BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Inter-Sassuolo (7-0): gol, sintesi e highlights della partita (14 settembre 2014, Serie A 2^ giornata)

Video Inter Sassuolo 7-0: gol e highlights della partita. A San Siro festival del gol nerazzurro con tripletta di Icardi, doppietta di Osvaldo e reti singole per Kovacic e Guarin

(dall'account Twitter ufficiale @Inter)(dall'account Twitter ufficiale @Inter)

Inter-Sassuolo 7-0: si ripete il clamoroso risultato dell'anno scorso (ma allora a Reggio Emilia) in una giornata trionfale per i nerazzurri. La tripletta di Icardi, la doppietta di Osvaldo, Kovacic sempre più idolo di San Siro e di nuovo in gol, il ritorno del 'figliol prodigo' Guarin. Difficile chiedere di più. Il Sassuolo? L'anno scorso perse 7-0 contro l'Inter a settembre, ma poi si salvò mettendo in mostra bel gioco e tanti talenti. L'auspicio è che possa succedere anche stavolta lo stesso... 

Al 74' minuto di gioco si completa la goleada nerazzurra e va a segno anche Fredy Guarin. Questa volta il suggerimento è di Osvaldo che passa in verticale al colombiano: tiro di interno destro dal limite dell'area, palla che sbatte sul palo interno e gonfia la rete nell'angolo opposto.

Al 74' minuto di gioco Pablo Osvaldo realizza la sua doppietta personale e l'Inter chiude il primo set sul punteggio di 6-0. Azione insistita della squadra nerazzurra, Hernanes si libera al limite dell'area e trova Guarin nel lato destro: il colombiano finta al tiro e passa nell'area piccola dove Osvaldo deve solo spingere dentro di destro.

Nel secondo l'Inter non si ferma e continua a segnare. Al 53' minuto Icardi completa la sua tripletta: passaggio in verticale di Kovacic per l'argentino che dal lato sinistro dell'area incrocia una sberla mancina che non lascia scampo al malcapitato Consigli. Prima tripletta in Italia per Icardi che si porterà a casa il pallone.

Poco prima dell'intervallo e precisamente al 43' minuto l'Inter segna anche il gol del 4-0. Prima rete in questo campionato per Pablo Osvaldo ma grande merito per questa rete va al brasiliano Dodò. Il terzino scende sulla fascia sinistra liberandosi con un tunnel di Gazzola e con un rimpallo di Terranova, entra in area e calcia in diagonale: Consigli respinge ma sulla ribattuta c'è Osvaldo che mette dentro con un tap-in di destro.  

L'Inter cala il tris alla mezz'ora di gioco. Hernanes porta avanti la palla nella trequarti avversaria, Osvaldo fa il movimento a portare via l'uomo e il brasiliano può servire Icardi, lasciato libero dalla difesa: l'argentino controlla e segna con un bellissimo destro a giro dal limite.

Al 21' minuto arriva il secondo gol dell'Inter. Kovacic passa in verticale per Icardi, che colpisce di tacco impennando la palla; Osvaldo la appoggia per l'accorrente Kovacic che controlla a seguire sfuggendo a Terranova e supera Consigli con un delicato tocco d'esterno. Primo gol in Serie A per il croato.

Al 3' minuto di gioco l'Inter si porta in vantaggio contro il Sassuolo. Percussione centrale di Kovacic che al limite trova il passaggio in area per Icardi: l'argentino calcia di destro e Consigli respinge, la palla resta lì e Icardi la spinge in rete in scivolata. Primo gol in campionato per il numero 9 dell'Inter.  

Verso il fischio d'inizio di Inter-Sassuolo, partita valida per la seconda giornata del campionato che sarà diretta dall'arbitro Calvarese. Il sito Football Data ha pubblicato alcune statistiche relativa la match di San Siro: l'Inter ad esempio non subisce gol da 270 minuti ufficiali: l'ultima rete incassata è quella del nigeriano Victor Obinna al 90' di Chievo-Inter, ultima giornata del campionato scorso. Quest'anno doppia vittoria con lo Stjarnan in Europa League (0-3 e 6-0) e pareggio a reti bianche con il Torino. Inoltre l'Inter non perde in casa da 17 partite: l'ultimo ko il 23 marzo scorso contro l'Atalanta (1-2). Il Sassuolo dal canto suo va a segno da 9 gare consecutive: ultimo match a secco è quello in casa con la Roma del 30 marzo scorso. Il portiere neroverde Alberto Pomini insegue la presenza ufficiale numero 200 con la maglia del Sassuolo: sinora ne ha accumulate 199 di cui 4 in Serie A, 112 in B, 25 in prima divisione, 38 in seconda divisione, 10 in Coppa Italia e 10 in altri tornei. La prima apparizione risale al 16 marzo 2003, nella partita Sassuolo-San Marino terminata 1-1 (ex serie C2). 

Inter-Sassuolo si gioca oggi pomeriggio alle ore 15; è valida per la seconda giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Lo scorso anno i neroverdi hanno vissuto un incubo contro la formazione meneghina; all’andata la sfida era finita addirittura 7-0 per i nerazzurri, che avevano fatto il bello e il cattivo tempo a Reggio Emilia. Al ritorno non era andata così male ma era comunque arrivata una sconfitta: 23esima giornata, la seconda con in panchina Alberto Malesani che avrebbe lasciato nuovamente il posto ad Eusebio Di Francesco con zero punti in cinque partite. A San Siro il Sassuolo giocò una gara tutto sommato dignitosa, sfiorando anche il gol nel primo tempo con una punizione di Domenico Berardi deviata in angolo da Handanovic. Fu però Pegolo ad effettuare le parate migliori; tuttavia il portiere del Sassuolo non potè nulla sul colpo di testa, da calcio d’angolo, di Walter Samuel che regalò i tre punti all’Inter. I nerazzurri avrebbero chiuso al quinto posto la stagione 2013-2014, tornando in Europa; il Sassuolo invece avrebbe proseguito la sua marcia con il ritorno di Di Francesco e, contro tutte le opinioni e i pronostici, si sarebbe salvato addirittura con una giornata di anticipo.

Per seguire questa partita ci sono due sistemi: sul satellite il canale è Sky Calcio 1, che trovate al canale 251 del satellite (sul secondo flusso audio telecronaca tifosa di parte nerazzurra affidata a Roberto Scarpini), mentre sul digitale terrestre abbiamo Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD (371 e 381, sul secondo flusso audio telecronaca tifosa di parte interista affidata a Christian Recalcati). Ricordiamo la possibilità di vedere la partita in streaming video, grazie alle applicazioni riservate agli abbonati che sono rispettivamente Sky Go e Premium Play attivabili sui rispettivi siti inserendo i dati dell’abbonamento; e non mancheranno poi i costanti aggiornamenti sulle pagine ufficiali che le due società hanno sui social network. Su Facebook abbiamo facebook.com/InterOfficialPage e facebook.com/officialsassuolocalcio, su Twitter @Inter e @SassuoloUS