BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS-MALMOE / Il pronostico di Moreno Torricelli (Champions League, esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Massimiliano Allegri (Infophoto)  Massimiliano Allegri (Infophoto)

JUVENTUS-MALMOE: IL PRONOSTICO DI MORENO TORRICELLI (ESCLUSIVA) – Debutto della Juventus in Champions League stasera alle 20.45: per la prima giornata del girone A si gioca infatti Juventus-Malmoe. Sulla carta è la partita più facile di un girone che comprende anche i vice-campioni d'Europa e campioni di Spagna dell'Atletico Madrid e i greci dell'Olympiakos. Sarà indispensabile dunque partire bene: i tre punti varranno doppio, per la classifica e per il morale. La squadra allenata da Massimiliano Allegri dovrà sicuramente centrare almeno la qualificazione al secondo turno di Champions e magari fare qualcosa anche di meglio dopo le recenti delusioni europee, e se in casa contro gli svedesi non arrivassero i tre punti la strada si farebbe subito in salita... Per presentare questo match abbiamo sentito l'ex bianconero Moreno Torricelli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Facile la prima col Malmoe per la Juventus? Sulla carta sì. La Juventus partirà favorita, ma bisognerà evitare sorprese che possono sempre capitare.

La squadra bianconera sembra in buona forma... In effetti ha vinto le prime due partite di campionato dimostrando che i problemi emersi durante la preparazione sono stati risolti.

Non ci sarà il rischio di sottovalutare la squadra svedese? No, questo no. Piuttosto il Malmoe potrebbe avere una buona condizione fisica visto che il suo campionato è iniziato prima. Sono più rodati della formazione bianconera.

Probabile il turnover in vista dell'incontro con il Milan? Non penso, visto che siamo ancora all'inizio della stagione e i giocatori sono in buona forma.

Come giocherà la Juventus? Cercherà di imporre il gioco e fare la partita, come è caratteristica di questa squadra.

Come giocheranno gli svedesi? Più coperti, pronti ad approfittare di qualsiasi errore della Juventus per colpirla in contropiede.

Si aspetta in campo Coman e Morata? Coman è in un ottimo periodo, Morata invece è reduce da un infortunio. Sarà Allegri a scegliere chi mandare in campo.

Si aspetta una buona Juventus in questa Champions League? Mi aspetto una Juventus che possa andare più avanti possibile, pronta a raggiungere traguardi importanti.

Il suo pronostico su quest'incontro? Guardi, onestamente non ne faccio mai. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.