BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Empoli-Roma (0-1): i voti del match (Serie A 2014-2015, 2^giornata)

Pubblicazione:sabato 13 settembre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 14 settembre 2014, 11.50

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

EMPOLI 

Sepe 6.5: strepitoso in un paio di occasioni. Nella ripresa è determinante quando è bravo a rimanere in piedi su un inserimento di Maicon;
Laurini 5.5: sulla corsia destra salta l'avversario, ma in fase difensiva soffre molto anche se Ljajic è veramente abulico oggi;
Rugani 6.5: il difensorino di proprietà della Juventus gioca una partita di grande carisma, fisico e posizione. Bella prova;
Tonelli 6: così come il suo compagni di reparto è bravo a tenere alta la linea di difesa, controllando il gioco e riuscendo sempre nell'anticipo;
Hysaj 5:  Sulla corsia sinistra soffre tantissimo Florenzi, che viene dalla sua parte per allargarsi. In grande difficoltà per tutta la prima frazione. Nella ripresa se possibile peggiora la sua prestazione;
Croce 5.5: non riesce a imporsi sulla mezzala quando prende palla e non riesce mai a saltare l'uomo. Rimane troppo tra i reparti; (79' Zielinski sv)
Valdifiori 6: ha tecnica e grande velocità di pensiero. Manda veloce dentro Verdi nel primo tempo, ma questi non riesce nello stop. Dinamico anche nella ripresa, mette in difficoltà gli avversari;
Vecino 5.5: fa tanto movimento, ma non riesce mai a essere pericoloso davanti. Rimane largo e perde diversi palloni. Esce nella ripresa; (62' Moro 5.5): entra per dare continuità di gioco in mezzo al campo, ma non riesce a portare il suo contributo;
Verdi 6.5: Parte male sbagliando un aggancio su bella palla messa dentro da Valdifiori, ma è il più concreto. Fa movimento e salta l'uomo mettendo in difficoltà e apprensione la difesa giallorossa. Nella ripresa è pericoloso quando salta due giocatori e Manolas gliela devia sopra la traversa; (62' Pucciarelli 5.5): entra per dare velocità davanti, non riesce a entrare proprio in partita;
Tavano 5: veloce e rapido tra i reparti, prova qualcosa nel primo tempo e sparisce nella ripresa;
Mchedlidze 6: ha fisico e grande velocità. E' lui il principale pensiero della Roma. Non riesce a trovare spazio verso la porta, ma gioca una buona partita;

All. Sarri 6: zero punti in due partite, ma sicuramente un passo importante in avanti.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >