BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Fiorentina-Guingamp/ Il pronostico di Alberto Malusci (Europa League, esclusiva)

Fiorentina-Guingamp, il pronostico di ALBERTO MALUSCI sulla partita di Europa League, valida per la prima giornata del gruppo K. Si gioca alle ore 21.05 (giovedì 18 settembre)

Mario Gomez (Infophoto)Mario Gomez (Infophoto)

Esordio della Fiorentina in Europa League stasera alle ore 21.05 allo stadio Artemio Franchi contro la formazione francese del Guingamp. In campionato la Fiorentina ha debuttato con la sconfitta contro la Roma e il pareggio in casa col Genoa. Un solo punto quindi in due incontri e soprattutto nessun gol segnato, dato clamoroso per una squadra che sotto la guida di Vincenzo Montella è diventata simbolo del bel gioco. Si aspetta il primo successo, possibilmente già stasera nella competizione continentale: il valore tecnico pende nettamente dalla parte dei viola. Infatti il Guingamp l'anno scorso ha chiuso la Ligue 1 al sedicesimo posto (posizione che attualmente occupa anche in questo campionato), tuttavia è riuscito a vincere la Coppa di Francia e così si è guadagnato un posto in Europa League. Dello stesso girone fanno parte anche i greci del Paok Salonicco e i bielorussi della Dinamo Minsk. Per presentare questo match abbiamo sentito Alberto Malusci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Fiorentina-Guingamp sarà una partita difficile? Diciamo delicata per una Fiorentina che non ha iniziato nel migliore dei modi in campionato. Non mi ha esaltato la sua prova contro la Roma, però col Genoa ha avuto tante palle gol che poteva tranquillamente sfruttare.

La squadra di Montella fa appunto fatica a segnare, quali i motivi? Alcuni giocatori, come Gomez che è tornato dopo tanto tempo a giocare o i nuovi acquisti, non hanno ancora trovato la forma ideale. Questo può aver determinato le difficoltà del reparto offensivo.

Servirà qualche rinforzo? La società ha agito bene e sarebbe difficile trovare un sostituto adeguato di Giuseppe Rossi, che l'anno scorso prima dell'infortunio era capocannoniere del campionato.

Come giocherà stasera la Fiorentina? All'attacco, ma anche con tanto possesso palla, secondo le caratteristiche del calcio di Montella.

E come giocherà il Guingamp? Squadra difficile, darà il massimo per ottenere un risultato di prestigio.

Come giudica il girone della Fiorentina?C'è da dire che questi gironcini sono sempre ricchi di imprevisti, perché le cosiddette squadre piccole possono mettere in difficoltà le big. I loro calciatori danno veramente tutto quando si trovano di fronte al palcoscenico europeo.

La squadra viola potrebbe vincere l'Europa League? Ho detto prima dell'inizio della stagione che dopo Juventus e Roma c'e la Fiorentina. Non l'ho fatto solo perché sono tifoso di questa squadra, mi sembra che abbia tutte le possibilità per conquistare importanti successi.

Il suo pronostico su quest'incontro? E' difficile farne, diciamo che la Fiorentina è veramente superiore sul piano tecnico al Guingamp. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.