BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Napoli-Sparta Praga/ Il pronostico di Carlo Alvino (Europa League, esclusiva)

Napoli-Sparta Praga, il pronostico di CARLO ALVINO sulla partita di Europa League, valida per la prima giornata del gruppo I. Si gioca al San Paolo alle ore 21.05 (giovedì 18 settembre)

Lo stadio San Paolo (Infophoto) Lo stadio San Paolo (Infophoto)

NAPOLI-SPARTA PRAGA: IL PRONOSTICO DI CARLO ALVINO (ESCLUSIVA) – Si giocherà stasera alle 21.05 allo stadio San Paolo Napoli-Sparta Praga, incontro in cui gli azzurri debutteranno nel gruppo I della Europa League 2014-2015 contro la formazione della Repubblica Ceca. Nello stesso girone ci sono anche gli svizzeri dello Young Boys e la formazione slovacca dello Slovan Bratislava. Fondamentale vincere per la squadra di Rafa Benitez per uscire dalla crisi di risultati che ha caratterizzato questo inizio di stagione e ritrovare anche la fiducia e il sostegno del pubblico. Possibili tanti cambi e il turnover in vista della delicata trasferta di domenica ad Udine, ma il Napoli dovrà dare lo stesso importanza a una manifestazione come l'Europa League. Per presentare questo match abbiamo sentito il giornalista Carlo Alvino. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Per il Napoli fondamentale un successo per uscire dalla crisi? Speriamo che il Napoli possa vincere e convincere, in modo da uscire dal momento no e riacquistare anche il feeling col pubblico.

Benitez in caso di sconfitta rischierebbe l'esonero? Sarebbe un'autentica follia in questo calcio schizofrenico. La cosa migliore invece è continuare col progetto dell'allenatore spagnolo. Ora De Laurentiis è in America, ma poi sarà fondamentale rinnovare il contratto a Benitez.

Europa League per salvare la stagione? Direi di sì perché si vincerebbe una coppa internazionale, si incasserebbero tanti soldi e si potrebbe partecipare alla prossima Champions League. In questa Europa League poi il Napoli partirà tra le pretendenti alla vittoria finale.

Come giocheranno Hamsik e compagni? Con tanta pressione ma all'attacco per portare a casa un successo di grande valore.

Cosa temere dello Sparta Praga? Il campionato della Repubblica Ceca è certamente inferiore a quello italiano e i valori tecnici tra le due squadre sono diversi. E' fondamentale comunque non sottovalutare lo Sparta Praga, due anni fa il Napoli venne eliminato dall'Europa League proprio da una squadra ceca, il Viktoria Plzen.

Come giudica il girone del Napoli? Facile, il Napoli dovrebbe qualificarsi agevolmente per i sedicesimi.

Ci sarà turnover? Sì, giocherà Henrique, forse non sarà in campo Higuain, qualche cambio è normale. Domenica ci sarà la trasferta ad Udine e Benitez vorrà risparmiare alcuni giocatori.

Il suo pronostico su quest'incontro? Penso che il Napoli vincerà. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.