BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Barcellona-Apoel (risultato finale 1-0) / Gol, sintesi e highlights della partita (17 settembre 2014, Champions League gruppo F)

Video Barcellona Apoel Nicosia, risultato finale 1-0. Basta una rete di Gerard Pique ai blaugrana per superare i ciprioti nella prima partita del gruppo F di Champions League 2014-2015

L'incornata vincente di Gerard Piqué, 27 anni (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) L'incornata vincente di Gerard Piqué, 27 anni (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Il Barcellona batte 1-0 l’Apoel Nicosia nella prima partita del gruppo F di Champions League. Massimo risultato con il minimo sforzo: Luis Enrique manda in campo una formazione “sperimentale” lasciando in panchina gente come Pedro, Iniesta e Rakitic, ma ha la meglio. 

Dopo un inizio non semplicissimo il Barcellona sblocca la partita con un calcio piazzato, soluzione inusuale per i blaugrana ma in questo caso efficace. Messi batte un calcio di punizione dalla trequarti destra, il pallone spiove al centro dell’area di rigore dove Piqué salta più alto di tutti e schiaccia in porta la rete dell’1-0, primo gol stagionale per il difensore centrale.

Al 28' minuto di gioco il Barcellona ha sbloccato la partita. Punizione dalla trequarti destra, cross di Messi a centro area dove Gerard Piqué anticipa tutti ed insacca con un preciso colpo di testa. Primo gol stagionale per il difensore blaugrana che porta in vantaggio i suoi. 

La Champions League di Barcellona e APOEL Nicosia sta per cominciare, è tutto pronto al Camp Nou per la prima partita del girone F che sarà diretta dal tedesco Aytekin. Di seguito le formazioni ufficiali a cominciare dai padroni di casa. 1 Ter Stegen; 22 Dani Alves, 15 Bartra, 3 Pique, 21 Adriano; 6 Xavi, 20 Sergi Roberto, 26 Samper; 31 El Haddadi, 10 Messi, 11 Neymar. In panchina: 13 Claudio Bravo, 16 Douglas, 24 Mathieu, 4 Rakitic, 8 Iniesta, 12 Rafinha, 29 Sandro Ramirez. Allenatore: Luis Enrique 78 Urko Pardo; 28 Sergio, 3 Guilherme, 5 Carlao, 15 Antoniades; 8 Tiago Gomes, 26 Nuno Morais, 16 Vinicius; 46 Aloneftis, 30 De Vincenti; 9 Sheridan. In panchina: 22 Chiotis, 23 Papazoglou, 44 Ioannou, 4 Artymatas, 10 Charalambides, 11 Alexandrou, 21 Manduca, 79 Djebbour Allenatore: Donis.

Si gioca questa sera alle ore 20:45, stadio Camp Nou di Barcellona; arbitro il tedesco Deniz Ayketin. E’ la prima giornata del gruppo F di Champions League 2014-2015, un girone che comprende anche Paris Saint-Germain e Ajax. Facile pensare che catalani e transalpini siano i grandi favoriti per il passaggio agli ottavi di finale, ma c’è in gioco anche il primo posto che potrebbe risultare importante nell’economia del cammino europeo e quindi bisogna evitare passi falsi contro i ciprioti, che quattro anni fa stupirono tutti raggiungendo i quarti dopo aver eliminati il Lione, e per circa 70 minuti costrinsero sul pareggio a reti bianche il Real Madrid. Detto questo i blaugrana sono chiamati alla vittoria: arrivano da 9 punti in tre partite nella Liga, hanno ritrovato il miglior Neymar e aspettano il rientro dalla squalifica di Luis Suarez, che avverrà in concomitanza con il Clasico di andata. Per seguire questa partita i canali sui quali andare sono due, entrambi sul satellite: Sky Sport Plus (204) e Sky Calcio 2 (252). La telecronaca è affidata ad Antonio Nucera; in assenza di un televisore sarà comunque possibile accedere alle immagini del Camp Nou con l’applicazione Sky Go, che è gratuita e riservata a tutti gli abbonati. Prima e dopo la partita Fabio Caressa conduce Speciale Champions League, in studio saranno presenti Gianluca Vialli e Paolo Rossi che saranno raggiunti dopo la partita da Giancarlo Marocchi e Massimo Ambrosini; tutti giocatori che hanno sollevato una (o più) Champions League/Coppa dei Campioni. Qualora vogliate rimanere sintonizzati con i risultati degli altri campi sarà possibile seguire gli highlights in tempo reale delle partite: Sky SuperCalcio (numero 205) è il canale al quale rivolgersi, a raccontare le fasi salienti di Barcellona-Apoel Nicosia sarà Riccardo Trevisani. Infine attenzione ai social network: la Champions League mette a disposizione informazioni e aggiornamenti di risultati e marcatori su Facebook (facebook.com/uefachampionsleague) e Twitter (@ChampionsLeague), mentre le due società hanno gli account facebook.com/fcbarcelona e facebook.com/apoelfcofficial e i profili Twitter @FCBarcelona e @apoelfcofficial

© Riproduzione Riservata.