BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO / Juventus-Malmo (2-0): gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, oggi 16 settembre 2014, gruppo A)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS - Tevez batte Malmoe 2-0. Alla Juventus serviva la giocata del grande campione per sbloccare una gara scorbutica e più appiccicosa del previsto. Così è stato. Nella ripresa l'Apache si è scatenato siglando una doppietta pregevole dopo 5 anni di astinenza in Champions League. Dopo un primo tempo giocato alla grande dalla squadra di Allegri ma senza clamorose palle gol, si arriva alla ripresa. I riflettori sono tutti per Tevez che al minuto 59' porta in vantaggio i bianconeri: dopo una bella triangolazione con Asamoah, culminata con un colpo di tacco dell'ex Udinese per il compagno lanciato a centro area, l'Apache batte Olsen con un perfetto piattone. Per assistere al 2-0 si dovrà attendere il 90' quando il direttore di gara assegna ai locali un calcio di punizione guadagnato da Morata. Il punto di battuta sarebbe stato perfetto per il tiro vellutato di Pirlo (appena un paio di metri fuori dal limite dell'area) ma Tevez non fa rimpiangere il numero 21: pallone che supera Olsen temina in fondo al sacco per il raddoppio definitivo. E pensare che il Malmoe, nonostante il passivo, si era reso pericolosissimo nella prima frazione di gioco con Eriksson; al 18' il centrocampista ospite si è visto respingere il tentativo da un'uscita coraggiosa di Buffon. Questo rappresenterà l'unico tiro nello specchio della porta del Malmoe contro i 7 tentativi bianconeri. Per quanto riguarda il possesso palla, netto il dominio della Juventus con il 66% a fronte del 34% svedese. Capitolo disciplina: il Malmoe, visto che non poteva competere sul piano della qualità, ha cercato spesso di farsi sentire intervenendo duro sui portatoti di palla della Juventus. Ecco spiegati i tre cartellini gialli estratti dall'arbitro. Piccola annotazione finale: era dal 2008 che la Juventus non vinceva la gara d'esordio nella fase a gironi di Champions League. Allora i bianconeri sconfissero per 2-0 i russi dello Zenit: oggi hanno superato con lo stesso risultato il Malmoe. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-MALMOE 2-0 (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS

LE DICHIARAZIONI - Al termine di Juventus-Malmoe ecco quanto dichiarato al termine della partita dall'allenatore bianconero Massimiliano Allegri: 'In Europa non ci sono gare semplici. Loro si chiudevano molto bene, sapevamo che erano una squadra molto fisica, bisognava essere molto bravi tecnicamente. Abbiamo portato troppo palla creando comunque alcune situazioni pericolose. Nel secondo tempo abbiamo gestito meglio la sfera fallendo anche numerose occasioni meritanto il successo. Tevez? Gli ho chiesto di giocare tra le linee mentre a Llorente avevo detto di allungare la loro difesa a tre. Andava sfruttato meglio Lichsteiner sulla destra. Nella ripresa abbiamo sviluppato come detto buone trame". Ecco adesso quanto dichiarato dal protagonista di serata Tevez ai microfoni di Sky Sport: "Il balletto per festeggiare il gol? Era per mia figlia, l'avevo promesso. Differenze tra campionato e Champions? Ovviamente ci sono, non è la stessa cosa. In Serie A è più difficile segnare, in Europa le gare sono più aperte. Il nostro obiettivo in Champions? Obiettivo della Juve in Champions? "Prima bisogna qualificarsi agli ottavi, l'anno scorso non ci siamo riusciti e per noi è stato un disastro. Adesso pensiamo alla qualificazione, poi valuteremo dove poter arrivare".

VIDEO JUVENTUS-MALMOE (2-0): L'ESULTANZA DI TEVEZ DOPO IL GOL - L'esultanza di Carlos Tevez dopo il go dell'1-0 rifilato al Malmoe. L'attaccante argentino si è prodotto in una sua versione della robot-dance, con bel movimento di braccia, prima di ricevere l'abbraccio dei compagni. Grande soddisfazione per Tevez che non segnava in Champions League nella stagione 2007-2008, quando giocava per il Manchester United. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-MALMOE: L' ESULTANZA DI TEVEZ DOPO IL PRIMO GOL 

VIDEO JUVENTUS-MALMOE (2-0): IL SECONDO GOL DI TEVEZ - Non segnava dal 2008, ne fa due in una sera: Carlos Tevez inizia alla grande la sua Champions League e con una doppietta stende il Malmoe. Merito anche di Alvaro Morata, che appena entrato trova la progressione giusta e si fa buttare giù al limite dell’area; la punizione la batte Tevez, traiettoria a scavalcare la barriera e sul palo lontano, dove Olsen - ottimo nel corso della partita - non ci arriva. E’ 2-0: al terzo anno, la Juventus esordisce con una vittoria.

