BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Roma-Cska Mosca: Cole verso la panchina, pronto Torosidis (Champions League, gruppo E)

Foto Infophoto Foto Infophoto

FORMAZIONE CSKA MOSCA – Queste le principali dichiarazioni dell’allenatore del CSKA Mosca, Leonid Slutski, in occasione della conferenza stampa pre-match di ieri: «Giocheremo per vincere, poi, a seconda della partita che verrà fuori vedremo quale sarà il risultato. Sono loro i favoriti, hanno un attacco spaventoso. La Roma era in quarta fascia solo perché non era in Champions da un po’ di tempo, ma noi non ci sentiamo superiori. Roma come il vecchio Lille di Garcia? Sono squadre simili per struttura, ma la Roma ha giocatori di ben altro calibro. Le favorite del girone sono City e Bayern Monaco. Per noi è una grande sfida». Gravissime le assenze fra le fila moscovite, a cominciare dagli squalificati Dzagoev e Wernbloom. I russi dovrebbero scendere in campo con un 4-2-3-1 con la prima ed unica punta Doumbia, indubbiamente uno dei migliori giocatori della compagine di Mosca. Attenzione anche al trequartista ex Udinese, Eremenko.

INDISPONIBILI CSKA MOSCA – Come dicevamo, sono pesanti le assenze fra le fila del CSKA di Mosca. Mister Slutski dovrà infatti fare a meno di una delle stelle della formazione, Dzagoev, così come di Wernbloom, entrambi fermi ai box perché fermati dal giudice sportivo. Out anche Elm per un problema allo stomaco, e Vitinho, per via della rottura dei legamenti.

PANCHINA CSKA MOSCA – La panchina dei russi sarà formata da: Chepchugov, A. Berezutski, Chernov, Efremov, Bazelyuk, Schennikov, Panchenko. Fra i vari rincalzi spicca senza dubbio il il 23enne terzino sinistro Schennikov, fino alla fine in forse. Il giocatore sembra aver recuperato dal precedente infortunio ma non partirà dal primo minuto.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-CSKA MOSCA: TUTTE LE NOTIZIE (CHAMPIONS LEAGUE GIRONE E)