dopo essere stato sul tre a zero. Decisivo su Maniero e due volte su Politano;
All. Lopez 5.5: non si può rischiare di gettare al vento un tre a zero con tanti errori nella ripresa e la paura di vincere. Insufficienza nonostante la prima vittoria.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.