BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mondiali ciclismo 2014/ Nazionale Italia, i convocati di Cassani: Nibali capitano, Pozzato out

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gli azzurri in allenamento nel 2013  Gli azzurri in allenamento nel 2013

MONDIALI CICLISMO 2014: NAZIONALE ITALIA, I CONVOCATI DI CASSANI - Il c.t. della Nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani ha diramato l'elenco degli 11 convocati per i Mondiali di Ponferrada (Spagna) al termine della Tre Valli Varesine vinta oggi pomeriggio dallo svizzero Michael Albasini (clicca qui per la cronaca e l'ordine d'arrivo). Cassani ha comunicato i prescelti ai microfoni della Rai. Eccoli in ordine alfabetico: Fabio Aru (Astana), Daniele Bennati (Tinkoff-Saxo), Damiano Caruso (Cannondale), Giampaolo Caruso (Cannondale), Sonny Colbrelli (Bardinai-Csf), Alessandro De Marchi (Cannondale), Davide Formolo (Cannondale), Vincenzo Nibali (Astana), Manuel Quinziato (Bmc), Giovanni Visconti (Movistar) ed Edoardo Zardini (Bardiani-Csf). La squadra sarà naturalmente incentrata su Nibali, che è rientrato in gara proprio al Trittico Lombardo 50 giorni dopo il trionfo al Tour, dimostrando di essere ancora in buona forma. Oltre a lui, alcun i uomini usciti benissimo dalla Vuelta, a partire da Aru ma anche i due Caruso, De Marchi e il 'regista' Bennati, e non mancano alcuni giovani di grandi speranze come Formolo e i due uomini della Bardiani, in particolare Colbrelli che sarà una carta importante in caso di arrivo in volata. L'escluso illustre è sicuramente Filippo Pozzato, nonostante due podi nelle gare di questa settimana. Di certo è stata una scelta ponderata, tanto che Cassani ci ha pensato fino all'ultimo momento possibile: “Eliminare è difficile”, ha dichiarato ai microfoni Rai con aria visibilmente sofferta per la decisione che ha escluso cinque uomini della prima lista allargata di 16. Da ex corridore Cassani sa bene l'importanza della maglia azzurra, che indossò per ben nove volte ai tempi del leggendario Alfredo Martini, e dunque anche quanto possa essere forte la delusione per gli ultimi esclusi. Adesso restano solo da decidere i nomi dei nove titolari che gareggeranno domenica 28 settembre per conquistare il titolo iridato che all'Italia manca dal 2008, quando lo conquistò Alessandro Ballan proprio a Varese: Cassani dovrà dunque decidere quali saranno fra questi undici nomi le due riserve. (Mauro Mantegazza)



© Riproduzione Riservata.