VIDEO JUVENTUS-MALMOE (1-0): IL GOL DI TEVEZ - La Juventus sblocca la partita al 59’ minuto con una grande azione, e con il ritorno al gol di Carlos Tevez in Champions League dopo cinque anni e mezzo: proprio l’Apache imposta dalla trequarti, pallone dentro per il taglio da sinistra di Asamoah che intelligentemente serve con il tacco il passaggio di ritorno, piattone di Tevez che batte Olsen in diagonale, niente da fare per il portiere norvegese.

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – Volti concentratissimi tra i giocatori bianconeri prima dei questo Juventus-Malmoe. Il video della regia internazionale diffuso da diversi tifosi sui social network offre una carrellata mentre le squadre sono schierate a centrocampo. L’occasione è solenne, la Juventus torna in Champions League, e lo vuole fare da protagonista con la massima determinazione: per i bianconeri è un’occasione di prendersi la rivincita su se stessi e lavare l’onta dell’eliminazione dello scorso anno. Gli svedesi sono un osso duro ma lo Juventus Stadium darà il suo contributo per spingere i giocatori alla vittoria. Nessuno, a quanto si scorge dai pochi secondi di video, lascerà nulla di intentato. Ma senza paura, fino alla fine. CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA CRONACA LIVE DELLA PARTITA  - CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE PRIME IMMAGINI DALLO STADIO DI TORINO DI JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A)

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – E' inizata la partita di Champions League 2014-2015 Juventus-Malmoe ed ecco apparire sul web i primi video streaming fatti dai tifosi che trasmettono le emozioni del pubblico presente allo stadio. Gli spalti sono pieni e la tensione è alle stelle e la musichetta della Champions League regala i primi brividi ai tifosi. CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE PRIME IMMAGINI DALLO STADIO DI TORINO DI JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A)

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – Sempre meno tempo ci separa da Juventus-Malmoe, prima partita del gruppo A della Champions League 2014-2015. Questa sera si giocherà allo Juventus Stadium, dunque la squadra bianconera potrà contare sull'apporto dei propri tifosi. Ma attenzione, perché la tifoseria del Malmoe, anche se proviene dalla fredda Svezia, sa essere molto calda, come dimostra il video che vi proponiamo nel link qui sotto. Un tifo che forse oggi si sentirà poco, visto che sarà nettissima minoranza, ma che al ritorno in Svezia il 26 novembre prossimo (quando climaticamente potrebbe fare davvero molto freddo) potrebbe essere il cosiddetto "dodicesimo uomo in campo" del Malmoe... CLICCA QUI PER IL VIDEO DEI TIFOSI SVEDESI PER JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A)

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – Si avvicina il fischio d'inizio di Juventus-Malmoe, e con esso anche l'inizio di una nuova avventura per i bianconeri in Champions League. Dunque cresce l'attesa, anche perché per i tifosi della Vecchia Signora la 'Coppa dalle grandi orecchie' sta diventando praticamente un'ossessione. Questo vale anche per i sostenitori russi della Vecchia Signora, che seguiranno la partita anche se inizierà quando per loro saranno già le ore 22.45: ecco il video promo che hanno pubblicato su Youtube e che ripercorre le più recenti esperienze europee della Juventus. Proprio questo era stato il tallone d'Achille della gestione di Antonio Conte: il nuovo allenatore Massimiliano Allegri saprà fare meglio? CLICCA QUI PER IL VIDEO PROMO DEI TIFOSI BIANCONERI PER JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A)

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – La vigilia di una partita di Champions League è scandita da alcuni appuntamenti rituali, e naturalmente Juventus-Malmoe (prima giornata girone A) non fa eccezione. La Uefa infatti prevede quattro momenti istituzionali, cioè le rifiniture di entrambe le squadre, in particolare per gli ospiti sul rettangolo di gioco – in questo caso lo Juventus Stadium – e le conferenze stampa dei due allenatori, ciascuno accompagnato da un giocatore particolarmente rappresentativo della propria squadra. Per la Juventus si è trattato di Giorgio Chiellini, che ha parlato di “grande entusiasmo” per una nuova stagione da protagonisti, che dovrà essere caratterizzata dalla voglia “di stupire e di fare grandi cose”. L'allenatore Massimiliano Allegri ammonisce che in Europa non ci sono partite facili in risposta a chi crede che la Juventus abbia già in tasca questi tre punti, mentre Chiellini parla anche dei due giocatori del Malmoe che conosce meglio, cioè l'attaccante Markus Rosenberg (tornato in patria dopo numerose esperienze internazionali) e lo svedese-albanese Agon Mehmeti, che ha giocato in Italia con le maglie di Palermo e Novara. CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA VIGILIA DI JUVENTUS-MALMOE (CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A)

