BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Wrestling Wwe 2014/ News, Monday Night Raw i risultati di tutti gli incontri

Pubblicazione:

John Cena (infophoto)  John Cena (infophoto)

WRESTLING WWE RAW: I RISULTATI DEL MONDAY NIGHT RAW - Ieri notte alle ore 2 italiane è andato di scena il Monday Night Raw che ha preceduto il ppw di domenica prossima, ovvero il Night Of Champions. Tutti si aspettavano il grande confronto tra John Cena e Brock Lesnar prima dell'evento ppw di domenica, ma a salire sul ring all'inizio è Paul Heyman, manager della Bestia che svela la mancata presenza del Campione Wwe. Il discorso del manager viene interrotto da Cena che entra sul ring e ricorda a Heyman la promessa fatta lunedì scorso: se non avesse combattuto contro Lesnar lo avrebbe fatto contro il manager. Heyman tenta di andare via, Cena lo prende e lo porta dentro il proprio camerino chiedendogli di telefonare al suo assistito e di farlo arrivare in tempo prima della fine dello show altrimenti avrebbe combattuto contro di lui. A fare la guarda al camerino è il gigante The Great Khali

CHRIS JERICHO vs. CORPORATE KANE: il primo incontro della serata vede Chris Jericho sfidare il nuovo Kane, molto vicino all'authority. Il match vede Kane prevaricare sull'avversario e tentare a più riprese lo schieramento, Jericho cerca di capovolgere la situazione sfruttando la rapidità. Nel finale colpo di scena con Kane che prepara la Clothesline ma Jericho la schiva e connette con un roll-up che schiena Kane.

JACK SWAGGER vs. BO DALLAS: dopo le violenti critiche di Bo Dallas nei confronti di Jack Swagger dopo le sconfitte subite da Rusev, i due si ritrovano di fronte. Inizia meglio Dallas che colpisce l'addome di Swagger che tenta di reagire. I due si scambiano colpi importanti. Il finale di match vede Dallas colpire con un Sunset Flip l'avversario e provare lo schieramento ma Swagger si rialza e blocca l'avversario nella sua presa di sottomissione, ovvero la Patriot Lock. Per Dallas non c'è altro da fare che cedere alla presa, vince Jack Swagger.

AJ LEE E BRIE BELLA vs. PAIGE E NIKKI BELLA: match femminile davvero intrigante quello che vede la coppia Aj Lee e Brie Bella contro Paige e Nikki Bella. Match che non dura tanto perché Nikki Bella non vuole combattere contro la sorella e concede subito il cambio a Paige che guida il match contro Brie Bella. Quest'ultimo non può dare il cambio ad Aj Lee ostacolata da Nikki e Paige connette con la sua Rampaige e vince. Al termine del match Nikki infligge alla sorella Brie una Torture Rack, il rapporto tra le sorelle è sempre più conflittuale.

BIG SHOW vs. BRAY WYATT: match tra il gigante e il leader della family che usa il paragone tra Davide e Golia per presentare il proprio incontro. Big Show è troppo forte e devastante per Wyatt che però reagisce con una Ddt e tenta di schierare il gigante ma senza successo. Nel finale, come spesso accade, i membri della family Harper e Rowan entrano per aiutare Wyatt. Scatta la squalifica, Big Show vince e riesce a liberarsi dei due con Wyatt che fuori dal ring se la ride.

THE USOS E SHEAMUS vs. GOLDUST, STARDUST E CESARO: incontro a tre tra i campioni di coppia The Usos assieme al campione americano Sheamus mentre dall'altra parte gli sfidanti sono Goldust, Stardus (che sfideranno gli Usos a Night Of Champions) e Cesaro (che sfiderà Sheamus). Vincono i primi tre grazie al lavoro dei due fratelli samoani su Cesaro che viene schierato dopo una Flying Splash.

Nel frattempo Cena ha trascinato sul quadrato Heyman che non ha potuto avvisare il suo cliente Lesnar. Cena però ha deciso di non fare nulla contro Heyman ma quest'ultimo lo provoca parlando di poco coraggio da parte del leader di Boston che spinge Heyman fuori dal ring. A quel punto suona la musica d'entrata della Bestia Brock Lesnar che non sale subito sul ring ma prima aiuta Heyman a rialzarsi e dopo pensa ad andare via. Ma Lesnar, anche provocato da Cena, decide di salire sul ring e tra i due scatta la rissa. Lesnar ha subito la meglio e connette con un German Suplex, ma la battaglia continua fuori dal ring ed è Cena a prendere in mano la situazione prima dell'arrivo degli officials che bloccano i due.

CAMERON vs. NAOMI: incontro femminile tra Cameron e Naomi, quest'ultima trascina sul ring la prima che si stava truccando. Inizia meglio Cameron che tenta due volte lo schieramento, controffensiva di Naomi che a sua volta prova lo schieramento. Il match si conclude con una presa di sottomissione da parte di Naomi che imprigiona Cameron nell'Anaconda Vice.

THE MIZ E DAMIEN MIZDOW vs. ZIGGLER E R-ZIGGLER: incontro ai limiti della realtà tra The Miz e il suo sosia Damien Sandow che si è travestito da Damien Mizdow che combatteranno contro il campione intercontinentale Ziggler che per l'occasione combatterà con R-Truth travestito dall'occasione da R-Ziggler. Vincono gli ultimi due dopo che the Miz involontariamente mette k.o. il compagno Damien Mizdow. Zig-Zag di Ziggler e conteggio di uno-due-tre.

ROMAN REIGNS vs. SETH ROLLINS: l'anticipo del match di Night of Champions si materializza in questo Monday Night Raw. Di fronte ci sono i due ex amici dello Shield prima del tradimento di Rollins. Nel ring entrambi non si scambiano cortesie, si cerca di trovare lo schieramento da parte di entrambi, alla fine ci riesce Roman Reigns che trova lo spazio per una spear incredibile ai danni dell'ex membro dello Shield. Uno-due-tre.

L'ultimo spezzone del Monday Night Raw è dedicato a Mark Henry che domenica affronterà il russo Rusev e sarà rappresentante dell'America. Henry, circondato nel ring da bandiere americane viene interrotto e poi colpito alle spalle da parte di Rusev, ma l'uomo più forte del Mondo ribalta la situazione e manda via il suo avversario.

(Claudio Ruggieri)



© Riproduzione Riservata.