BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Real Madrid-Basilea, le ultime notizie (Champions League 2014-2015, gruppo B)

Le probabili formazioni di Real Madrid-Basilea, partita valida per la prima giornata del gruppo B della Champions League 2014-2015. Al Santiago Bernabeu calcio d'inizio ore 20:45

(dall'account Twitter ufficiale @realmadrid)(dall'account Twitter ufficiale @realmadrid)

Oggi (martedì 16 settembre 2014) comincia la fase a gironi della Champions League 2014-2015. Una delle partite in programma è Real Madrid-Basilea, che andrà in scena allo stadio Santiago Bernabeu a partire dalle ore 20:45 e valida per il gruppo B. L'altra sfida del raggruppamento è Liverpool-Ludogorets. L'arbitro di Real Madrid-Basilea sarà lo sloveno Damir Skomina assistito dai guardalinee Jure Praprotnik e Robert Vukan, dal quarto uomo Manuel Vidali e dai giudici di porta Slavko Vincic e Roberto Ponis.

Real Madrid in un momento delicato perché reduce da due sconfitte nella Liga, in trasferta contro la Real Sociedad (4-2) e nel derby con l'Atletico (1-2). Nella conferenza stampa prepartita Carlo Ancelotti ha dichiarato: "Mi sento come un allenatore che deve mettere ordine nella squadra. La partita di domani (oggi, ndr) arriva al momento giusto, è l'occasione per reagire e dimostrare chi siamo. E' importante iniziare bene questa competizione. Ritengo che saremo competitivi e proveremo a vincere ancora. Il Basilea è in buona forma e l'anno scorso ha sconfitto il Chelsea. La nostra principale motivazione è di essere competitivi nella più importante competizione del mondo". Tre infortunati per le Merengues: il terzino Dani Carvajal, il centrocampista Sami Khedira e l'esterno offensivo Jesé Rodriguez; i primi due hanno problemi al bicipite femorale mentre il terzo sta recuperando dal brutto problema al ginocchio che risale alla stagione scorsa. La formazione di partenza dovrebbe comporsi nel modulo 4-3-3: davanti al portiere Casillas i difensori saranno Arbeloa, Pepe, Sergio Ramos e Marcelo. A centrocampo Kroos, Modric e James Rodriguez; in attacco Cristiano Ronaldo, Benzema e Bale.

Dopo otto giornate della Raiffeisen Super League, la serie A svizzera, il Basilea si trova al secondo posto con 18 onusti, poco dietro allo Zurigo capolista (19). Nell'ultima giornata la squadra campione in carica ha perso per 3-1 sul campo del Grasshoppers. Alla vigilia del match contro il Real Madrid il nuovo allenatore Paulo Sousa ha fatto il punto della situazione: "Stiamo iniziando un percorso e ottenendo buoni risultati. Siamo venuti qui senza nessun complesso, con grande carattere e coraggio. Devo sistemare ancora qualche cosa ma dobbiamo mantenere intatta la nostra identità. Vogliamo essere competitivi e ci auguriamo di avere domani qualche chance di vincere". Probabile il modulo 3-4-2-1 con il ceco Tomas Vaclik in porta e terzetto difensivo composto da Fabian Schar, Taulant Xhaka (fratello del centrocampista Granit ma di nazionalità albanese) e Walter Samuel. Sulle fasce Safari a sinistra e ballottaggio tra Philipp Degen (che non è al meglio) e Davide Callà per la destra; in mezzo l'egiziano Elneny assieme a Fabian Frey. Davanti la coppia Gashi-Derlis Gonzalez (paraguaiano classe '94) dietro al centravanti Streller. L'altro attaccante Giovanni Sio dovrebbe partire dalla panchina. Indisponibili il difensore bulgaro Ivan Ivanov (ginocchio) e il centrocampista cileno Marcelo Diaz (squalifica).