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) – La Juventus esordirà questa sera in Champions League. Alle ore 20.45, in quel dello splendido scenario dello Juventus Stadium, di fronte i padroni di casa bianconeri e gli svedesi di Malmoe. Una squadra, quella nordica, senza dubbio alla portata dei campioni d’Italia in carica, anche se in Coppa nessun risultato è scontato. Massimiliano Allegri nella conferenza stampa di ieri ha caricato i suoi giocatori in vista dell’impegno di oggi: obiettivo, ottenere subito i tre punti per far si che la strada verso la qualificazione agli ottavi di Champions League divenga tutta in discesa. Il mister potrà contare, rispetto al campionato, su Giorgio Chiellini, alla prima gara ufficiale della stagione dopo la squalifica in campionato e l’infortunio in Nazionale. «Mi alleno senza nessun fastidio –le parole del difensore bianconero in conferenza stampa-. Per quanto riguarda la gara, la prepareremo con attenzione per non ripetere gli errori commessi in passato. Siamo consapevoli che sarà una gara difficile. Siamo sulla giusta strada, nelle ultime due partite abbiamo giocato dei primi tempi splendidi, ma anche in Europa dobbiamo continuare a lavorare sulla solidità difensiva». In casa bianconera c’è grande attesa soprattutto nei confronti di Carlitos Tevez che dopo un ottimo impatto con il campionato italiano dovrà ora sbloccarsi anche in Europa: «Carlitos? L’importante è che sia la Champions League della Juve, non dei singoli». Infine, alla domanda su un’ipotetica scelta fra la Champions e lo scudetto, Chiellini risponde così: «Sacrificare un trofeo per un altro? No, si pensa partita dopo partita, poi vediamo cosa riusciremo a vincere». CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI E CHIELLINI PRIMA DI JUVENTUS-MALMO

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: INFO STREAMING E TV ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (16 SETTEMBRE 2014, CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO A) - Alle ore 20:45 di questa sera si gioca Juventus-Malmoe, partita valida per la prima giornata del girone A di Champions League 2014-2015. Non ci sono precedenti tra le due formazioni in campo questa sera; perciò, per presentare la sfida in attesa di vedere lo streaming video degli highlihts di Juventus Malmoe abbiamo ripescato l’ultimo incrocio tra i bianconeri e una formazione svedese. Era il turno preliminare di Champions League 2004-2005: dopo il pareggio interno per 2-2 la Juventus era andata a Solna per sfidare il Djurgardens, dovendo necessariamente vincere. Ci era riuscita: un 4-1 firmato da una doppietta di David Trezeguet e le reti di Alessandro Del Piero e Pavel Nedved aveva sbrigato la pratica e qualificato la formazione di Fabio Capello per la fase a gironi. Che sarebbe stata superata, con arrivo fino ai quarti di finale; poi però la Vecchia Signora era stata eliminata dal Liverpool, perdendo 2-1 ad Anfield Road e pareggiando 0-0 a Torino. Ecco la formazione che Capello aveva messo in campo quella sera in Svezia (4-4-2): Buffon; Birindelli, Thuram, Montero, Zambrotta; Nedved, Emerson, Blasi, Olivera; Trezeguet, Del Piero. L'arbitro della partita di questa sera è Szymon Marciniak, polacc di 33 anni; assistenti Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz. CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL'ULTIMO PRECEDENTE DELLA JUVENTUS CONTRO UNA SQUADRA SVEDESE

VIDEO JUVENTUS-MALMOE: COME SEGUIRE LA PARTITA - Per seguire questa partita dovete rivolgervi a Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, che trovate ai canali 201 e 251 del satellite; telecronaca affidata a Maurizio Compagnoni che si avvale del commento tecnico di Massimo Mauro, da bordocampo interventi e contributi con interviste a cura di Francesco Cosatti, Giovanni Guardalà e Paolo Aghemo. Prima e dopo la partita ci sarà lo studio di approfondimento, condotto come sempre da Fabio Caressa che avrà ospiti Gianluca Vialli e PaolO Rossi, raggiunti nel post gara da Giancarlo Marocchi e Massimo Ambrosini. Per chi non avesse a disposizione un televisore c’è comunque la possibilità dello streaming video con l’applicazione Sky Go, gratuita e riservata a tutti gli abbonati; oppure con Sky Online, che è pensato per chi non abbia ancora un abbonamento al satellite o non abbia installato la parabola, nel qual caso può comunque guardare da PC gli eventi in programma (nel primo caso a pagamento). Infine i social network, le cui pagine ufficiali saranno aggiornate costantemente con risultato ed eventuali marcatori. Su Facebook ci sono facebook.com/Juventus e facebook.com/skanelaget, su Twitter @juventusfc e @Malmo_FF. Anche la Champions League naturalmente ha i suoi account: facebook.com/uefachampionsleague e @ChampionsLeague.

CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI JUVENTUS-MALMOE (dalle ore 20:45 - nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVESCORE E I MARCATORI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015 (GRUPPI A-B-C-D)


  PAG. SUCC. >