BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Dnipro-Inter: turnover per Mazzarri (Europa League, gruppo F)

Pubblicazione:mercoledì 17 settembre 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 18 settembre 2014, 17.00

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI DNIPRO-INTER: LE ULTIME NOTIZIE (EUROPA LEAGUE GRUPPO F, 18 SETTEMBRE) – Aggiornamento sulle probabili formazioni di Dnipro-Inter, sfida che si terrà questa sera alle ore 19.00 in quel di Kiev, gara valevole per il primo turno dei gironi di Europa League. Walter Mazzarri sembra deciso a mandare in campo una formazione rimaneggiata ricca di panchinari, di modo da far rifiatare i soliti titolari in vista dell’insidiosa trasferta di domenica sera contro il Palermo. Fra le novità, Campagnaro dal primo minuto, ma anche D’Ambrosio sulla corsia destra di centrocampo, e Kuzmanovic, che prenderà il posto in cabina di regia di Mateo Kovacic. Esterno di sinistra occupato invece dal giovane Dodò mentre in attacco Osvaldo sarà la prima punta, supportato alle sue spalle da Fredy Guarin, sempre più attaccante e meno centrocampista. In casa Dnipro, assenti Seleznyov, Matheus, Mandzyuk, tutti e tre fermi ai box per infortuni vari. Attacco con Zozulya, supportato alle spalle da Bruno Gama e Konoplyanka. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI DNIPRO-INTER: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE GRUPPO F)

PROBABILI FORMAZIONI DNIPRO-INTER: LE ULTIME NOTIZIE (EUROPA LEAGUE GRUPPO F, 18 SETTEMBRE) – Conclusasi la due giorni di Champions League è ora tempo di Europa League. Questa sera, alle ore 19.00, scenderà in campo l’Inter di Walter Mazzarri, impegnata contro gli ucraini del Dnipro in quel di Kiev per le ben note ragioni di sicurezza. Una trasferta insidiosa soprattutto per motivi ambientali visto che la compagine allenata da mister Myron Markevych è senza dubbio alla portata dell’undici meneghino. L’Inter vuole iniziare l’esperienza europea nel migliore dei modi, magari bissando la goleada di domenica pomeriggio, lo spettacolare 7 a 0 in sfavore del Sassuolo: non facile comunque contro la seconda dell'ultimo campionato ucraino. Eccovi allora le probabili formazioni delle due squadre e le ultime notizie su Dnipro-Inter, partita che sarà diretta dall'arbitro tedesco Zwayer.

FORMAZIONE DNIPRO – Ecco le parole di Markevych, l’allenatore del Dnipro, in occasione della conferenza stampa pre-match di ieri: «L'Inter è l'Inter. Una squadra forte, bene attrezzata, che sono sicuro lotterà in Italia per lo scudetto. E' indubbiamente la favorita del girone, ma il nostro obiettivo è comunque superare il turno. Ho visto l'Inter contro il Sassuolo ma è stata una partita segnata sin dall'inizio e dopo il secondo goal era già finita. Mazzarri avrà la tutta la rosa a disposizione? Significa che prendono sul serio l'Europa League». Qualche problema di formazione per la compagine ucraina che questa sera dovrà rinunciare a Matheus, uno dei giocatori di spicco della squadra. Ipotizzabile un 4-2-3-1 con l’unica prima punta Kalinic, supportato alle spalle dal trio di trequartisti/esterni Gama, Shakhov e Konoplyanka. Strinic dovrebbe essere regolarmente in campo anche se non è al 100%.

PANCHINA DNIPRO – La panchina della squadra ucraina sarà composta da: Lastuvka, Shelikhov, Cheberyachko, Vlad, Luchkevych, Zozulya, Rotan. Partirà dalla panchina il 32enne Rotan, uno dei giocatori di maggiore qualità della squadra. Attenzione anche a Vlad che fino all’ultimo se la vedrà con Strinic per il ruolo di terzino sinistro.

INDISPONIBILI DNIPRO – Come dicevamo, sono pesanti le assenze per il tecnico del Dnipro, Markevych. Non ce la fa l’attaccante brasiliano Matheus, fermo ai box per infortunio, così come l’altra punta centrale della squadra, Seleznev. Recuperati invece Strinic e Rotan anche se entrambi non sono nelle migliori condizioni fisiche. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI DNIPRO-INTER: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE GRUPPO F)


  PAG. SUCC. >