BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESONERO IACHINI (?)/ Palermo, Zamparini smentisce i rumors delle ultime ore

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giuseppe Iachini, 50 anni (INFOPHOTO)  Giuseppe Iachini, 50 anni (INFOPHOTO)

ESONERO IACHINI, PALERMO ZAMPARINI (16 SETTEMBRE 2014) – Secondo le news circolanti nelle ultime ore, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, sembrerebbe già intenzionato ad esonerare l’allenatore Beppe Iachini, colpevole di aver totalizzato solo un punto nelle prime due giornate di Serie A, perdendo il posticipo di ieri sera contro l’Hellas Verona. La notizia, riportata stamane da La Gazzetta dello Sport, è stata seccamente smentita attraverso un comunicato ufficiale della società rosanero firmato Maurizio Zamparini. Anche Iachini, uscendo allo scoperto dopo la gara del Bentegodi, pare aver già capito gli errori commessi dalla sua squadra in questi primi 180 minuti di Serie A, e sembrerebbe quindi pronto a rimettere in carreggiata i suoi dopo l’avvio incerto: «Abbiamo giocato una buona partita sul piano del possesso palla. Peccato, abbiamo commesso due ingenuità che ci sono costate care. È un lezione importante. L'importante è scendere in campo con la giusta mentalità. Abbiamo giocato bene sia oggi che con la Sampdoria, sicuramente ci manca qualche punto in classifica. Ci servirà da lezione, in Serie A non puoi commettere certi errori. Gli attaccanti? Arriviamo spesso alla conclusione, anche con l'inserimento dei centrocampisti».

ESONERO IACHINI, PALERMO ZAMPARINI (16 SETTEMBRE 2014) – Sarebbe già scricchiolante la panchina del Palermo, quella su cui siede mister Beppe Iachini. A darne notizia è stata La Gazzetta dello Sport di stamane secondo cui il tecnico rosanero, dopo la sconfitta contro l’Hellas Verona di ieri sera (gara conclusasi con il risultato di 2 a 1 in favore dei gialloblu), potrebbe essere esonerato in tempi brevi. Il Palermo, dopo una grande cavalcata in Serie B, ha esordito nella massima Serie in maniera non proprio convincente, con un pari al Renzo Barbera contro la Sampdoria (risultato 1 a 1), e appunto una sconfitta in Veneto. Il prossimo match, la sfida di domenica sera contro l’Inter in casa, potrebbe essere già decisivo per le sorti di Iachini anche se, a smentire seccamente tale notizia, ci ha pensato il presidente in persona, Maurizio Zamparini. Tramite un comunicato ufficiale diffuso dal sito del Palermo, il patron fa sapere: «Un importante giornale sportivo nazionale titola: "Iachini rischia, Atzori pronto a sostituirlo". Informazione stupida e cattiva». Atzori era in tribuna ieri sera al Bentegodi...



© Riproduzione Riservata.