BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Sampdoria-Torino/ Il pronostico di Emiliano Mondonico (esclusiva)

Sampdoria-Torino, il pronostico e la presentazione di EMILIANO MONDONICO sulla partita di Serie A, anticipo delle 12.30 a Marassi della seconda giornata (domenica 14 settembre)

Lo stadio Marassi (Infophoto)Lo stadio Marassi (Infophoto)

Sampdoria e Torino si incontreranno oggi alle ore 12.30 nell'anticipo domenicale della seconda giornata di Serie A allo stadio Marassi di Genova. Le due squadre sono reduci entrambe da un pareggio nella prima giornata di campionato: i blucerchiati a Palermo e i granata contro l'Inter. Partita che potrebbe essere molto bella, vista la buona qualità delle rose. Spicca il duello tra le coppie di attaccanti, Gabbiadini-Eder per i blucerchiati e Amauri-Quagliarella per i granata. Importanti per il risultato finale potrebbero essere poi le scelte che faranno due tecnici molto validi come Giampiero Ventura e Sinisa Mihajlovic. Per presentare questo match abbiamo sentito Emiliano Mondonico. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita, sulla carta equilibrata tra un Torino rinvigorito dalla partecipazione all'Europa League e una Sampdoria che ha ritrovato l'entusiasmo col nuovo presidente Ferrero.

Una bella sfida tra i due allenatori Mihajlovic e Ventura... Sì, Mihajlovic propone un gioco offensivo e mette in campo la Sampdoria col tridente: è l'unico a cercare posizioni importanti tra le squadre meno attrezzate del campionato. Ventura invece è molto bravo sul piano tattico.

Gabbiadini potrebbe essere decisivo? Certamente ha le capacità per risolvere quest'incontro.

Come giocheranno i blucerchiati? Probabilmente in modo più offensivo del Torino, anche se penso che sarà un incontro tattico.

Come vede la coppia Quagliarella-Amauri? Sono due buoni attaccanti. Dovranno trovare una buona intesa, cosa certamente possibile. Dovranno cercare di non far rimpiangere la partenza di Cerci e Immobile.

C'è qualche altro giocatore importante? Mi piace molto El Kaddouri, un calciatore spesso sottovalutato in grado di fare la differenza.

Torino con ambizioni europee anche in questa stagione? Il Torino la scorsa stagione aveva approfittato delle disgrazie altrui... Quest'anno però avrà tutte le possibilità di arrivare tra i primi sei e conquistare l'Europa sul campo.

Il suo pronostico su quest'incontro? Vedo un pareggio.

Emiliano Mondonico quando tornerà ad allenare? Avevo ricevuto proposte dagli Emirati, ma da un po' di anni ho fatto la scelta di rimanere in Italia. Se mi arrivasse una proposta da un club della nostra nazione sarebbe la prima scelta. Per quanto riguarda esperienze all'estero di qualsiasi tipo, valuterei attentamente. L'importante è che siano progetti seri, non a scatola chiusa. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.