BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Vuelta 2014 / 19a tappa classifica generale e ordine d'arrivo: vince Hansen, Contador sempre leader (venerdì 12 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

VUELTA 2014 CLASSIFICA GENERALE E ORDINE D'ARRIVO DICIANNOVESIMA TAPPA SALVATERRA DO MINO-CANGAS DO MORRAZO (180,5 KM) – L'australiano Adam Hansen ha vinto la diciannovesima tappa della Vuelta 2014 con una splendida azione personale nel finale, degna di un grande finisseur. Già vincitore a Pescara nel Giro 2013, Hansen ha confermato di avere grandi qualità e ha preceduto di 5" la volata del gruppo, nella quale il solito John Degenkolb ha avuto la meglio conquistando il secondo posto davanti a un Filippo Pozzato finalmente buon protagonista, probabilmente rinfrancato dalla convocazione nei 16 uomini selezionati dal c.t. Davide Cassani in vista del Mondiale di Ponferrada - anche se per lui non sarà facile entrare fra i nove titolari. Non cambia invece nulla in classifica generale, dove al primo posto troviamo sempre Alberto Contador con 1'19" di vantaggio su Chris Froome in vista dell'arrivo in salita di domani e della cronometro di domenica che emetteranno i verdetti definitivi su questa Vuelta. CLICCA QUI PER L'ORDINE D'ARRIVO DELLA DICIANNOVESIMA TAPPA E LA CLASSIFICA GENERALE DELLA VUELTA 2014

VUELTA 2014 DICIANNOVESIMA TAPPA SALVATERRA DO MINO-CANGAS DO MORRAZO (180,5 KM) INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA CORSA (AGGIORNAMENTO ORE 16.50) – Diciannovesima tappa della Vuelta 2014, ancora in corso la fuga di Wouter Poels, Laurent Mangel e Pim Ligthart, che però hanno poco più di un minuto di vantaggio sul gruppo quando mancanop ancora circa 35 km all'arrivo. Probabile che il loro tentativo si esaurirà sul Gpm di seconda categoria dell'Alto Monte Faro, che presumibilmente deciderà le sorti di questa tappa essendo posto a 15 km dal traguardo.

VUELTA 2014 DICIANNOVESIMA TAPPA SALVATERRA DO MINO-CANGAS DO MORRAZO (180,5 KM) INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA CORSA (AGGIORNAMENTO ORE 15.40) – Diciannovesima tappa della Vuelta 2014, che si annuncia spettacolare fino all'ultimo giorno visto che c'è ancora incertezza nella classifica generale. Oggi però la tappa non è particolarmente difficile, e al momento si caratterizza per la fuga di tre uomini. Si tratta di Wouter Poels, Laurent Mangel e Pim Ligthart, che da poco sono transitati in quest'ordine al primo Gpm di giornata. Per loro un vantaggio di poco più di due minuti quando mancano ancora 90 km all'arrivo: difficile pensare che il loro tentativo possa avere successo.

VUELTA 2014 DICIANNOVESIMA TAPPA SALVATERRA DO MINO-CANGAS DO MORRAZO (180,5 KM) INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA CORSA – La Vuelta 2014, edizione numero 69 del Giro di Spagna di ciclismo, ultima delle corse a tappe di tre settimane per questa stagione, propone oggi (venerdì 12 settembre) la sua diciannovesima tappa. La Salvaterra do Miño-Cangas do Morrazo di 180,5 km sarà una frazione non particolarmente difficile, ma che presenterà alcune insidie e non dovrebbe essere risolta allo sprint. Andiamo a vedere il perché esaminando nel dettaglio il percorso di questa tappa: siamo sempre in Galizia e la partenza avverrà alle ore 13.15 circa da Salvaterra do Mino, località che sorge al confine con il Portogallo. La prima parte del tracciato sarà di fatto completamente pianeggiante, dunque il primo punto significativo sarà lo sprint intermedio collocato in località A Guarda (km 59). Poi ecco il primo Gpm di giornata, l'Alto do Monte da Grova (km 87), ascesa di seconda categoria. Discesa, e poi di nuovo sostanzialmente nessuna difficoltà per un tratto piuttosto lungo nel quale si transiterà dal secondo sprint intermedio di Vigo (km 117), città fra le principali della regione. Il momento decisivo della giornata arriverà però con l'Alto Monte Faro, salita piuttosto breve ma decisamente impegnativa, un Gpm di seconda categoria che culminerà al km 165, cioè a meno 15 dal traguardo di Cangas do Morrazo. Qui si farà certamente selezione, anche se non è detto che si muovano anche i big della classifica generale. Di certo lo faranno i cacciatori di tappe, che di certo non potranno attendere gli ultimi chilometri prima dell'arrivo, che saranno invece pianeggianti o anche in leggera discesa. La Vuelta viene trasmessa in diretta tv su Eurosport, canale tematico europeo disponibile sia nel pacchetto satellitare di Sky (numero 210) sia in quello digitale terrestre di Mediaset Premium (numero 384). In streaming video l'appuntamento sarà dunque con i servizi offerti ai rispettivi abbonati da Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player. Per quanto riguarda questa tappa Salvaterra do Miño-Cangas do Morrazo, il collegamento sarà come di consueto in questa settimana a partire dalle ore 16.30, mentre l'arrivo è previsto naturalmente tra le ore 17.30 e le 18.00. Informazioni importanti sulla corsa spagnola saranno disponibili anche sui social network: su Facebook la pagina ufficiale è Vuelta a España, mentre l'account ufficiale Twitter è @lavuelta.


  PAG. SUCC. >