BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Livorno-Latina: i voti della partita (Serie B, 3^ giornata primo tempo)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

LIVORNO

Mazzoni 6: non deve compiere grandi parate, ma è intelligente nel comandare la difesa;
Ceccherini 5.5: partita approssimativa del terzino che si fa saltare con grande facilità e non riesce a rispondere presente neanche in fase offensiva;
Bernardini 5.5: al centro soffre molto il peso specifico di Sforzini che di testa lo anticipa sempre;Emerson 6: al di là delle grandi capacità in fase difensiva il capitano del Livorno ha un sinistro davvero importante che mette in difficoltà gli avversari molto spesso;
Lambrughi 7: sulla corsia sinistra è l'unico che prova a fare qualcosa. Spinge e parte in percussione, anche se è male assistito dai suoi compagni. Anche nella ripresa conferma la sua presenza tanto da risultare il migliore dei suoi;
Moscati 5.5: qualche buona giocata, ma confusa e poco precisa. Non riesce a dare una sterzata alla zona centrale del campo;
Mosquera 6: tanta fisicità e un discreto piede, in mezzo al campo protegge sempre bene la palla;
Djokovic 4: gioca un primo tempo sotto tono in cui rimedia anche un giallo. E' però clamorosa e pesante l'ingenuità che compie all'inzio della ripresa quando compie un fallo inutile a centrocampo su Valiani che gli costa il secondo giallo e una doccia anticipata. Un minuto dopo arriverà il vantaggio del Latina con Crimi;
Siligardi 6: il migliore dei suoi là davanti, dove prova a smarcarsi e cambiare passo. Pericoloso alla fine del primo tempo quando calcia da lontano e sfiora la traversa. Incomprensibile la scelta di Gautieri di sostituire lui e non Jefferson dopo un'ora quando la squadra è in svantaggio; (57' Cutolo 7): alla fine la scelta di Gautieri premia. Gioca con grandissima personalità e voglia, fino a che si guadagna un calcio di rigore e lo realizza risultando determinante;
Jefferson 4.5: totalmente assente, in un'ora in campo non tocca un pallone rimanendo fermo là davanti. Lo sostituisce con una punta pesante Gautieri quando sembra che l'attaccante abbia anche una condizione approssimativa; (63' Vantaggiato 5.5): fa da boa lì davanti, ma la vede poco;
Belingheri 5: non riesce a trovare posizione in campo, rimanendo troppo largo in attesa di un pallone che non arriva. L'errore del calciatore è quello di fare pochi movimenti, senza mai tornare a prendersi palla a centrocampo. Esce a inizio ripresa dopo il rosso a Djokovic e il gol di Crimi; (48' Gemiti 6): entra per l'emergenza e si mette diligentemente a sinistra a coprire la corsia;

All. Gautieri 6.5: sbaglia all'inizio a mettere dentro Jefferson che sembra davvero fuori forma, lasciando uno scintillante Cutolo in panchina. Nella ripresa però, nonostante l'inferiorità numerica, le sue mosse permettono al Livorno di pareggiare la partita;


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >