BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati/ Serie D 2014-2015, partite e classifica della seconda giornata, fine gare! (gironi A-I, domenica 14 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI SERIE D, LIVESCORE PARTITE E CLASSIFICA DELLA SECONDA GIORNATA (GIRONI A-I, DOMENICA 14 SETTEMBRE 2014) - Seconda giornata del campionato di Serie D 2014-2015, ovvero la quarta categoria del calcio italiano dopo la riunificazione della Lega Pro in un’unica Divisione. Un campionato che quest’anno vede ai nastri di partenza formazioni storiche del nostro movimento: il Siena e il Padova per esempio, ma anche Triestina che fino a poco tempo fa si trovavano in Serie B e il Lecco, che ha sempre avuto un buon bacino di utenza e ormai tanti anni fa vinceva una Coppa anglo-italiana; oltre al Piacenza che è stato a lungo tempo in Serie A (con giocatori come Filippo Inzaghi e Dario Hubner, solo per citarne alcuni). Non c'è invece l'Arezzo, ripescato in Lega Pro al posto del Vicenza: è salito d'ufficio il Rieti, che ha aperto la stagione mercoledi vincendo sul campo della Voluntas Spoleto. Questo aggiunge lustro ad una realtà che può essere trampolino di lancio interessante per tanti ragazzi che sognano il palcoscenico dei professionisti; la formula prevede nove gironi divisi “orizzontalmente” per zone d’Italia, le prime di ogni girone (dunque nove squadre) accederanno direttamente in Lega Pro e le ultime scenderanno nel campionato di Eccellenza. I playoff riguarderanno le formazioni dalla seconda alla quinta di ogni gruppo, mentre dalla tredicesima alla sedicesima posizione si giocheranno i playout. Sono 166 le squadre al via, con due gironi da 20 squadre e gli altri sette da 18; una competizione lunga e snervante, che può regalare tante sorprese. La seconda giornata del campionato è stata aperta dall’anticipo del sabato, vale a dire Rimini-Imolese: parlavamo di squadre dalla grande tradizione e non fa eccezione il Rimini, che nella prima giornata del 2006-2007 fermò la Juventus con un 1-1 e sfiorò la Serie A nel corso degli anni facendo crescere calciatori che hanno poi fatto carriera, per esempio Alessandro Matri e Samir Handanovic (ma anche Ricchiuti, Moscardelli e Cascione). Il Siena fa il suo esordio in casa dopo aver pareggiato per 0-0 nella prima giornata: avversario è il San Giovanni. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLE PARTITE E LA CLASSIFICA DEI NOVE GIRONI DI SERIE D 2014-2015 (SECONDA GIORNATA)



  PAG. SUCC. >